Home Salute e Benessere Alleviare i dolori mestruali | abitudini sbagliate e consigli da seguire

Alleviare i dolori mestruali | abitudini sbagliate e consigli da seguire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15
CONDIVIDI

Alleviare i dolori mestruali si può, se si seguono delle buone abitudini, in modo da affrontare al meglio quei giorni. Scopriamo come.

Dolori mestruali Fonte: IStock Photo

Il ciclo mestruale arriva in media ogni mese ad ogni donna, causando un malessere in generale, con intensità di dolori che cambia da donna a donna.

I dolori mestruali variano, ma spesso i fastidi sono comuni come: mal di schiena, crampi addominali, nausee, dolori addominali e mal di testa. Non tutte le donne hanno la stessa soglia di dolore, a volte questi dolori, diventano debilitanti. E’ importante affrontare i giorni del ciclo mestruale con serenità, senza ulteriore stress, magari adattando dei rimedi naturali per alleviare i sintomi fastidiosi.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio su come comportarsi durante il periodo del ciclo mestruale, illustrandovi cosa si può fare e cosa no, prendendovi così cura di voi stesse, affrontando quei giorni con uno spirito del tutto diverso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Ciclo mestruale | alimenti da prediligere e da evitare

Ciclo mestruale: cosa fare per sentirsi meglio

Pediluvio rinfrescante
Pediluvio Fonte: iStock Photo

Ogni mese quando arriva il ciclo mestruale, ci si sente debilitate, un pò giù e soprattutto stanche, ma ci sono dei consigli da seguire per affrontare il tutto con completa serenità. Ecco alcuni consigli utili durante questa fase.

  • Allontanare lo stress e l’ansia: basta rilassarsi, allontanando le preoccupazioni in modo da non aggravare ulteriormente i sintomi mestruali.
  • Fare dei pediluvi: il pediluvio è un alleato per alleviare i crampi mestruali, basta sciogliere due cucchiai di senape in polvere in una bacinella con acqua calda, immergete i piedi in acqua per 15 minuti. Asciugate per bene, poi li massaggiate con il gel d’aloe vera.
  • Applicare una borsa dell’acqua calda sull’addome: in questo modo si attenuano i dolori e si rilassano i muscoli addominali.
  • Fare un bagno con sali: un bagno caldo aiuterà a rilassarsi, basta mettere in acqua  il sale grosso integrale, 10 gocce di olio essenziale di lavanda per ogni 100 grammi di sale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Ciclo mestruale scarso: quali sono le cause e la diagnosi

  • Massaggi specifici utilizzando gli oli essenziali: utilissimi per alleviare i dolori mestruali, quelli più consigliati sono: lavanda, maggiorana, geranio e camomilla. Basta diluire in una ciotola piccola, poche gocce dell’olio che avete scelto in un olio vegetale di base come l’olio di mandorle dolci o l’olio d’oliva. Applicate sui piedi, sulle gambe e sull’addome, fate dei massaggi circolari e noterete subito sollievo. Inoltre potete dire bye bye ai dolori addominale e alla sensazione di affaticamento.
  • Fare un massaggio a basso ventre: può sembrare banale, ma conferisce un immediato sollievo ed attenua i dolori.
  • Distogliere il pensiero dal dolore, concentrandosi su un’attività sportiva: come corsa, jogging, nuoto, acqua-gym, aerobica.
  • Seguire dei corsi che rilassano la mente e il corpo come: yoga, pilates o qualsiasi altra forma di rilassamento.
  • Bere tisane o bevande calde
  • Integrare nella dieta vitamine e sali minerali.
  • Bere almeno 2 litri di acqua
  • Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, assumendo questi alimenti: ortaggi, legumi, frutta, frutta secca, verdure a foglia verde. Provate a condire con spezie i vostri piatti, utilizzando lo zenzero, i semi di finocchio, il timo, i semi di lino, la cannella e i chiodi di garofano in polvere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Ciclo mestruale normale o irregolare: scopriamo le differenze

Scopri cosa non fare per intensificare i dolori mestruali

dolori mestruali
Dolori mestruali Fonte: iStock Photo

I dolori mestruali si possono attenuare, se seguite i nostri consigli, ma ci sono delle abitudini sbagliate che non fanno altro che peggiorare ed intensificare i dolori, scopriamo quali.

1- Indossare abiti stretti: come leggins, pantaloni molto aderenti, collant elastici e cinture strette, perchè potenziano solo i dolori e i crampi addominali.

2- Abusare con bevande alcoliche come: vino, vodka, whisky e birra, perchè l’alcol può aumentare la sensazione di gonfiore, che già è presente durante il ciclo.

3- Assumere diuretici: favorisce una maggior escrezione di sali minerali, salvo diversa indicazione medica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ritardo del ciclo: quali possono essere le cause e i sintomi

4- Assumere bevande che contengono teina e caffeina

5- Non essere sedentari: purtroppo la sedentarietà, può aggravare il dolore addominale durante le mestruazioni, quindi causa un malessere ulteriore.

6- Non si deve fumare

7- Utilizzare assorbenti interni: si fa riferimento ad un utilizzo frequente, che potrebbe accentuare il dolore e la sensazione di fastidio.

 

Dolore addominale Fonte:Pixabay

9- Mangiare in modo sregolato, soprattutto alimenti ricchi in grassi e molto farciti e di difficile digestione, perchè potenziano il gonfiore addominale.