Gonna a pieghe | Il capo da avere nell’armadio per la primavera 2020

Scopri tutti i segreti per i giusti modelli, colori e tessuti di uno dei capi must have di questa primavera 2020: la gonna a pieghe.

gonna plissettata
Foto da Instagram @annaturci

Dopo il consiglio di puntare sui vestiti lunghi ecco che siamo già pronte a scoprire con voi tutti i segreti di un ulteriore trend che catturerà il nostro cuore, e il nostro guardaroba, in questa primavera 2020.

Siete pronte per le gonne pieghe? Se pensavate di averle sfruttate al massimo lo scorso Natale assieme a maglioncini con renne e alberi addobbati, be’ sappiate che, come disse Ligabue, “il meglio deve ancora venire”.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Quadretti Vichy | Consigli per sfruttare il must moda primavera 2020

Corte o lunghe che siano, le gonne plissettate ci terranno compagnia anche nella bella stagione a noi il compito ora di indagare modelli, tessuti e colori su cui concentrare la nostra attenzione.

Gonna a pieghe: colori, modelli e tessuti per la primavera 2020

gonna corta pieghe
Foto da Instagram @stile_in_movimento

Dall’haute couture fino ai marchi low cost non c’è griffe che non abbia proposto nelle proprie collezioni le gonne plissettate, declinandole in diversi stili e colori.

Tra i vantaggi di questo capo c’è senza dubbio la sua versatilità: abbinato a una t-shirt o a un drop top può esser perfetto per una giornata di lavoro o per un evento super glamour.

Anche gli accessori giocano naturalmente un ruolo fondamentale nel declinare le gonne a pieghe in una veste serale o diurna. Ma andiamo per gradi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dolcevita o lupetto: differenze e scopri il modello più adatto per te

Partiamo da una variante che in inverno non abbiamo sfruttato molto: la gonna a pieghe corta.

Le possiamo trovare sia in versione monocromatica che declinate in diversi tipi di fantasie colorate. Il pastello domina naturalmente la seconda opzioni con cromie che vanno dal giallo al super glamour lilla, passando per verde menta, rosa cipria e azzurro cielo.

In alternativa abbiamo un vero e proprio ever green: la gonna scozzese. Ricordate la cara Britney Spears? Il suo momento glamour sta per tornare.

Il corto senza dubbio è perfetto per una sera, abbinato a una blusa o un top, ma anche per il giorno magari con un maglioncino inc caso di sbalzi di temperatura.

Per le più grintose ci sono poi le gonne plissettate effetto pelle, amate soprattutto da coloro che prediligono i tessuti strutturati. Grazie al tessuto rigido sono meno soggette a prender pieghe sbagliate e risultano anche meno inclini nel segnale la silhouette.

Le cromie qui sono meno sbarazzine e ci si attiene per lo più a tinte basiche come beige, marrone, nero o, al massimo, verde, cosa che rende questo capo perfetto per la sera.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Outfit perfetto | scopri i 10 errori da evitare

Andando su tessuti più leggeri si può optare per gonne plissettate lunghe e midi in tinta unita, perfette da abbinare a top e camicie fantasia. Non pensate però che il colore base debba essere per forza neutro: potrete comunque sbizzarrirvi con ogni tinta, dal giallo accesso al verde smeraldo, passando anche per il blu petrolio.

Se invece la stampa la preferite sulla gonna, sappiate che il floreale va per la maggiore e sarà perfetto per la sera così come per il giorno.

Per tornare ai fasti del Natale potrete anche rispolverare i modelli metallizzati, disponibile in tutte le lunghezze e perfetto per un look dallo stile glam-rock, con quel tocco vintage e fashion che non guasta mai. Un esempio? Con t-shirt e sneakers non potrete sbagliare.

Se invece il vostro animo è più romantico, che bottoncini siano! Tra i modelli che vanno per la maggiore ci sono quelli con una lunga serie di bottoni posizionati frontalmente e lungo tutta la lunghezza della gonna. Un tocco semplice ma di grande effetto.

outfit gonna a pieghe
Foto da Instagram @lady_shoppertutte 

E per gli accessori? Via libera a cinture, tono su tono oppure di un colore o un pattern diverso da quello della gonna stessa, perfette come abbiamo già visto le sneakers, così come gli anfibi o i tacchi. Per le borse, maxi bag da giorno e pochette per la sera: il consiglio è di puntare su colori basici in caso di gonne vivaci e più sgargianti se avete scelto un look dalle tinte sobrie.

Fonte: blog.cliomakeup.it