Home Ricette video ricette French toast salato | La ricetta semplice e golosa

French toast salato | La ricetta semplice e golosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:43
CONDIVIDI

French toast salato: una ricetta golosa e diversa dal solito per iniziare al meglio la giornata.

French toast
French toast – Fonte: Adobe Stock

Quando si parla di prima colazione, non tutti amano pensare a dolci e biscotti da tuffare in soffici cappuccini. Per quanto croissant e ciambelle della nonna siano da sempre nell’immaginario comune, ci sono anche coloro che al mattino preferiscono sperimentare qualcosa di diverso come, ad esempio, una colazione salata.

Che si appartenga ad una categoria o all’altra, assaporare qualcosa di nuovo e di diverso dal solito è sempre piacevole. Per questo motivo, oggi prepareremo insieme una ricetta golosa che, volendo si può inserire anche in un aperitivo o, per i più golosi, persino a pranzo e a cena. Stiamo parlando del French toast salato.

French toast salato: la ricetta semplice e golosa

French toast salato
French toast salato – Fonte: Adobe Stock

Il French toast è un must della prima colazione ma solitamente è conosciuto nella sua versione dolce. Esiste però anche un altro modo di mangiarlo, perfetto per chi preferisce sapori più decisi e, ovviamente salati.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Un piatto perfetto per sostituire la classica colazione dolce o da abbinare ad una crostata o a dolci di vario tipo qualora si decida di fare una colazione abbondante.

Per questa ricetta ci servono:

  • Quattro fette di pane in cassetta o di pan carrè
  • Un uovo
  • 15 grammi di farina bianca 00
  • Del pan grattato
  • 30/40 grammi di latte
  • Sale
  • Paprika
  • Burro
  • Olio

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tortino al cioccolato in tazza: ricetta pronta nel microonde in un minuto

Si inizia con il creare una pastella, sbattendo l’uovo con il latte e aggiungendo pian piano la farina bianca. Al tutto vanno aggiunti a piacere un po’ di paprika ed un pizzico di sale.
A questo punto si prendono le fette di pane e si passano prima nella pastella e subito dopo nel pan grattato. Fatto ciò si vanno a friggere in una padella con burro e olio.

Usare entrambi i grassi aiuterà il burro a non bruciare subito, rendendo più semplice la frittura.
Le fette vanno fritte da entrambe le parti e una volta pronte vanno adagiate su della carta assorbente in modo da perdere l’olio in eccesso. Ciò le renderà meno unte e più leggere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pane: la ricetta base con varianti sfiziose

French toast salato con uovo
French toast salato con uovo – Fonte: Adobe Stock

I consigli dello chef: Per un risultato ancora più goloso si può realizzare un french toast ripieno. Per farlo basta prendere due fette di pane, riempirle con del formaggio e/o del prosciutto e seguire i passaggi descritti sopra. L’importante è passare le fette nella pastella tenendole unite e procedere a friggerle normalmente.

Il french toast salato, sia a fette uniche che ripieno, può essere servito con delle uova in camicia, come unica parte salata di una colazione più abbondante o per accompagnare uova strapazzate e bacon. Una vero e proprio jolly che è possibile inserire come si preferisce e che è in grado di soddisfare ogni tipo di palato.

Grazie alla sua consistenza morbida è infatti perfetto da gustare sia con un cappuccino e seguito da piatti dolci che con un succo d’arancia e come protagonista di una colazione più internazionale.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Crepes in bottiglia: veloci e semplici

 In questo modo si avrà davvero un’idea golosa con cui mangiare a pranzo o a cena o con cui realizzare una colazione super abbondante e perfetta anche per un brunch.

Fonte: Thebreakfastmaker.it