Come combattere la cellulite: dallo sport ai rimedi naturali

0
54

Come si può combattere la cellulite? La fastidiosa buccia d’arancia si può attenuare l’inestetismo non solo con l’alimentazione, scopri come.

Come curare la cellulite
Cellulite Foto:Istock Photo

La cellulite è un inestetismo della pelle che colpisce in particolar modo le donne, di qualsiasi età. Non è altro che un accumulo di adipe nel sottocute di zone specifiche del corpo, come glutei, fianchi e braccia. Si nota subito la così detta “buccia d’arancia”. La cellulite può dipendere da diversi motivi, non solo da una cattiva circolazione sanguigna e la sedentarietà, ma anche da una sregolata cattiva alimentazione.

La cellulite non può scomparire così nel nulla, non c’è nessuna pozione magica o nessuna bacchetta che possa farlo. Tutto parte da noi, talvolta alcune abitudini possono aumentare questo inestetismo.

Scopriamo come combattere la cellulite, seguendo alcuni accorgimenti, che possono essere utili anche per stare bene in salute.

Cellulite: che cosa è

Come combattere la cellulite
Buccia d’arancia Fonte Istock

La cellulite è un inestetismo che interessa maggiormente le donne, di qualsiasi fascia di età. E’ importante capire in cosa si sbaglia così da evitare errori, si può prevenire, andando ad agire sui diversi fattori che causano l’insorgenza della buccia d’arancia.

Le principali cause di questo inestetismo sono:

  • poca idratazione
  • alimentazione ricca di grassi e sale
  • scarsa attività fisica
  • stress
  • cambiamenti ormonali: come la gravidanza e menopausa.

Il consiglio da seguire è avere molta pazienza innanzitutto, la cellulite non scomparirà dalla sera al mattino, occorrono seguire delle strategie mirate.

Come combattere la cellulite?

Come combattere la cellulite
Corsa Foto:Pixabay

La cellulite si può contrastare seguendo alcune strategie mirate, l’alimentazione è uno dei nodi cruciali. Purtroppo se si segue una dieta sbagliata e sregolata, portando a tavola alimenti più ricchi in sale grassi. Non solo se si beve pochissima acqua questo può essere deleterio. Ecco la lista degli alimenti da limitare, non si devono assumere regolarmente:

  • carboidrati: pane e pasta, magari prediligete il riso o quella integrale;
  • latte e derivati: formaggi, mozzarella;
  • prodotti lievitati: in particolar modo quelli confezionati che troviamo negli scaffali del supermercato. Meglio se preparate a casa voi dolci e dessert.
  • alimenti ricchi in grassi saturi: evitate snack confezionati, crackers con sale, patatine confezionate fritte;
  • carne
  • burro
  • insaccati

Invece non ci sono particolari problemi se assumete regolarmente pesce ricco in omega tre, legumi, cereali, olio extra vergine di olive, frutta e verdure di stagione ovviamente.

Nel discorso alimentazione, va incluso anche l’idratazione, bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Potete magari utilizzare delle borracce con tacche graduate, un buon metodo così da rendersi conto quanta acqua si sta bevendo. Sono facilmente disponibili su Amazon e negozi specializzati. Alcune hanno proprio delle fasce orarie, che indicano quanto si dovrebbe bere ogni ora, oppure si possono acquistare le borracce con tacche con emoticon. Resta solo a voi impegnarvi un pò, certo una borraccia con dei disegni o delle scritte varie, potrebbe essere un vero e proprio incentivo a bere.

Potete integrare frutta contenente acqua come l’anguria, i mirtilli e ananas. Questi vanno a stimolare la diuresi e favoriscono la digestione .Unalimentazione ricca di cibi depurativi può aiutare il corpo a  smaltire le tossine e contrastare la ritenzione idrica. Non solo seguire un’alimentazione sana e regolare va bene, bisogna sempre svolgere una regolare attività fisica. Purtroppo uno stile di vita sedentario, non aiuta a contrastare la cellulite, non tutti sanno che praticare uno sport, qualsiasi esso sia apporta diversi benefici alla salute. Ecco alcuni semplici consigli da seguire.

-Camminare durante il giorno: basta anche mezz’ora al giorno, una passeggiata  veloce, o camminare su un lungomare. Talvolta anche salire e scendere le scale senza utilizzare l’ascensore può essere di grande aiuto.

Acquabike: è un esercizio fisico di moda attualmente, è perfetto per chi ama l’acqua e vuole mantenersi in splendida forma. Non solo aiuta a perdere peso, ma allevia la cellulite e tonifica il corpo perchè si bruciano calorie. La prima parte del corpo che beneficia dell’acquabike sono proprio le gambe, così se la cellulite è tutta concentrata in questa zona, sarà dio grande aiuto. L’acquabike va ad agire sui tessuti adiposi che si localizzano soprattutto nella parte inferiore del corpo e quindi ci aiuta a contrastare gli inestetismi della cellulite.

Pedalare all’aria aperta: vi aiuta tantissimo soprattutto se la cellulite è localizzata sulle gambe.

Se avete poco tempo a disposizione, potete anche fare degli esercizi mirati a casa, ecco in che modo, leggete attentamente un articolo dedicato.  

Rimedi per combattere la cellulite

5 cose da fare in casa se hai la cellulite
Fonte foto: Istock

La cellulite si può attenuare in diversi modi, è opportuno seguire un’ alimentazione specifica e attività sportiva ma alternate con impacchi, funghi e scrub ecco come.

Lo scrub ha un azione esfoliante, va ad eliminare le cellule morte, così si favorisce il rinnovamento cellulare. Potete farlo anche se non avete la cellulite, quelli consigliati sono con il sale, perchè svolgono un’azione drenante, eliminando non solo l’acqua ma anche tossine. Il connubio perfetto è scrub anticellulite e oli essenziali, da fare sotto la doccia con la pelle bagnata, si consiglia almeno una volta alla settimana. In una terrina, mettete 5 cucchiai di sale grosso, 2 di sale integrale, 7 di olio extravergine di oliva e 15 cucchiai di olio essenziale di limone. Poi unite 10 gocce di olio essenziale di rosmarino, mescolate bene e applicate sulla zona interessata, fate dei massaggi, lasciate agire per un pò e poi procedete con il risciacquo.

Anche i fanghi anticellulite, sono efficaci, si possono preparare a casa facilmente e applicare direttamente sulle zone interessate. In una ciotolina mettete un cucchiaio di sale integrale, 5 cucchiai di argilla verde ventilata. Poi preparate un infuso di tè verde, lo lasciate ad infusione per 10 minuti, unite nella ciotolina e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea. Applicate sulle zone interessate e avvolgete con pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz’ora di tempo, poi risciacquate bene.  In alternativa anche gli impacchi sono efficaci, mettete in una terrina i fondi del caffè, un pò di olio d’oliva extravergine e un  cucchiaino di miele, mescolate bene. Applicate sulle zone interessate e avvolgete con la pellicola per alimenti e lasciare riposare per 30 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida.

Non sono solo queste le soluzioni per attenuare la cellulite, ma anche terapie specifiche, come massaggi, creme anticellulite, farmaci, ma in questi casi affidatevi a persone esperte

Questi sono solo consigli, ma sicuramente svolgere una regolare attività fisica, mangiare sano e curare il corpo andrebbe sempre fatto e non solo per combattere la cellulite.