Polpette di melanzane dal cuore filante al forno: ricetta facile

0
11

Le polpette di melanzane dal cuore filante al forno è una ricetta facile adatta da servire come un secondo piatto, un antipasto o per un aperitivo. 

polpette melanzane cuore filante
Polpette di melanzane (Adobe Stock)

Ogni giorno appagare i palati di tutta la famiglia non è un’impresa semplice. Spesso poi ci si ritrova privi di idee e la monotonia in cucina prende il sopravvento.

Per ovviare a questo problema possiamo sbizzarrirci variando sia gli ingredienti con cui cuciniamo che le ricette. In questo caso, possiamo realizzare anziché le classiche di carne delle polpette di melanzane dal cuore filante al forno.

Quindi niente carne e niente frittura. È estate, fa caldo, meglio optare per una cucina più leggera e meno ricca di grassi. Le melanzane poi sono un ortaggio tipico di questa stagione. Scopriamo come realizzarle.

Ecco come realizzare le polpette di melanzane dal cuore filante al forno

Una ricetta sfiziosa a base di verdure e cotta in forno, sono le polpette di melanzane dal cuore filante. Un secondo gustoso ma anche un semplice finger food da proporre per una cena in compagnia di amici come antipasto o perché no come aperitivo.

Potrete gustarle insieme ad un fresco Aperol Spritz o ad un Mojito o semplicemente proporle alla vostra famiglia, specie se avete dei bambini. Le polpette infatti sono un piatto di solito molto gradito anche ai più piccoli.

Scopriamo allora come si realizzano queste deliziose polpettine dal cuore filante.

Ingredienti 

  • 1 melanzana
  • 50 g pangrattato (o pane raffermo)
  • 1 uovo
  • Aglio in polvere o fresco q.b. (opzionale)
  • 30 g pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato per la panatura q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • 70scamorza a cubetti

Preparazione

Iniziamo occupandoci delle melanzane. Laviamole e spuntiamole. Quindi tagliamole a cubetti e poi facciamole bollire in acqua salata per 5 minuti. Quindi scoliamole e strizziamole per eliminare tutta l’acqua in eccesso.

A questo punto frulliamole per qualche secondo e lasciamo raffreddare in una ciotola. Una volta che la purea si è raffreddata aggiungiamo uovo, pecorino, pangrattato, pepe, sale e prezzemolo tritato. Mescoliamo bene il composto e iniziamo a preparare le nostre polpette.

Con le mani prendiamo una piccola porzione, al centro mettiamo un pezzo di scamorza, tagliata a cubetti, quindi chiudiamo con le mani e formiamo una polpetta leggermente schiacciata. 

Proseguiamo in questo modo fino all’esaurimento del composto, quindi passiamole una ad una nel pangrattato e disponiamole in una teglia ricoperta con della carta da forno. Aggiungiamo un filo d’olio e mettiamo in forno in modalità statica per 20 minuti a 180° C.

Se siete amanti della frittura nessuno vi vieterà di friggerle. In tal caso utilizzate olio di semi e aggiungete 3-4 polpette alla volta cuocendole per circa 2 minuti.

Inoltre, se piace, si può unire anche del prosciutto cotto a cubetti nell’impasto.

Le polpette di melanzane potranno essere conservate in un contenitore a chiusura ermetica in frigorifero per un giorno.

Se vi piacciono le melanzane provate anche le melanzane in carrozza o gli involtini di melanzane e riso.

 

(fonte: blog.giallozafferano.it/cucinadichicca/)