Questi segni indicano che sei una persona emotivamente forte

Essere una persona emotivamente forte non è una cosa comune. Scopri se e quanto lo sei in base ad alcuni tratti che lo dimostrano.

Donna forte con mantello da eroina
Donna forte con mantello da eroina – Fonte: Adobe Stock

In questi ultimi anni, si parla sempre più spesso di forza emotiva e di come averne può aiutare a vivere meglio la propria vita. Le persone emotivamente forti sono infatti in grado di resistere nei momenti più difficili, di trovare sempre nuove risorse per affrontare il presente e di scorgere un probabile futuro anche quando la situazione non è delle migliori.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Le cose che una donna forte non ha più bisogno di fare

Il vero concetto di forza, però, è spesso travisato. Così capita che si pensi che essere forti significhi imporsi sugli altri, essere sempre decisi e non avere mai crolli emotivi.
La verità, però, è che la forza emotiva è ben altro e racchiude sia la capacità di esprimere i propri sentimenti che una comprovata resilienza alla quale si uniscono voglia di non arrendersi mai e di andare sempre avanti, al di là di ciò che pensano gli altri.

Perché essere forti emotivamente significa, prima di tutto, credere in se stessi, non arrendersi mai e conoscersi ed accettarsi con i propri limiti. Perché spesso è attraverso la consapevolezza di questi ultimi che si può puntare avanti, certi di non sbagliare.
Come anticipato, essere una persona emotivamente forte racchiude tante di quelle caratteristiche da meritare un approfondimento. Scopriamo quindi quali sono i tratti che indicano se siamo o meno delle persone emotivamente forti.

I tratti che definiscono le persone emotivamente forti

donna forte
Donna con braccia forti disegnate su lavagna – Fonte: Istock photo

Essere persone emotivamente forti significa avere tutta una serie di caratteristiche importanti che messe insieme delineano una personalità in grado di affrontare le difficoltà della vita con forza e determinazione. Spesso le persone realmente forti fanno fatica ad identificarsi come tali e ciò avviene perché chi è davvero forte non ha bisogno di manifesti per farlo sapere agli altri ma lo è semplicemente vivendo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Questi 20 segni indicano che hai imparato ad amarti

A volte, però, rendersene conto può aiutare a capire quanto si è grandi ed in grado di superare ogni cosa. Una consapevolezza che in determinati momenti della vita può tornare utile. Scopriamo quindi le caratteristiche che delineano la forza emotiva.

Sicurezza interiore. Una persona emotivamente forte è certa di ciò che prova e quando agisce non ha bisogno di appoggi dall’esterno. Si consulta con gli altri, accetta consigli e pareri diversi ma quando agisce lo fa sotto la sua responsabilità, conscia di essere l’unica vera artefice della sua vita. Per questo motivo, chi è forte non ha bisogno di sentirsi lodare da altri né di descrivere o motivare al mondo le sue scelte. Spesso agisce senza dire nulla e anche quando fa qualcosa di grandioso evita di sbandierarlo in giro. Il risultato è ciò che gli preme davvero e ciò che gli porta la gratificazione desiderata.

Resilienza. Apparire forti nella vita di tutti i giorni è piuttosto semplice per tutti. La vera forza, però, emerge quando la vita ci mette alla prova, spingendoci a scegliere tra la resa e la voglia di resistere e combattere. Una persona emotivamente forte è dotata di resilienza, una qualità speciale che aiuta a resistere anche davanti alle scosse più forti, trasformando ogni problema in un momento di rinascita. Essere resilienti è spesso usato come un sinonimo di forza interiore, ma descrive anche altro. Ovvero la capacità di andare avanti e di costruire anche là dove fino a poco prima c’erano solo macerie.

Capacità di cambiare. Oltre ad essere resiliente, la persona emotivamente forte è in grado di cambiare modo di vivere in base alle necessità. Non si chiude mai alcuna porta, è aperta ad ogni novità e riesce a mescolare le carte che gli offre la vita per creare combinazioni sempre nuove e il più vicine possibili al suo modo di essere. Al contempo non teme i cambiamenti della vita e accetta le emozioni che ne conseguono, gioendo per quelle positive e facendosi forza senza sopprimere quelle negative. Sa che la vita è in continuo mutamento e basandoci su ciò, considera il cambiamento come il normale evolversi dell’esistenza.

donna forte
Donna forte – Fonte: Adobe Stock

Rispetto per le proprie emozioni. Chi è forte sa di non doverlo dimostrare a nessuno e che la vera forza è quella che emerge nel momento del bisogno. Per questo motivo non si preoccupano di farsi vedere tristi o di piangere. E al contempo sa gioire dei momenti buoni, senza vergognarsi di esternarlo al mondo.

Rispetto per gli altri. Chi è emotivamente forte sa che ogni persona ha un suo valore e non agisce mai per farlo venir meno o per sminuire chi ha davanti. Per progredire nella vita conta solo sulle sue forze e non necessita delle sconfitte altrui per sentirsi migliore. Per questo, chi è davvero forte tende a trattare gli altri come pari, senza mai sminuirli ma dicendo loro quanto gli spetta qualora si trovasse davanti chi, al contrario, cerca di ergersi scavalcando chi ha davanti. Un modo di fare sempre più difficile da riscontrare e che di questi tempi non va per la maggiore ma che le persone forti riescono a portare avanti perché sicure di ciò che sono.

Selezione delle persone da frequentare. Una persona forte si conosce meglio di chiunque altro. Sa cosa vuole, cosa odia e di cosa ha bisogno per migliorarsi. Per questo motivo non è disposta a scendere a compromessi e ciò vale anche per le persone che sceglie di frequentare. Piuttosto che optare per tanti conoscenti e di circondarsi di persona sbagliate preferisce infatti scegliere quelle giuste da frequentare. Cosa che gli è possibile perché non dipende dai giudizi altrui ma da ciò che pensa di se stessa. E questo senza subire mai influenze dall’esterno.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Kintsugi: l’arte giapponese che è anche una lezione di vita

Capacità di cogliere i propri limiti. Una delle più grandi componenti che indicano forza emotiva è data dalla capacità di riconoscere i propri limiti senza volersi sentire eroi a tutti i costi. Farlo, infatti, aiuta a capire fin dove spingersi e su che punti lavorare al fine di migliorarsi il più possibile. Chi è forte, quindi, non teme di ammettere le proprie mancanze e non si fa problemi a vedere e accettare le debolezze. E tutto perché sa di essere umano e in quanto tale un mix di variabili tra le quali rientrano anche difetti, punti deboli e limiti che se riconosciuti possono diventare dei punti di forza.

Capacità di riconoscere i punti di forza. Restando in tema di limiti e capacità, chi è forte emotivamente sa di avere dei punti di forza e non finge di non vederli. Li riconosce e basa la sua esistenza anche su di essi, cercando di potenziarli e lavorando ogni giorno su se stessa. In questo modo è in grado di ottenere sempre il meglio dalla vita e, in caso di necessità, sa come lavorare al meglio per migliorare la situazione in cui si trova e per tornare a vivere come desidera.

donna forte
Donna con ombra da super girl – fonte: Istock photo

Queste otto caratteristiche descrivono a pieno le persone emotivamente forti. Quelle che da sole riescono a raggiungere i propri obiettivi e che sono sempre in grado di risollevarsi e, la dove è possibile, di aiutare gli altri a fare lo stesso. Persone che non devono perdere tempo a parlar bene di se o a dire quanto sono forti perché la loro stessa vita lo dimostra e perché della vita hanno imparato a godere di ogni momento, senza perdersi in dettagli superflui.