Federica Brignone | Quarantena sui generis: “Ho curato mia mamma”

Federica Brignone, la campionessa di sci si racconta al settimanale “Chi”. Quarantena tra famiglia e affetti, per tornare più determinata di prima.

Federica Brignone, dalla neve al salotto di casa per il Coronavirus
Federica Brignone, dalla neve al salotto di casa per il Coronavirus (Getty Images)

Superare gli ostacoli, il pane quotidiano per una sciatrice e una sportiva in generale: pronta a mettersi sempre in gioco, persino quando le avversità sembrano avere la meglio, sugli sci e nella vita non c’è tempo per i ripensamenti. Almeno non subito, bisogna agire e farlo al meglio delle proprie possibilità e solo successivamente – al netto di oneri e onori – tracciare un bilancio.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tina Cipollari sbotta sui social | “Li denuncio”

La sciatrice alpina Federica Brignone può dirsi soddisfatta, ma mai doma, e non per i suoi successi – che pure sono notevoli – grazie alla tenacia che la contraddistingue, piuttosto per la sua disponibilità dentro e fuori le piste: spendersi per qualcosa che può essere un obiettivo o un sogno, meglio ancora se ha a che fare con le persone a cui si vuol più bene, questo sì che per una sportiva non è affatto scontato.

Brignone, campionessa dal cuore d’oro: “In quarantena con mamma”

Federica Brignone e la sua quarantena
Federica Brignone e la sua quarantena (Getty Images)

La campionessa del mondo di sci, in slalom gigante e nella combinata, non si arrende e dà il meglio di sé anche quando il nemico (stavolta tutt’altro che sportivo) si chiama Coronavirus. Così la sciatrice alpina racconta la sua quarantena, fatta di rinunce – dal punto di vista atletico e sportivo – ma anche di sorprese. Quest’isolamento ha dato la possibilità alla Brignone di ritrovare i suoi affetti familiari, valorizzare ulteriormente il rapporto con sua madre e rimettere al centro le proprie priorità. Certamente, fra queste, rientra lo sci. L’eccezione più bella, però, risiede in quel ‘non solo’ pronto ad accogliere le sorprese – belle o brutte – che la vita è pronta a riservarle.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Michela Persico | Lady Rugani al quinto mese, la foto con il pancione

“La mia è stata un’ottima stagione – racconta la Brignone al settimanale “Chi” – avrei voluto vincere le ultime gare sulla pista con l’adrenalina che accompagna le grandi sfide. Vivendo sola, ho ospitato mia madre, l’ho curata da quando ha preso il Coronavirus. Non mi spaventa questa malattia, anche quando mamma era in ospedale – tutto sommato – mi sentivo tranquilla perchè in famiglia mi hanno insegnato a vedere non solo il problema ma anche le soluzioni possibili. Sono una ragazza abituata a restare con i piedi per terra”, ha concluso. La speranza, per gli appassionati di sci e non solo, è che quei piedi tornino presto ad essere ben saldi sulla neve. Questa soddisfazione potrà restituirla soltanto il favore del tempo e della pazienza, la Brignone li ha entrambi a disposizione. Insieme alla grinta, quella, non deve mancare mai.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

❣ • • • Photo credits 📷 @davidebrignone #traiettorieliquide #anotherbestday #beonewithyourgoal #bandofheroes #bancagenerali #noberasco #valledaosta #lovevda #acquaalma #mancinigroup #adidas #technogym #breitling

Un post condiviso da Federica Brignone (@federicabrignone) in data:

SULLO STESSO ARGOMENTO: Bobo Vieri | Costanza vuole il figlio maschio, lui: “Son troppo vecchio”

Da leggere