Acne e alimentazione: consigli utili da seguire a tavola

0
111

L’acne è un problema che non va sottovalutato, è importante parlarne con il medico specialista, ma che relazione c’è con l’alimentazione? Scopriamolo.

Acne e alimentazione
Acne: cosa mangiare Foto:Adobe Stock

L’acne è una dermatosi infiammatoria della pelle, che purtroppo interessa diverse persone, non solo le adolescenti. Può manifestarsi in zone specifiche del viso e non solo anche sulla schiena e torace.

Non si deve trascurare, è importante sottoporsi ad una visita medica specialista. Infatti le cause possono essere varie dagli squilibri ormonali alla cattiva alimentazione. Però se si pone maggiore attenzione sui cibi da portare a tavola, si può attenuare il problema.

Scopriamo che relazione c’è tra acne e alimentazione.

Acne: alimentazione è importante

acne e alimentazione
Acne Foto:Adobe Stock

L’alimentazione è importante a prescindere dall’acne, ma da sola non basta sarebbe opportuno seguire uno stile di vita sano, sarà sicuramente il dermatologo a darvi qualche consiglio in più a riguardo. Sicuramente seguire un’alimentazione sana ed equilibrata,  rispettando anche le “regole” della dieta mediterranea, sarebbe perfetta per prevenire l’acne. Ci sono dei cibi che possono intensificare il problema, scopriamo quali.

Alimenti da evitare

1-Cibi ricchi in zucchero: un ingrediente che dovrebbe essere evitato, non solo assoluto, ma anche gli alimenti che lo contengono. Merendine, snack farciti, caramelle e biscotti, tutto ciò che contiene troppo zucchero, anche quello nascosto.

2-Latte e derivati: è un alimento che va assunto con limitazione, in quanto contiene sostanza grassa, che potrebbe incrementare il problema, in quanto agiscono su insulina e testosterone. Gli acidi grassi omega 3 e 6 presenti nel latte, sono fondamentali per il benessere del nostro organismo, ma potete introdurli con altri alimenti ricchi.

3 Cibi fritti e junk food: sono molto poveri in sostanze nutritive che apportano benefici al nostro organismo e pelle. Purtroppo questi alimenti contengono troppo grassi, che fanno aumentare il colesterolo, ma anche zuccheri raffinati. Questi alimenti non solo a lungo andare sono dannosi alla nostra salute, ma possono intensificare l’acne.

4- Bevande gassate: il consumo andrebbe limitato a prescindere non solo perchè potrebbero incrementare le macchie sul viso e predisporre all’acne.

Da un lato alcuni alimenti andrebbero evitati, mentre dall’altro ci sono alcuni che apporta benefici all’acne, o meglio non peggiorano il problema.

Alimenti da assumere

Innanzitutto l‘idratazione non va mai dimenticata, è necessario bere acqua almeno due litri al giorno, non solo per il benessere del nostro organismo, ma aiuta a contrastare le imperfezioni. L’idratazione aiuta a mantenere la pelle fresca e luminosa.

Il pesce azzurro è consigliato a differenza di quelli grassi come aringa, sgombro e salmone. Il pesce azzurro invece è ricco in acidi grassi omega 3, che possono limitare la formazione di acne. Potete quindi consumare anche 3 volte a settimana.

La frutta e verdura solo di stagione, che va consumata regolarmente anche 3 porzioni al giorno. La verdura è preferibile cruda, ma se non si può consumare, sarebbe perfetta anche cotta, senza esagerare con i tempi di cottura per evitare di perdere le sostanze nutritive. Quindi portate a tavola le carote, pomodori, insalata, e frutti di stagione.

I legumi e i cereali integrali, sono consentiti, quindi preferite anche la pasta e riso integrale, come sostanza grassa, prediligete l’olio extra vergine di oliva, evitando gli altri oli di semi. L‘olio extravergine di oliva contiene la vitamina E un toccasana per il benessere della pelle e anche del viso, attenua anche le infiammazioni della pelle come acne e dermatite. Cibi che contengono probiotici, come lo yogurt, kefir, tempeh e crauti, da un lato sono amici dell’intestino, aiutano a regolarizzarlo, dall’altra parte invece attenuano l’infiammazione. Prediligete le carne bianche e limitando quelle rosse, stesso discorso vale per gli affettati magri, sono consigliati, rispetto a quelli che contengono più grasso. I formaggi magri  e freschi sono perfetti.

Conclusioni

rimedi acne rebound
Foto da AdobeStock

L’acne è un problema serio, non va sottovalutato, è opportuno non solo seguire una beauty routine, ma seguire i consigli del medico specialista, che potrà individuare il problema e indicarvi come rimediare. Ma è opportuno quindi seguire alcuni semplici consigli per non incrementare il problema, ecco quale.

  • Fare attenzione alla scelta degli alimenti da consumare a tavola
  • Prediligere metodi di cottura salutari come vapore, microonde, o cottura in padella, evitando le fritture.
  • Seguire le indicazioni del medico specialista
  • Buona detersione del viso con prodotti naturali
  • Struccarsi sempre

Ponete attenzione e non trascurate il problema, è opportuno evitare alimenti che possono peggiorare l’acne!