Home Gossip Antonella Elia prima di Temptation Island: il retroscena su Corrado

Antonella Elia prima di Temptation Island: il retroscena su Corrado

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48
CONDIVIDI

Antonella Elia prima di debuttare con questa nuova stagione di Temptation Island ha concesso un’intervista a Il Giornale Off, parlando del suo rapporto con Corrado e gli esordi della sua carriera sul piccolo schermo degli italiani.

Antonella Elia esterno
Antonella Elia racconta un retroscena su Corrado (Instagram)

Antonella Elia, dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip, è pronta a tornare sul piccolo schermo degli italiani con una nuova edizione di Temptation Island. La showgirl ha deciso di mettere alla prova il suo amore con Pietro Delle Piane, che di recente è stato al centro della cronaca rosa in quanto il pubblico non crede nella sua buona fede convinto che la stia soltanto usando per avere una maggiore visibilità.

Per questo motivo ha deciso di metterlo alla prova, ma prima di iniziare questa nuova avventura su canale 5, Antonella ha concesso un’intervista al Giornale Off, dove ha deciso di non sbilanciarsi in merito all’esperienza che da qui a breve vedrà il pubblico ma si è concentrata sul suo debutto televisivo e sulle sue collaborazione con i pilastri del piccolo schermo come Corrado.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Temptation Island anticipazioni: chi è la prima coppia che abbandona

“Ricordo anche un mio debutto a teatro, dove presi parte ad un rifacimento piuttosto mediocre del classico della Walt Disney de La Bella e La Bestia, c’erano tutte le canzoni del film” ha rivelato la showgirl, che durante la sua esperienza a Temptation Island sembrerebbe aver già chiesto il confronto a Pietro Delle Piane. “Debuttammo a Roma, al teatro Olimpico, ricordo che vennero a vedermi il mio amatissimo Corrado, ma non solo” ha aggiunto. “C’erano anche Pippo Baudo e Lorella Cuccarini”.

“Corrado veniva a vedermi ad ogni prima, ogni volta che mi esibivo lui era lì ad assistere allo spettacolo” ha spiegato Antonella. “In quel momento però successe una cosa piuttosto bizzarra, ma lui fu in grado di farmi tornare il sorriso”.

“C’era La Bestia sul palcoscenico, mentre io dietro le quinte ma ad un certo punto si è chiuso il sipario” ha proseguito Antonella Elia prima di Temptation Island. “Ma ad un certo punto si è riassestata la scena e abbiamo dovuto iniziare da capo tutto lo spettacolo” ha confidato la showgirl. “Credo sia stata in assoluto la mia prima più traumatica, avevo anche la tracheite e faringite. Se vogliamo aggiungere anche che cantavo pure male”.

“Quando è finito lo spettacolo, ho aspettato tutti gli ospiti del mio camerino e Corrado non appena mi vide scoppiò a ridermi in faccia” ha concluso l’ex concorrente di Alfonso Signorini. La sua risata riuscì a mandare via tutto l’orrore di poco prima.

Antonella Elia ricorda i suoi esordi a Non è la Rai e parla del suo futuro in tv

antonella elia opinionista
La Elia ricorda gli esordi a Non è la Rai (Fonte: Instagram)

Antonella Elia, oltre al raccontare al suo pubblico un curioso retroscena su Corrado, ha anche ricordato il suo ruolo a Non è la Rai. L’ex concorrente di Alfonso Signorini al Grande Fratello Vip, infatti, era uno dei volti simboli del programma e il suo caschetto biondo divenne un’icona per la generazione dell’epoca.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Filippo Bisciglia prima di Temptation Island: “Non sono quello di sempre”

“Devo ammettere che non so quanto mi abbia arricchito a livello professionale” ha rivelato Antonella Elia su Non è la Rai, che di recente è stata difesa anche da Filippo Bisciglia. “Il programma, che fu ideato da Gianni Boncompagni, ha segnato sicuramente una vera e propria tappa per quanto riguarda il mio mestiere” ha proseguito la showgirl. “Quel programma ha coinvolto un’intera generazione in quegli anni”.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Temptation Island 2020 | Pietro punta una single | Antonella sbotta

“Ogni epoca in maniera inevitabile ci regala quello che in quel preciso momento poteva essere proposto al pubblico” ha proseguito la showgirl. “Non è la Rai è stato uno step per la mia carriera” ha concluso Antonella, ricordando un programma che ancora oggi, a più di 20 dal suo debutto, conserva ancora una vasta fetta di pubblico.

Basti ricordare, infatti, che le repliche del programma collezionano sempre ottimi ascolti sul piccolo schermo nostrano. Nonostante ciò però la concorrente di Filippo Bisciglia a Temptation Island si sente pronta ad avere un programma tutto suo in tv.

“Sono pronta per condurre un programma tutto mio, ma non ne faccio una malattia” ha concluso Antonella Elia sul suo futuro in tv, tra l’altro di recente la showgirl ha ricordato Raimondo Vianello. “Ciò che mi interessa davvero e lavorare in modo onesto e gratificante”.