Home Bellezza Pelle Talloni screpolati | i migliori rimedi naturali per trattarli

Talloni screpolati | i migliori rimedi naturali per trattarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:44
CONDIVIDI

I talloni screpolati sono una problematica comune a moltissime persone, a volte non basta applicare una crema idratante. Ecco i migliori rimedi naturali per trattarli.

Talloni screpolati i rimedi naturali per trattarli
Adobe Stock

Avere dei piedi sempre morbidi e vellutati è una prerogativa di tutti, soprattutto durante la stagione estiva quando le calzature aperte li mettono in primo piano. Se per alcuni applicare una buona crema idratante può bastare a renderli perfetti, per altri, zone callose e soprattutto parti screpolate come i talloni, diventano una problematica con cui fare i conti ogni giorno.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Oli essenziali per la cura dei piedi | scopri come utilizzarli

I talloni screpolati possono essere trattati in maniera efficace con una buona routine di bellezza ed igiene e con dei rimedi naturali alla portata di tutti. Scopri i consigli per avere piedi sempre belli e curati ogni giorno. 

Come trattare i talloni screpolati con i rimedi naturali

talloni screpolati come trattarli
Adobe Stock

 

I talloni screpolati sono una problematica molto diffusa e si manifesta molto spesso a causa di calzature poco confortevoli, con suole troppo dure, soprattutto in estate quando si indossano i sandali. Nei casi più importanti, si può avere anche la presenza di ragadi e in questo caso la patologia si chiama xerosi e necessita di una consulenza dermatologica. Si arriva però a questo punto quando si è trascurato un tallone per troppo tempo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Piedi gonfi | scopri i rimedi naturali per alleviare il fastidio

Per affrontare la problematica con i rimedi naturali, si debbono seguire tre routine principali di igiene e cura, il pediluvio, l’esfoliazione e l’idratazione. Scopriamo tutti i rimedi naturali con cui praticare queste fasi fondamentali della cura dei piedi e dei talloni screpolati in particolare.

Il pediluvio

Il pediluvio è un passo fondamentale per la cura dei piedi, primo perché li rinfresca e soprattutto perché ammorbidisce in modo naturale le parti più secche come i talloni e le predispone all’esfoliazione. Un buon pediluvio può essere effettuato con dell’acqua calda e del bicarbonato, o con acqua calda e oli essenziali come quello di lavanda, di tea tree oil o anche l’olio 31, ottimo rimedio per prendersi cura della pelle dei piedi.

L’esfoliazione

Dopo aver fatto un pediluvio di circa 15 minuti, si potranno tamponare i piedi con un telo di spugna e si potrà eseguire un’esfoliazione meccanica dei talloni con un pietra pomice naturale, insistendo con movimento delicati e circolari sulle parti più secche, come i talloni e anche la parte superiore della pianta del piede.

Per esfoliare la pelle del piede, renderla liscia e vellutata e soprattutto predisporla ad assorbire il trattamento successivo, si potrà effettuare uno scrub a base di olio e sale. Il più semplice ed economico si potrà preparare miscelando 4 cucchiai di sale fino da cucina e 8 cucchiai di olio di semi di girasole che potrà essere addizionato di un olio essenziale come quello di lavanda. Lo scrub andrà massaggiato sui piedi per circa tre minuti insistendo sui talloni. Si potrà risciacquare e i piedi, tamponati con un morbido telo, saranno pronti per essere idratati.

L’idratazione

I piedi che tendono a seccarsi, necessitano di un buon prodotto idratante perfetti tutti i burri ed in particolare quello di karitè facilmente reperibile anche nei supermercati. Esistono poi degli oli vegetali come quello di mandorle dolci, di jojoba o di calendula, perfetti per idratare e rendere morbida la pelle dei piedi e dei talloni.

Alla sera, si potrà cospargere il piede di burro idratante e dopo aver indossato dei calzini di cotone, si potrà lasciar agire il prodotto per tutta la notte. Al mattino il risultato sarà portentoso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 5 trattamenti da fare in casa per piedi perfetti -VIDEO-

semipermanente piedi
Foto da Pixabay

I talloni screpolati, soprattutto nei casi più gravi, potranno essere trattati con molta costanza, seguendo una beauty routine esfoliante a giorni alterni ed idratante tutti i giorni e indossando calzature dalla suola confortevole. Scopri i rimedi per i piedi che emanano cattivi odori.