Bicicletta per bambini | Come scegliere la più adatta in base all’età

0
1
bicicletta bambini
Bambini in bicicletta (foto Adobe Stock)

È iniziata la stagione delle passeggiate in bicicletta e anche i nostri bambini finalmente potranno uscire insieme a noi sulla loro due ruote. Vediamo alcuni consigli utili per scegliere la bicicletta per bambini più adatta in base alla loro età. 

bicicletta  bambini
Bambini in bicicletta (foto Adobe Stock)

La primavera è ormai inoltrata e le belle giornate offrono la possibilità di stare all’aperto. Dopo due mesi di chiusura finalmente, grazie alle nuove disposizioni del governo, anche i bambini hanno la possibilità di uscire di casa per godersi la natura.

Tra le migliori attività da svolgere all’aperto sicuramente c’è quella di andare in bicicletta che sin dalla più tenera età offre molti benefici. Oltre ad essere il mezzo più sostenibile, la bici favorisce l’attività fisica, stimola il senso di equilibrio e rafforza l’autostima dei nostri bambini.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | L’importanza dell’attività fisica nei bambini

Scegliere la giusta bicicletta per i più piccoli non è però sempre così semplice, specie per chi magari non è abituato ad utilizzarla. Vediamo alcuni consigli utili per trovare la bicicletta per bambini più adatta in base all’età. 

Criteri per scegliere la bicicletta più adatta per bambini

bicicletta per bambini
Biciclette senza pedali (foto Adobe Stock)

Scegliere la bicicletta per bambini più adatta in base all’età sembra un’operazione scontata ma non lo è affatto. Infatti occorrerà valutare alcune caratteristiche essenziali in base anche alla struttura di nostro figlio.

Innanzitutto è bene precisare che a prescindere dalla bicicletta che compreremo per il nostro bambino sarà importante munirlo prima delle giuste protezioni. Casco per la testa e paracolpi per ginocchia e gomiti saranno un valido supporto in caso di cadute.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Bambini e Sport | Come agisce l’attività fisica sulla mente del bimbo

Con la precisazione che se il casco avrà preso un brutto colpo è bene cambiarlo perché avrà già svolto le sue funzioni di protezione e in caso di nuovi ‘incidenti’ non sarà più valido. Vediamo allora come scegliere la giusta bicicletta per il nostro bambino.

Tra i criteri a cui far riferimento c’è sicuramente quello di valutare l’altezza di nostro figlio e in base a quella sceglieremo quella che più si adatta alle sue dimensioni. La grandezza della bicicletta è misurata in pollici. Un pollice corrisponde a 2,54 centimetri. Le taglie variano dai 10 ai 24 pollici.

  • 85-100 centimetri e bici 10 pollici (tricicli e bici senza pedali)
  • 90-105 centimetri: bici 12 e 14 pollici
  • 105-120 centimetri: bici 16 pollici
  • 120-135 centimetri: bici 20 pollici.
  • 135-155 centimetri: bici 24 pollici.

Sarà importante misurare oltre all’altezza del bimbo anche il suo cavallo perché dovrà toccare i piedi a terra stando seduto sul sellino. I principianti dovranno toccare l’intera suola, mentre a quelli più grandi, che già sanno andarci, basterà anche solo la punta dei piedi. Mentre pedalano le gambe non dovranno distendersi completamente ma potranno restare leggermente piegate. Il manubrio dovrà essere regolato proporzionalmente all’altezza della sella. Il bambino dovrà essere in grado di tenerlo senza sforzarsi così da avere una postura corretta.

Importante è anche valutare il peso della bicicletta. Le biciclette per bambini normalmente sono pesanti per il loro fisico. È bene allora sceglierne una con telaio in alluminio, così da ridurne il peso, infatti, più leggera è la bicicletta migliore sarà la sua guida.

Per i più piccoli, a partire dai due anni, si potrà optare per una bici senza pedali. Questo aiuterà il bambino a sviluppare l’equilibrio spingendosi solo con i piedi. Inoltre, questo mezzo sarà propedeutico alla bicicletta vera e propria con i pedali. Infatti, è proprio attraverso questa bici che i bambini impareranno a stare in equilibrio proprio come in quella tradizionale.

Passando allo stadio successivo, intorno ai tre anni circa, poi dipende dalle caratteristiche del bambino, si può optare per una bici dai 12 ai 14 pollici con i pedali. Le biciclette per bambini quando vengono acquistate in genere hanno anche le rotelle in dotazione che possono essere montate o meno.

Il consiglio però è quello di insegnare al bambino ad andare subito senza rotelle. A questo proposito l’uso propedeutico della bici senza pedali potrebbe aiutare a insegnargli l’equilibrio.

Se il bambino, infatti, si affiderà alle ruotine non imparerà a mantenerlo da solo. E una volta che le toglierà dovrà imparare a mantenere l’equilibrio di nuovo facendo un vero e proprio passo indietro, rispetto a quanto imparato con la bici senza pedali.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Covid-19 | Bonus Bici come funziona | chi può richiederlo

Le biciclette fino a 18 pollici, inoltre, non sono dotate per il Codice della strada ma si utilizzano perlopiù sui marciapiedi e lontano dalle strade dove circolano le automobili.

bicicletta bambini come scegliere
Bambini in bicicletta (Foto Adobe Stock)

Discorso diverso per le bici a partire dai 20 pollici che invece possono circolare su strada. Queste sono infatti dotate anche di propria illuminazione, riflettori e catarifrangenti. Cosa che non serve nelle bici dai 10 ai 18 pollici perché non devono circolare su strada. Poi starà ai genitori eventualmente dotarle di sistemi di illuminazione a parte.

Ultimo accorgimento è di valutare l’uso che si farà della bicicletta. A partire dai 6 anni, circa, i bambini potranno anche praticare il ciclismo sportivo. In questo caso occorrerà dotarli di una Mtb o una Bmx a seconda del tipo di disciplina praticata.

di Cristina Biondi