Burro di cacao: come utilizzarlo per la cura dei capelli e pelle

0
59

Il burro di cacao spesso viene utilizzato come emolliente per labbra, ma può essere anche utilizzato in diversi modi, scopriamo come utilizzarlo al meglio.

Burro di cacao: come utilizzarlo
Burro di cacao Fonte:Adobe Stock

Il burro di cacao è spesso menzionato, è conosciuto come prodotto per prendersi cura delle labbra, le idrata e le ammorbidisce, un vero e proprio emolliente. Si fa riferimento a quello stick che si trova nei negozi specializzati di cosmesi. Ma non tutti sono a conoscenza dei benefici e usi alternativi del burro di cacao.

Si ottiene dall’estrazione dei frutti del cacao, poi vengono essiccati e fatti tostare, con dei processi di lavorazione poi si ottiene il burro di cacao. E’ un prodotto ricco in acidi grassi e si presenta allo stato solido.Ma come si può utilizzare al meglio? Il burro di cacao come utilizzarlo al meglio? Noi di CheDonna.it vi diamo qualche piccolo consiglio a riguardo.

Burro di cacao sulla pelle

burro di cacao
Fonte foto: AdobeStock

Il burro di cacao come avete ben capito si utilizzare per idratare le labbra, soprattutto quando secche e screpolate. Ma non solo trova largo impiego anche nel campo alimentare, ma cambia il tipo di lavorazione.

In base al processo produttivo, cambia l’utilizzo, in campo alimentare viene largamente impiegato per preparare dolci, dessert, si trova facilmente nei negozi che riforniscono i pasticceri. Nel caso della cosmesi, si può acquistare in farmacia o erboristeria.

Ma fate attenzione al momento dell’acquisto, deve essere puro per esplicare al massimo i suoi benefici, che adesso scopriremo.

Per la pelle il burro di cacao si utilizza per diversi motivi, ecco come 

Idratante: perfetto per contrastare la secchezza della pelle. In inverno particolarmente quando le gambe, le labbra soprattutto tendono a seccarsi. Spesso il freddo è la causa responsabile di secchezza della pelle. Il burro di cacao si può miscelare con oli naturali come argan, jojoba e cocco, potrebbe potenziare la sua azione. Quindi potrete usarlo in caso di pelle secca, irritata, con eruzioni cutanee. Ma chiedete sempre il parere medico per talvolta occorrono diverse strategie o terapie per la cura. Dopo il trattamento con il burro di cacao, la pelle sarà morbida e idratata.

-Anti-age: il burro di cacao contiene antiossidanti, sostanze naturali che proteggono dall’invecchiamento cellulare, combattendo i radicali liberi. Inoltre i polifenoli vanno a stimolare la produzione di collagene, una proteina formata da amminoacidi, che durante la nostra vita si rinnova sempre. Il collagene dona sostegno ai tessuti, prevenendo in questo modo la formazione di rughe, con il passar degli anni la quantità di collagene diminuisce. Quindi il burro di cacao non fa altro che conferire elasticità alla pelle, grazie agli acidi grassi in esso contenuto. Vanno a formare un vero e proprio schermo protettivo sulla pelle, così da limitare il contatto con gli agenti esterni.

-Snellente: nel burro di cacao sono contenute due sostanze teobromina e caffeina, che vengono utilizzati per la preparazione di prodotti dimagranti e anticellulite, che vanno ad accelerare la lipolisi superficiale.

Antinfiammatorio: il burro di cacao è anche anti-infiammatorio naturale, perfetto da applicare sulla pelle per proteggere da irritazioni e infiammazioni.

-Attenua il bruciore: in caso di lieve ustioni in casa o per eritemi cutanei per eccessiva esposizione la sole, il burro di cacao potrebbe essere un ottimo rimedio naturale. Chiedete sempre il parere medico, perchè si tratta di situazioni di lieve entità. Talvolta la combinazione di aloe vera o olio di tea tree con il burro di cacao è molto efficace per attenuare il bruciore e fastidio. Non utilizzatelo miscelato a sostanze alcoliche o profumi perchè potrebbe irritare e arrecare maggiore bruciore.

-Allevia il bruciore post rasatura: spesso dopo avere eliminato i peli superflui con il rasoio, o la barba negli uomini, si avverte un bruciore e un fastidio.  Il burro di cacao ha proprietà emollienti, quindi allevia il fastidio post depilazione e rasatura. Utilizzatelo dopo come se fosse una crema idratante, noterete la differenza.

Come utilizzarlo al meglio

Come utilizzare il burro di cacao
Bagno Foto:Adobe Stock

Il burro di cacao puro apporta diversi benefici sulla nostra pelle, vediamo come utilizzarlo al meglio.

Potete provare a fare un bel bagno caldo e soprattutto rilassante, perfetto se svi sentite stanche e con le gambe gonfie. Mettete circa 2 cucchiai di burro di cacao puro in una vasca di acqua calda e poi immergetevi. In alternativa potete anche utilizzarlo come crema idratante, potete addizionarla alla crema idratante che utilizzate di solito, se avete la pelle secca. Ma potete anche fare questo trattamento ogni tanto, se gradite idratare notevolmente la pelle.

Si può aggiungere alla schiuma d barba o alla crema per depilazione così da evitare irritazione e non solo previene i tagli.

Invece se avete i capelli secchi e con doppie punte, potete preparare una maschera, con il burro di cacao, che idrata i capelli dalle radici e con l’olio di cocco che riduce la secchezza in tutta la chioma. Procedete in questo modo, riscaldate a bagnomaria il burro di cacao, ne bastano circa 30 grammi, poi unite 15 grammi di l’olio di cocco e mescolate bene. Fate intiepidire e poi applicate sui capelli e lasciate agire per mezz’ora.

Una buona soluzione anche per capelli stressati dall’uso costante della piastra.

Il burro di cacao va sempre scelto puro e acquistato nei negozi specializzati. In caso di problemi particolari della pelle, chiedete sempre il parere ad un dermatologo.