Il significato di “ti amo” per un narcisista manipolatore

0
80

Come valutano una relazione e qual’è il concetto di amore per una persona narcisista? Scopri perchè i narcisisti rappresentano una minaccia.

relazioni tossiche
Photo Adobe Stock

Relazioni tossiche e partner egocentrici e narcisisti rappresentano una minaccia per la serenità di una persona all’interno della coppia. A lungo andare questa mina porterà alla fine della relazione e le conseguenze non saranno poco disastrose per chi esce da questo tipo di relazione anche perchè tendenzialmente continuando a mentire a se stessi si impiegano diversi anni prima di rendersi conto di essere incappati in una relazione di questo tipo. Il motivo è semplice: all’inizio i narcisisti sembrano perfetti, impeccabili e attraggono. Non si lasciano smascherare facilmente soprattutto in presenza di altre persone. A porte chiuse però esercitano la loro presa sulla vittima ed il tempo fa emergere la loro personalità ambigua.

Alcuni tratti comuni del narcista sono:

  • la tendenza a colpevolizzare il partner e a non assumersi la responsabilità delle loro azioni.
  • l’impossibilità di esprimere chiaramente i suoi bisogni, pensieri e sentimenti
  • il fatto di adattare i suoi pensieri a seconda dell’interlocutore
  • E’ una persona che critica costantemente il prossimo
  • Ama creare conflitti tra il partner e gli altri in modo da avere maggiore presa sul partner
  • Mente per ottenere ciò che vuole
  • È egocentrico ed eccessivamente geloso
  • Non si preoccupa dei diritti, dei bisogni e dei desideri degli altri
  • tende a privare il partner della sua libertà

Esistono quindi diversi modi di valutare se la tua relazione è tossica e scoprire se il partner è un manipolatore ma principalmente il narcisista dimostra di non prendersi cura del benessere del partner e di non preoccuparsi delle emozioni che egli può provare.

Piuttosto che amare in modo totalitario e sostenere il partner per farlo essere la versione migliore di se stesso, il narcisista svaluta il partner in modo da poter esercitare maggiore controllo su di lui. Questo genera malessere e malcontento nella relazione.

Quindi cos’è esattamente l’amore per un nercisista?

Il concetto di amore per una persona narcisista

relazioni tossiche
Photo Adobe Stock

Un narcisista che ti tiene incastrato in una relazione tossica ti dirà tante volte come chiunque altro… questo “Ti amo” però può avere diversi significati e dipende da chi lo pronuncia.

Molti autori si sono espressi su questo concetto che non sembra avere una connotazione universale! Per alcuni l’amore va a braccetto con la pulsione erotica per altri ha è un concetto più spirituale che si rifà ai sentimenti, per altri ancora amare significa rispettare o prendersi cura dell’altro.

Una cosa è certa, quando nella coppia i partner danno all’amore una connotazione molto diversa, l’amore può causare molta sofferenza.

A questo punto scoprire cosa significa amare per un narcisista è una chiave importante.

Se sei nel dubbio di essere finita in una relazione tossica manipolata da un narcisista sappi che la loro visione dell’amore è parziale.

Quando un narcisista ti dice “ti amo”cosa intende dirti in realtà?

narcisista egoista
Photo Adobe Stock

Secondo Isabelle Nazare-Aga, autrice del libro The Manipulators Are Among Us, un narcisista ha bisogno del partner per sentire che esiste. Egli non è in grado di provare sentimenti di amore, è solo ossessionato dalla possessività e tutto ciò che dice e che fa dipende dalle esperienze che ha vissuto nella sua vita.

Quindi non è detto che un narcisista non compia gesti affettuosi verso il partner qualora sia abituato a questo comportamento in famiglia e lo stesso vale per l’abitudine di dire “ti amo” al suo partner. Inoltre questo gli serve per fare presa sul partner, è una sorta di strategia.

Sfortunatamente il manipolatore non è in grado di amare. L’unica cosa che ama è se stesso ed essere al centro del mondo.

Trova giovamento dal valore dalla stima e dalle attenzioni dell’altro, non ne ha mai abbastanza. Il suo comportamento e le sue parole sono mirati a rassicurare il partner in modo da prendere sempre più posto nella sua vita. Una relazione tossica si instaura nel tempo e distrugge gradualmente la vittima.

Si può cambiare un narcisista?

stop relazioni tossiche
Photo Adobe Stock

Un altro aspetto da tenere in considerazione è l‘illusione di cambiare e migliorare alcuni tratti del suo carattere. La sua forte ambivalenza fa credere alla vittime di poter fornire un aiuto concreto investendolo di amore e facendogli aprire gli occhi sui suoi difetti, un tentativo inutile perchè il manipolatore non desidera cambiare. Avere controllo sul partner gli provoca piacere, non c’è altro che desidera. Non vuole costruire una relazione solida e duratura, vuole un partner fedele e dipendente.

Sa perfettamente di agire macchiavellicamente e non prova rimorsi. Credono di avere sempre ragione, non si mettono in discussione, non si pongono domande..

Se ti rendi conto di essere finito in una relazione tossica non ti resta che fuggire prima che il manipolatore ti lasci cicatrici psicologiche difficili da superare.