Coronavirus | Un caso in pediatria a Battipaglia, chiuso il reparto

A Battipaglia il Coronavirus è arrivato in pediatria: una dottoressa è risultata positiva al tampone. Le disposizioni dell’Asl mirano a contenere le possibilità di contagio continuando a offrire i servizi essenziali.

Com’è stato comunicato dalla ASL di Salerno, il reparto di pediatria dell’ospedale di Battipaglia è stato chiuso con decorrenza immediata.

Questo significa che tutti i ricoveri sono sospesi e che verranno trattati soltanto i codici rossi e tutte le emergenze e le urgenze pediatriche.

La decisione è stata presa dal direttore dell’ospedale Mario Minervini, che ha spiegato anche quali sono le misure prese per limitare il contagio.

Coronavirus a Battipaglia: necessario lo screening dei pediatri

coronavirus battipaglia
(Fonte: Pixabay)

A essere risultata positiva è una dottoressa originaria di Cava de’ Tirreni impiegata presso l’Ospedale di Battipaglia Santa Maria Della Speranza, nel reparto pediatria.

La donna, che accusava da giorni sintomi febbrili, è stata sottoposta a tampone ed è risultata positiva.

La decisione di chiudere il reparto di pediatria si è resa necessaria per sanificare gli ambienti e naturalmente per sottoporre a tampone tutti i lavoratori del reparto, nonché tutte le persone con cui la dottoressa è entrata in contatto negli scorsi giorni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come evitare le intossicazioni da disinfettanti

L’importanza della sanificazione e della limitazione del contagio negli ospedali è fondamentale nella gestione dell’emergenza sanitaria. 

Proprio gli ospedali, infatti, possono accogliere dei grossi focolai di infezione se gli ambienti e i suoi lavoratori non vengono trattati con profilassi adeguate a fronteggiare il virus.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Raccomandazioni del Ministero della Salute

Purtroppo la notizia della dottoressa di Battipaglia che si è ammalata di Coronavirus è soltanto l’ultima in merito all’enorme costo umano e professionale che in queste settimane stanno pagando medici e operatori del settore sanitario.