Home Curiosita

Buccia di mela: ecco perché mangiarla fa bene

CONDIVIDI

Scopri perché mangiare la buccia delle mele fa bene alla salute.

buccia mela
Fonte: Istock

La mela è uno dei frutti più famosi dall’inizio dei tempi. Nota per le sue proprietà benefiche e per il sapore che la rende uno dei frutti più amati, è tra gli spuntini scelti più frequentemente per spezzare la fame durante la giornata. La maggior parte delle persone, però, ha l’abitudine di sbucciare la mela, privandosi di una parte fondamentale di questo frutto. Nella sua buccia, risiedono infatti proprietà insospettabili che fanno davvero bene all’organismo e che pertanto rendono questa parte spesso scartata assolutamente da mangiare. Senza la buccia, infatti, la mela perde parte delle proprietà che vanno spesso a dimezzarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Banane: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarle

Se vuoi restare aggiornata sulle proprietà degli alimenti e le curiosità che li riguardano CLICCA QUI!

Ecco perché mangiare la buccia delle mele fa bene

Che la mela sia ricca di nutrienti è risaputo. Ciò che sfugge a molti è che la maggior parte si concentrano proprio nella sua buccia che viene spesso erroneamente scartata.
Scopriamo quindi il perché le bucce delle mele fanno bene:

  • La buccia della mela è ricca di quercetina, una sostanza antiossidante che aiuta ad alleviare i problemi respiratori, protegge la memoria e pare protegga anche da alcuni danni cerebrali di tipo degenerativo
  • La presenza di acido ursolico rende la buccia della mela particolarmente adatta a chi desidera perdere peso
  • Grazie alla presenza di polifenoli, la buccia aiuta a mantenere sane e attive le cartilagini
  • Nella buccia si trovano le fibre, ottime per aiutare l’intestino ad essere regolare
  • La buccia delle mele contiene anche la maggior parte di vitamine e sali minerali utili all’organismo
  • Nella buccia pare ci siano anche delle sostanze antitumorali
  • La buccia è ricca di vitamine utili per il mantenimento di una pelle sana e giovane

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pomelo: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Insomma, mangiare le mele con la buccia è una scelta più che sensata. Per far si che l’organismo ne tragga giovamento, però, è consigliabile scegliere quelle biologiche in modo da evitare la presenza di pesticidi. In alternativa bisogna lavarle con cura, strofinandole per togliere ogni traccia residua di elementi estranei e nocivi. In questo modo si avrà anche una consistenza più piacevole grazie alla croccantezza che dona la buccia che, tra le altre cose, preserva la mela dall’ingiallirsi al contatto con l’aria.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Barbabietola rossa: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla
Aceto di mele: proprietà, benefici, controindicazioni e come usarlo in cucina
Peperoni: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore