Micosi della pelle | una problematica dell’estate

0
1
micosi come prevenirle e curarle
Adobe Stock

L’estate è arrivata e con lei i bei momenti passati al mare, in piscina  o a rilassarsi sulla sabbia. Assieme al caldo però, fanno capolino anche le micosi della pelle. Alcuni consigli su come prevenirle e curarle. 

micosi estive della pelle come prevenirle e curarle
Adobe Stock

Durante la stagione calda, il sudore ed il sovraffollamento di alcuni luoghi come il mare e la piscina, possano dare origine al contagio di alcune micosi della pelle o anche delle unghie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Olio essenziale di Lavanda | le proprietà per la pelle

Spogliatoi affollati, l’abitudine di camminare scalzi anche in ambienti promiscui come bar e spogliatoi adiacenti alle aree relax rappresentano le cause più importanti di contagio, anche nei bambini. Scopriamo come poter prevenire ed eventualmente curare le micosi. Scopri tutti gli oli vegetali e essenziali per l’estate. 

Micosi estive |i consigli per prevenirle e curarle

micosi come prevenirle e curarle
Adobe Stock

Durante l’estate sono diversi i fattori che predispongono al contagio delle micosi della pelle e delle unghie, prime fra tutti le abitudini errate come quella di camminare scalzi.

La frequentazione di luoghi affollati come piscine, spiagge, spogliatoi, bar e ristoranti, durante la stagione più calda, predispone al contagio di micosi che in caso di anche debole abbassamento delle difese immunitarie riescono ad attecchire. Le spore infatti si trovano disperse ovunque, rilasciate dai soggetti che molte volte, ignari di essere stati colpiti da questo tipo di patologia, non si curano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Argilla rossa | tutte le proprietà per la pelle

Le micosi che di solito colpiscono in estate sono, l’onicomicosi, che colpisce le unghie, la Tinea Pedis anche chiamata volgarmente ‘il piede d’adleta’ e la Pitiriasi Versicolor. 

L’onicomicosi 

Questo tipo di micosi, colpisce le unghie rendendole macchiate, più spesse, opache, scure e piuttosto frastagliate.

La Tinea Pedis 

Colpisce i piedi, viene infatti chiamata piede d’adleta, e si presenta tra le dita dei piedi causando molto prurito, rossore e anche delle screpolature evidenti.

La Pitiriasi Versicolor

Molto comune in estate, questa micosi, si presenta con delle chiazze sulla pelle che si accentuano con l’esposizione ai raggi del sole e sulla pelle abbronzata.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Profumo in estate | le alternative senza alcool

Come prevenire la comparsa delle micosi? Proteggere la pelle indossando sempre delle ciabatte e evitare di poggiarsi con le pelle nuda su sdraio, sedie, a bordo piscina o sulle panche degli spogliatoi, senza utilizzare un telo di spugna protettivo.

Mantenere la pelle sempre fresca, pulita e soprattutto asciutta. Le micosi infatti trovano il loro ambiente ideale nell’umidità che si crea nelle principali pieghe cutanee o tra le dita.

Se pensate di aver contratto una micosi, la prima e l’unica cosa da fare è quella di sottoporsi presto a visita dermatologica. Il medico provvederà ad effettuare una giusta diagnosi e a prescrivere la cura più adatta a base di antimicotici sia ad uso topico che orale.

Pelle del viso invecchiata
 Foto:Adobe Stock

Per quanto riguarda i rimedi naturali per curare le micosi, il primo in assoluto è il tea tree oil, antivirale, germicida e anti micotico, ma prima di utilizzarlo sarà bene rivolgersi al medico dermatologo. Scopri 5 cose sul tea tree oil che forse non sapevi.