Borsa ordinata e ben organizzata: segui i 5 consigli

0
25

Molte donne non hanno sempre la borsa ordinata, soprattutto quando si cambia spesso. Scopri i 5 consigli per avere una borsa ben organizzata tutti i giorni

Borsa ordinata Fonte: Istock-Photos

Le borse di molte donne somigliano a quella di Mary Poppins, a quante di voi è capitato di cercare le chiavi di casa o dell’auto ma impiegate un’eternità? Oppure quando squilla il telefono e siete vicino alla cassa del supermercato e non riuscite a trovarlo? Capita a tutte non preoccupatevi non temete!

A volte nelle borse delle donne sembra che svaniscano gli oggetti nel nulla e quando cerchiamo qualcosa non lo troviamo, per non parlare della quantità di scontrini, fazzoletti di carta e caramelle sparse per tutta la borsa. A questo problema si può rimediare senza perdere tempo, ecco 5 consigli per una borsa ordinata, pulita ed organizzata.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

1. Borsa ordinata: svuota e pulisci spesso

Pulire la borsa

Per poter avere una borsa ordinata, si deve innanzitutto tirare fuori tutto quello che c’è dentro

  • le chiavi: di casa, della posta, dell’ufficio, della macchina
  • il portafoglio
  • lo smartphone
  • sigarette, accendino e tabacco: soprattutto per le donne fumatrici
  • tutta la “spazzatura” che abita indisturbata lì sul fondo

La tua borsa dovrebbe contenere solo le cose di cui hai veramente bisogno e nient’altro.
Dopo aver eliminato gli oggetti più importanti, capovolgete la borsa e scuotetela, pulite all’interno con un panno umido, poi passate all’esterno solo se la borsa è in tessuto lavabile.
Questa operazione deve essere fatta spesso anche due volte a settimana, se siete invece maniacali ogni volta che l’utilizzate. Sicuramente in questo modo non avrete problemi a cercare quello che vi serve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>  Borse primavera estate 2018: quali modelli vinceranno

2. Dividi il contenuto della borsa in pochette

Sarebbe molto più comodo se la borsa avesse al suo interno degli scomparti o delle tasche in modo da mettere gli oggetti utili all’interno. Se la borsa è composta da un solo compartimento, si rischia di perdere molti oggetti e si crea un caos totale, infatti si possono acquistare delle pochette più piccole per evitarlo. Le migliori sono quelle da viaggio trasparenti, così da riuscire a vedere meglio cosa c’è all’interno, ma sono antiestetiche. In alternativa potete utilizzare quelle in tessuto o in similpelle, bastano due pochette ed organizzarle in questo modo.

Pochette 1: è quella che si utilizza di meno è più piccola, ma vi assicuro capiente. dentro potete mettere:

  • uno specchietto
  • un burrocacao
  • una mini spazzolina per capelli
  • il gel igienizzante mani
  • un campioncino di crema mani: quelle che vi regalano di solito le profumerie, poi potete riempire quando finisce;
  • un assorbente
  • un campioncino di profumo
  • compressa per il mal di testa: oppure le medicine che si utilizzano se si sta seguendo una terapia farmacologica;
  • una chiavetta USB
  • una forcina
  • un elastico
  • una limetta
  • un reggiborsa: molto comodo se non volete poggiarla sul pavimento;

Pochette 2: la seconda pochette è quella che usate di più, è un pò più grande, dentro ci vanno cose più voluminose:

  • salviette umidificate:da preferire le confezioni con 10 o 20 salviette
  • fazzoletti di carta
  • una borsa ripiegabile: che è sempre utile averla con sè;
  • chewing gum, caramelle e mentine;
  • chiavi: di casa, dell’ufficio, dell’auto; magari con dei bei portachiavi colorati così da vederli subito;
  • sigarette e accendino: se siete donne fumatrici;

In questo modo, avete tutto suddiviso e organizzato per bene e non perderete ore a cercare quello che vi serve.  Inoltre al mattino velocizzate il processo di cambio borsa, perchè basta estrarre solo le pochette ed inserirle nella borsa che avete scelto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Cinque cose che non possono mancare nella borsa della palestra

3. Utilizzate un organizzatore

In alternativa alle pochette, potete acquistare un organizzatore, che è una vera e propria borsetta con piccoli scomparti che offrono molto spazio di archiviazione è come avere una beauty bag nella vostra borsa. Il consiglio è di scegliere un organizzatore più piccolo che si adatti a tutte le tue borse, se è vostra abitudine cambiarla frequentemente.

4 .Quello che non sta nelle pochette

Le cose che stanno fuori dalle pochette sono:

  • il telefono
  • il portafoglio
  • l’astuccio con gli occhiali: sia da sole che da vista se li utilizzate
  • agenda con una penna: se la utilizzate

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Cinque cose che non possono mancare nella borsa della palestra

5. Posizionate il tutto

Adesso la prova ardua è quella di mettere le varie pochette e quello che c’è fuori nella borsa, in modo che siano facilmente estraibili quando vi serve qualcosa.

Sicuramente le cose più importanti, vanno messo più in alto, così risparmierai un sacco di tempo nella ricerca.  Il telefono deve essere inserito in una tasca comoda della borsa in modo che sia facile da prendere quando squilla.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI