Home Attualità Coronavirus | Diretta Giuseppe Conte: nuovi aggiornamenti sull’emergenza

Coronavirus | Diretta Giuseppe Conte: nuovi aggiornamenti sull’emergenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:24
CONDIVIDI

La quarantena dovrà continuare? Ci sono attività lavorative che potranno riprendere? Quanto si protrarrà ancora l’emergenza? Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa per rispondere

Giuseppe Conte conferenza stampa
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

Il Premier Giuseppe Conte questa sera in conferenza stampa via Facebook prova nuovamente a mettere chiarezza.

In vista della imminente proroga dello Lockdown sull’intero territorio nazionale, che in molti sostengono verrà allungato di due settimane, fino al 18 aprile, il Presidente del Consiglio fornisce alcuni chiarimenti e aggiornamenti sulla situazione del Paese e dell’emergenza Coronavirus in generale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus | Confermate fino al 13 Aprile le misure di sicurezza

Giuseppe Conte in diretta per aggiornamenti sull’emergenza Coronavirus

Giuseppe Conte Facebook
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

“Non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive che abbiamo predisposto, non siamo nella condizione di alleviare i disagi.[…]

Si iniziano a vedere gli effetti positivi delle misure restrittive sin qui adottate.[…]

Ho appena firmato il nuovo dpcm che proroga l’attuale regime delle misure, così come sono state disposte fino al 13 aprile.[…]

Se noi smettessimo di rispettare le regole, se iniziassimo ad allentare queste misure, tutti gli sforzi sin qui fatti sarebbero vani. […]

Non ci possiamo permettere che l’irresponsabilità di alcuni possa comportare un danno nei confronti di tutti e dobbiamo anche rispetto nei confronti di coloro che addirittura rischiano la propria salute, come il personale medico. […]

La Pasqua è un momento di serenità, condivisione, amore e pace anche tra noi ma saremo purtroppo costretti ad affrontare anche questi giorni di festività con questo regime restrittivo. Questo sforzo ulteriore ci consentirà di valutare con il comitato tecnico scientifico una prospettiva. […]

La fase due è una fase di allentamento delle misure […] La fase tre sarà una fare di ricostruzione”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus | Un nastro blu per uscire con i bambini autistici

Interrogato dai giornalisti Conte sottolinea poi:

“Che rapporto c’è tra decisione politica e valutazione scientifica? Io credo che una decisione politica debba avere una base scientifica ma una base [..] Noi a base delle nostre valutazioni poniamo quelle che sono le indicazioni degli esperti. La politica sta affrontando un nemico invisibile, sconosciuto, che la politica di per sé non è abituata ad affrontare […] Il politico quando assume una decisione lo deve fare in scienza e coscienza, tenendo presente tutti gli interessi in gioco. Quello che deve guidare il politico sono i principi costituzionali, si tratta di contemperare i vari interessi in gioco. […] Nelle nostre decisioni politiche abbiamo fatto una scelta: […] la nostra costituzione attribuisce valore prioritario alla tutela della salute poi ovviamente cerchiamo di contemperare le tante altre esigenze.[…]”

Si parla poi anche degli atleti:

“Sospendiamo anche le sedute di allenamento onde evitare che delle società sportive possano pretendere l’esecuzione di una prestazione sportiva anche solo come forma di allenamento”

Conte fa poi cenno alla lettera del Viminale:

“Abbiamo semplicemente detto che se ci sono dei bambini […] un genitore può farsi accompagnare da un bambino a fare la spesa. Ma questa non deve esser la scusa per andare a spasso e avere un allentamento delle misure restrittive”

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte (Foto: Instagram)

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ci invita così a tenere ancora duro.

Una Pasqua in quarantena si profila all’orizzonte ma è un sacrificio indispensabile affinché le rinunce già fatte non risultino vane.

Solo dopo si potrà pensare alla così detta “fase due”, quella di convivenza con il virus, e infine alla “fase tre”, quella della rinascita.