Home Gossip Pamela Prati sull’assenza dalla d’Urso: “La mia reputazione è rovinata”

Pamela Prati sull’assenza dalla d’Urso: “La mia reputazione è rovinata”

CONDIVIDI

Pamela Prati ha deciso di dire la sua sulla sua assenza a Live – Non è la d’Urso, dichiarando di aver denunciato uno degli avvocati che la seguivano.

Pamela Prati, verità sul futuro marito
Fonte: Instagram @pamelaprati

Chi ha seguito la scorsa puntata di Live – Non è la d’Urso ricorderà bene l’assenza di Pamela Prati durante la puntata e tutto nonostante fino a poche ore prima non si parlasse d’altro che della sua intervista. A fare luce sulla situazione era intervenuta la stessa Barbara che dopo aver parlato ancora una volta del caso legato alla Prati ha fatto sapere al suo pubblico che la donna non avrebbe presenziato alla puntata per via di una richiesta economica inattesa e giunta quasi sotto forma di ricatto.
Una notizia che ha fatto subito il giro del web, arricchendosi ogni volta di nuove informazioni che hanno portato ad ovvie critiche verso l’atteggiamento messo in atto non solo dalla Prati ma anche dai suoi avvocati. Ora, a distanza di giorni e poco prima della puntata finale di Live – Non è la d’Urso, la stessa Pamela ha deciso di dare la sua versione dei fatti, dicendo di aver denunciato l’avvocato Irene Della Rocca e di non aver mai chiesto dei soldi alla redazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pamela Prati: mistero sul cachet richiesto a Mediaset

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda Pamela Prati e la storia del finto matrimonio con Mark Caltagirone CLICCA QUI!

Pamela Prati in guerra con il suo ex avvocato

Nozze Pamela Prati, Mark Caltagirone interviene in diretta telefonica
Fonte Foto: Facebook video LiveNonèlaD’Urso

Prosegue a colpi di denunce e di contestazioni la storia nata da un matrimonio che non c’è mai stato ed evolutasi in una truffa con personaggi annessi e che nel tempo sono diventati i nuovi protagonisti di quella che per il web è ormai a tutti gli effetti una telenovela.
La storia di Pamela Prati e Mark Caltagirone è diventata infatti così famosa da uscire persino dall’Italia e da far si che tutti in un modo o nell’altro ne parlassero.
Al finto matrimonio si sono brevemente aggiunti tutta una serie di misteri ancora da scoprire che coinvolgono le ex manager della Prati ed anche quelli che erano i suoi avvocati.
Dopo l’avvocato Taormina, infatti, anche i rapporti con Irene della Rocca si sono deteriorati e tutto per via di quanto accaduto con la redazione di Live – Non è la d’Urso.
Secondo Pamela Prati, infatti, lei non avrebbe mai chiesto nulla alla redazione, decisa più che mai di partecipare senza alcun compenso. A chiedere i 60.000€ sarebbe quindi stato il suo avvocato Irene della Rocca che da tempo la segue su questa vicenda. Una scelta che Pamela dichiara di aver denunciato, provvedendo a licenziare l’avvocato per farsi seguire solo da Lina Caputo, come lei d’accordo nel non chiedere alcun compenso.
La Prati ha dichiarato inoltre di aver subito un danno di immagine per quanto accaduto e di considerare la sua reputazione rovinata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pamela Prati: “ecco perché dicevo di essere mamma”

Una storia che a quanto pare sarà lei stessa a raccontare nella puntata finale di Live – Non è la d’Urso, dove è prevista una sua intervista di ben 50 minuti. A questo punto non ci resta che restare sintonizzati per scoprire se si avrà finalmente modo di ottenere alcune delle risposte alle infinite domande su questa storia senza precedenti.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Pamela Prati assente a Live – Non è la d’Urso? Scoppia il caso
Leggi anche ->
Pamela Prati senza freni, dura stoccata a Barbara d’Urso
Leggi anche ->
Pamela Prati, altri guai in arrivo: Il suo ex avvocato l’attacca