Come dimenticare un amore impossibile

0
6

Ci sono amori impossibili che non è proprio possibile portare avanti. Ecco le dritte per dimenticarli.

problemi di coppia
Donna che soffre per amore – Fonte: Istock Photos

L’amore è un sentimento che non si può controllare e che sfugge da qualsiasi tipo di logica. Per questo motivo capita spesso di innamorarsi della persona sbagliata o di qualcuno che non è proprio in grado di ricambiarci. Quando ciò accade, raccogliere il proprio cuore andato in pezzi non è sempre facile ma neanche impossibile. Il tempo e la consapevolezza che quella data persona non era quella giusta, aiutano a rialzarsi per andare avanti in cerca della metà giusta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: La direzione dello sguardo indica il tipo di interesse che ha per te

Purtroppo, però, a volte capita di restare bloccati in un limbo in cui non ci si rende proprio conto di avere davanti un amore impossibile e quando ciò avviene, si corre il rischio di restare incartati per troppo tempo, soffrendo per un amore unidirezionale e che non potrà mai portare alla felicità.

Per questo motivo, oggi, cercheremo prima di tutto di capire come riconoscere un amore impossibile, in modo da mettere in atto le strategie giuste per dimenticarlo e riappropriarsi della propria vita e, con essa, del proprio futuro.

Amore impossibile, come riconoscerlo

cuore infranto
Donna che tiene cuore di carta spezzato –  Fonte: Adobe Stock

Quando ci si innamora, le sensazioni iniziali sono spesso simili tra loro. Il cuore che batte più forte quando si pensa alla persona amata, la mente costantemente in aria e delle emozioni che ognuno vive a modo proprio ma che sono sempre positive e piacevoli se tutto va bene e struggenti e malinconiche quando le cose vanno male.

SULLO STESSO ARGOMENTO: È innamorato o ti sta usando? Scopri sei gesti rivelatori

Di solito l’amore ha un suo modo di procedere che è piuttosto regolare e che nasce silenzioso per poi crescere con la conoscenza dell’altra persona e con l’evolversi del rapporto.
In alcuni casi, però, le cose non vanno proprio così e ci si trova ad amare qualcuno che non si conosce davvero, che si rischia di idealizzare e che a volte non sa neppure dell’amore che si prova per lui. In questi casi si parla di amori impossibili perché difficili da concretizzare. Amori che possono far male anche se mai sbocciati, bloccando chi li prova in un limbo che apparentemente sembra essere senza via d’uscita.

Per fortuna, però, le vie d’uscita ci sono e basta solo capire cosa si sta vivendo per lavorarci su al fine di far pace con il proprio cuore.
Un amore impossibile, infatti, il più delle volte è qualcosa di idealizzato. Un amore che si prova per qualcuno che si pensa di conoscere ma che nella realtà è probabilmente molto diverso.

Un amore che persiste solo perché non ha mai avuto modo di crescere davvero e di logorarsi con la fine del sentimento ma che è bene affrontare nel modo giusto al fine di guarire una volta per tutte.
Se ci si rende conto di provare qualcosa di simile, quindi, una volta consapevoli di provare un amore impossibile, è bene mettere in atto delle strategie utili per riprendersi pian piano dal mal d’amore.

Come guarire da un amore impossibile

rifiuto e amore unilaterale
Donna che tiene cuore di plastica ferito in mano – Fonte istock Photos

Una volta capito che quello che si sta vivendo è un amore impossibile, è molto importante agire in prima persona per cercare di guarirne. Per farlo si deve mettere in atto tutta una serie di strategie in grado di aiutare a razionalizzare ciò che si sta vivendo per imparare a dimenticare quel sentimento impossibile in modo da ritrovare il sorriso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Amore: come capire se lui è quello giusto

Ecco, quindi, quali sono le cose da fare quando si pensa di star vivendo un amore che, razionalmente, è impossibile.

Razionalizzare ciò che si prova. Il primo passo da compiere è quello di razionalizzare che quello che si sta vivendo è un amore impossibile ovvero un sentimento che dall’altra parte non è ricambiato. Aspettare che avvenga il miracolo o cercare altre strade per conquistare il cuore di qualcuno che, di fatto, è incompatibile, è infatti una via inutile quanto dolorosa. Se capire la cosa può essere anche piuttosto facile lo è meno razionalizzarla.

Per farlo è bene ricordarsi che l’amore vero è sempre e solo tra due persone. Se dall’altra parte non c’è nulla, è perché la persona giusta deve ancora arrivare. Una piccola consolazione, è vero. Su di essa però si può iniziare a costruire qualcosa di importante che aiuti a crescere come persona e a staccarsi pian piano dal sentimento provato.

Guardare all’altro con obiettività. Quando si ama si tende a idealizzare il partner salvo poi imparare a conoscerlo pian piano e scoprirne i vari difetti. In un amore idealizzato ciò non avviene e si finisce con il provare un sentimento sempre più grande per qualcuno che, in realtà, non esiste. Un buon metodo per staccarsi emotivamente dal proprio amore impossibile è quindi quello di iniziare a vederlo con obiettività. Ciò significa, riconoscere i punti sui quali si è solo immaginato qualcosa, coglierne i difetti (perché tutti ne abbiamo), e riconoscere quegli aspetti che si amano ma dei quali non si ha mai avuto prova.

Si tratta in qualche modo di scardinare quella persona, privandola della veste d’oro con la quale la si è avvolta e vederla, forse per la prima volta, per ciò che è veramente. Una persona come tante, speciale per certi versi e con difetti che probabilmente presto o tardi sarebbero diventati difficili da sopportare.

Prendere le distanze. Qui le cose si fanno più dure perché si tratta di combattere contro la speranza e a volte persino contro la persona stessa. Cosa che avviene quando ci si trova davanti a qualcuno che pur non ricambiando i sentimenti è così felice delle attenzioni ricevute da illudere chi ha davanti. Un atteggiamento poco onorevole ma nel quale a volte capita di imbattersi.
Al di là di ciò che farà l’altra persona, per guarire da un amore impossibile è necessario iniziare a prendere le distanze, distraendosi, uscendo con gli amici ed incontrando nuova gente.

Iniziare a vivere è fondamentale per far si che l’amore provato si ridimensioni pian piano e che la vita stessa prenda il sopravvento sulle emozioni al fine di aiutare il cuore infranto a guarire.
Inutile dire che in questo momento così importante è necessario essere forti e cercare di non vedere e non sentire quella persona. In questa fase così delicata può essere di grande aiuto, chiedere l’appoggio di qualche amico fidato.

Cambiare routine. Spesso il nostro modo di vivere ci porta ad assumere comportamenti dettati semplicemente dalla routine. Riuscire a cambiarla, quindi, è un buon modo per non pensare più alla persona che si è deciso di dimenticare. In questo momento così delicato può essere utile iniziare anche qualcosa di nuovo come un corso (vanno bene anche quelli online), un hobby o simili. Tutto ciò che può aiutare a mantenere la mente impegnata sarà di grande aiuto.

Darsi tempo. È ovvio che tutte queste strategie necessitano di un certo lasso di tempo. Per cui, cosa molto importante, è avere la giusta pazienza. Continuare a vivere e a lottare ogni giorno, darà modo di cambiare giorno per giorno, arrivando a star sempre meglio, fin quando una mattina non ci si scoprirà finalmente guarite.

Dimenticare un amore impossibile non è così semplice ma è sicuramente un momento importante per la propria vita. È infatti importante tenere sempre a mente che ogni forma di esperienza è importante e che farà da base al percorso personale di crescita e al modo di vivere l’amore.

Puzzle – cuore diviso in due – Fonte: Istock photo

In questo modo, quando arriverà la persona giusta si sarà più pronte e più forti per poter vivere al meglio il nuovo amore. Cosa che, anche se al momento può sembrare impossibile, avverrà di sicuro e molto prima di quanto si pensi.