Home Attualità Luis Sepulveda è morto: lo scrittore si è spento per coronavirus

Luis Sepulveda è morto: lo scrittore si è spento per coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21
CONDIVIDI

Luis sepulveda è morto per coronavirus: lo scrittore si è spento a 70 anni. Era ricoverato in ospedale a Oviedo dopo essere stato contagiato dal Covid 19.

Luis Sepulveda è morto per coronavirus. Lo scrittore si è spento a 70 anni non riuscendo a vincere la sua battaglia contro il Covid 19 che aveva contratto lo scorso febbraio. Lo scrittore era ricoverato pressto l’ospedale di Oviedo. Ad annunciare la sua scomparsa è El Paìs.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Alla finestra di un ospizio per la moglie con l’Alzheimer

Luis Sepulveda morto per coronavirus: anche la moglie aveva contratto il Covid 19

sepulveda-morto-coronavirus-
Luis Sepulveda – Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/B9PL87injD7/

Il coronavirus ha stroncato la vita di Luis Sepulveda che, ricoverato dalla fine di febbraio, non è riuscito a sconfiggere il nemico invisibile. Lo scrittore, autore de La gabbianella e il gatto, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore, Diario di un killer sentimentale mentre e Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa, ultima opera dello scrittore cileno, pubblicata nel 2018, si è spento dopo aver combattuto a lungo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus #chiamateNoi | I tecnici dello spettacolo si mettono a disposizione

Lo scrittore aveva cominciato ad accusare i primi sintomi lo scorso 25 febbraio. Il 27 febbraio aveva chiesto l’intervento di un medico che aveva disposto il suo ricovero in ospedale per una sospetta polmonite. Risultato positivo al Covid 19, era stato ricoverato presso l’ospedale di Oviedo dove, oggi, si è spento.

Sullo stato di salute dello scrittore cileno naturalizzato francese si era diffuse diverse notizie, compresa quella del coma, poi smentita dalla moglie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Un caso in pediatria a Battipaglia, chiuso il reparto

Anche la moglie dello scrittore, la poetessa Carmen Yáñez di 66 anni, era stata inizialmente ricoverata perchè presentava dei sintomi. I tamponi a cui era stata sottoposta, tuttavia, avevano poi dato esito negativo.

Tantissimi gli insegnamenti che Sepulveda, con i suoi romanzi, ha lasciato al mondo. Tra le frasi che più di ogni altra, forse racchiudono il suo pensiero, c’è: «La libertà – scriveve l’amato scrittore – è uno stato di grazia e si è liberi solo mentre si lotta per conquistarla».