Il tuo fidanzato ti chiede perché porti sempre la borsa con te? Ora hai la risposta

La borsa femminile è uno di quegli accessori di cui non è possibile fare a meno. O no? Ecco il motivo per il quale vuoi sempre averla con te.

borsa femminile
(fonte: Pexels)

La correlazione tra donne e borse c’è da sempre: si tratta, infatti, di un binomio veramente indissolubile!

Quante volte ti è capitato di sentiti prendere in giro per le dimensioni della tua borsa o perché proprio non riuscivi a separartene?

Dopotutto una borsa rappresenta un oggetto veramente non indifferente: a parte il valore sentimentale c’è anche quello economico (spesso non indifferente) e di “praticità”.
Ecco cosa puoi rispondere a tutti i tuoi detrattori riguardo al motivo per il quale sei così affezionata alla tua borsa.

Borsa femminile: tutti i motivi per i quali è un must irrinunciabile

borsa femminile
la regina Elisabetta II, sempre con la borsa (fonte foto: Pinterest)

Alzi la mano a chi non è mai successo di sentirsi dire: “Perché ti porti dietro questa borsa così grande e pesante?“.
Magari, poi, si tratta della tipica situazione per la quale tu hai portato il tuo zainetto o la tua borsa preferita, con dentro tutto quello che ti serve e finisce, poi, che devi tenere il portafoglio, le chiavi di casa e della macchina del tuo partner.

Insomma, la tua borsa, che tanto viene criticata, si trasforma magicamente in un contenitore estendibile di cui si approfittano un po’ tutti.
Dal partner ai figli, dagli amici ai familiari, la borsa femminile ha una funzione che potremmo definire quasi sociale.

Ma perché siamo così affezionate alle nostre borse?

Di motivi ce ne sono tantissimi e tutti decisamente vari ed interessanti.
Vi basti sapere che, secondo quanto riporta Elle, addirittura Freud ha esposto le sue teorie a riguardo!

Per capire se c’è qualcosa di vero nella correlazione borse-donne, vi basterà guardare quante ne avete nell’armadio (o magari nel loro spazio apposito).
Secono El Paìs, un quotidiano spagnolo, la media per ogni donna equivarrebbe a 19: sembrano tante, vero?
Eppure, possiamo assicurarvi che chi vi scrive ne ha molte di più.
Ci sarebbe quasi da vergognarsi!

Ecco tutti i motivi per il quale non puoi proprio vivere senza la tua borsa.
Adesso potrai finalmente rispondere a curiosi e fidanzati che ti chiedono: “Che cosa la porti a fare?“.

  • il parere di Freud: insomma, le borse non sono certo un accessorio da poco se, su di loro, ha deciso di dire la sua anche Sigmund Freud!
    Il famoso “padre della psicoanalisi”, infatti, pensava che la borsa fosse una metafora piuttosto palese dell’utero e degli organi genitali femminili.
    La sua funzione (quella di accogliere) servirebbe a rendere “palesi” alcuni tratti della nostra personalità, quelli più intimi e nascosti.
    Insomma, sempre meglio averla in ordine: se non sapete come fare qui trovate cinque consigli veramente ottimi!
  • l’influenza della Regina Elisabetta II: nonostante le abbiano rubato in casa, la Regina Elisabetta è da sempre un modello di eleganza e sobrietà.
    Non solo negli atti (non si è espressa minimamente contro il ladro) ma anche grazie al suo guardaroba!
    Pensateci bene, però: ogni volta che la vedi in foto la Regina ha con sé una borsetta. Sembra assurdo visto che, in quanto rappresentate della monarchia inglese, non ha di certo bisogno di portare con sé il portafoglio o le chiavi di casa!
    La borsa, però, fa parte dei look (veramente iconici) della Regina ed è un accessorio al quale neanche lei rinuncerebbe mai.
    Certo, ci sono alcune motivazioni che poco hanno a che vedere con lo stile: a quanto pare, infatti, Elisabetta usa la borsa per comunicare con il suo staff.
    Dovesse mai capitarvi di trovarvi al suo cospetto, se notate che sta spostando la borsa da una mano all’altra è il segnale per il suo entourage di venirla a salvare… dalla vostra conversazione!
  • cosa c’è dentro: ovviamente tutto quello che, per una donna, è indispensabile! (E, se non sai quali sono gli oggetti che non puoi non avere, meglio leggere qui.)
    Insomma, non possiamo separarci dalle nostre borse, soprattutto perché dentro c’è tutto (ma veramente tutto) quello che ci serve per affrontare la giornata.
    Burro di cacao, borraccia, un buon libro oltre che, in tempi di pandemia, mascherine di riserva e gel igienizzante.
    Insomma, di certo non ci lanciamo alla conquista del mondo senza portare con noi neanche un giacchetto di riserva oppure un pacco di fazzoletti!
    (Come fanno gli uomini…).
  • un chiaro segnale di stile: oltre ad essere utile, la borsa femminile rappresenta, anche, un deciso segnale di stile.
    Forse, a volte, a causa di tanti motivi non riusciamo a comunicare precisamente quale sia il nostro vero stile.
    Ci piacciono tanti abiti diversi (e dobbiamo certamente faticare per renderli coerenti) e, spesso, il nostro stile cambia anche in base al nostro umore.
    La borsa, però, è un accessorio immutabile e che indica chiaramente a quale “corrente” di pensiero apparteniamo.
    Vi basti sapere che adesso ne esistono anche in pelle… di cactus e saprete già, se incontrate qualcuno che la sfoggia, quale sia la sua filosofia di vita!
  • It Bag, come la famosa “Kelly” di Hermès: diciamoci la verità. Mettere le mani su una It Bag è il sogno di tante di noi.
    E come non potrebbe esserlo, visto il significato che attribuiamo loro?
    Una borsa di qualità, una di quelle più desiderate e conosciute, è certamente sinonimo di successo e di “avercela fatta”.
    Insomma, ragionando per luoghi comuni sarebbe l’equivalente degli uomini che scelgono, invece, orologi costosissimi o macchine velocissime.
    Molte borse hanno raggiunto gli onori della cronaca per il loro “posizionamento” fortunato nell’immaginario collettivo.
    La più famosa è sicuramente quella di Mary Poppins ma anche la “Kelly” di Hermès
    non scherza!
    Usata dalla Principessa di Monaco, al secolo la famosissima attrice Grace Kelly, per nascondere la gravidanza ai paparazzi insistenti, la borsa a mano di Hermes è diventata un vero e proprio oggetto di culto!
borsa femminile
Grace Kelly e la borsa Hermès (fonte foto: Pinterest)

Insomma, la borsa è veramente un accessorio fondamentale ed indiscutibile.

Se qualcuno vi chiede, quindi, perché l’avete sempre con voi (grande o micro che sia), potete rimandarlo a questo articolo.

Di motivi, infatti, ce ne sono veramente tantissimi: levatemi tutto ma non la mia… borsa!