Home Ricette Cosa cucino Polenta | 3 ricette da preparare in modo facile e veloce

Polenta | 3 ricette da preparare in modo facile e veloce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI
Scopriamo 3 ricette facili e veloci, da preparare a casa con la polenta, un cibo molto amato e apprezzato da tanti. Diverse idee da portare a tavola.

Polenta
Ricette con la polenta Fonte: Adobe Photo

La polenta è un alimento molto apprezzato e conosciuto da tutti, un vero e proprio pilastro della tradizione culinaria italiana. La polenta si presta alla preparazione di diversi piatti dagli antipasti ai secondi piatti, si può smaltire anche il giorno dopo, perchè si presta benissimo. Il piatto più conosciuto è la polenta fritta  ideale per recuperare la polenta avanzata del giorno prima, ma scopriamo quindi 3 ricette da preparare con la polenta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Ricetta vegetariana: polenta pasticciata con funghi e formaggio

Frittelle di polenta

Polenta
Frittelle di polenta Fonte:Pixabay

Le frittelle di polenta sono un finger food a cui nessuno riesce a resistere, si prepara facilmente e con ingredienti semplici, si presta a diverse varianti. Potete sostituire il formaggio con della scamorza affumicata o della provola, che lasciate asciugare bene in frigo prima della preparazione.

Un antipasto sfizioso che potete servire quando volete organizzare una cena a buffet, magari accompagnando dei crocchè di patate e involtini di pasta sfoglia. Scopriamo gli ingredienti e la preparazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pasta sfoglia | 20 e più ricette con l’impasto salato più goloso di sempre

Ingredienti per 6 persone

  • 150 g di polenta
  • 1 cucchiaio di farina
  • pane grattugiato q.b.
  • 2 tuorli
  • 1 bicchiere di latte
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • 150 g di gruyere
  • olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Per preparare questa sfiziosa ricetta, iniziamo a cucinare la polenta, in una pentola dai bordi alti, fate bollire circa 2 litri di acqua, poi aggiungete il sale, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, girate con un cucchiaio, poi versate lentamente la farina di mais. Adesso mescolate con una frusta a mano, così da evitare la formazione dei grumi, fate cuocere per circa un’ora a fiamma bassa, facendo attenzione che non si attacchi al fondo. Trascorso il tempo, versatela su un tagliere di legno e lasciatela raffreddare, poi la tagliate a dadini con un coltello a lama liscia
In una pentola, aggiungete la Gruyère e il parmigiano reggiano grattugiato, poi la farina, il latte e i tuorli, fate bollire per 5 minuti e aggiungete la polenta a dadini e lasciate cuocere, mescolando sempre. Non appena otterrete un composto omogeneo, stendete il composto sul piano da lavoro e lo lasciate indurire. Ricavate dei dischetti con uno stampino rotondo, passate i dischetti in un piatto con le uova e poi nel pangrattato. Mettete l’olio per freiggere in una padella con olio di semi di arachidi, quando sarà bene caldo, immergete le frittelle di polenta e lasciate cuocere ad ambo i lati. Toglietele con una schiumarola, lasciate asciugare l’olio in eccesso su un piatto con carta assorbente, poi servite su un piatto da portata.

 

Polenta fritta con pomodorini

Polenta
Polenta fritta con pomodorini Fonte:Pixabay

La polenta fritta con pomodorini è un piatto davvero gustoso e di semplice preparazione, inoltre occorrono pochissimi ingredienti. Il risultato è garantito, potete prepararlo quando avete ospiti a cena, come antipasto sfizioso. Scopriamo come realizzare questa semplice ricetta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Polpette di polenta e pistacchi | un antipasto diverso dal solito

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g farina di mais
  • 40 pomodorini pachino
  • 1 cucchiaio scarso di origano secco
  • q.b. burro
  • q.b. sale e pepe
  • 5 foglie di basilico
  • q.b. olio extra vergine di oliva
Preparazione

Per preparare questa ricetta molto gustosa, iniziate a cuocere la polenta, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, poi dopo averla cotta, la stendete su un piano da lavoro, la livellate bene con una spatola. Dovrà avere uno spessore di circa 1 cm, poi fatela raffreddare e formate formando delle strisce rettangolari di media grandezza. Nel frattempo, in una ciotola, mettete i pomodori pachino e condite con il sale, il pepe,l’olio extra vergine e l’origano e tenete da parte.
In una padella ampia antiaderente riscaldare un pò di olio e un pò di burro, adagiate le fettine di polenta e fate in modo che si formi una crosticina in superficie.

Trasferire su un piatto da portata la polenta e condite con i pomodori e qualche foglia di basilico e gustaste.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Polenta con ragù di funghi e carne

Polenta
Polenta con ragù di funghi e carne Fonte:Pixabay

La polenta con ragù di funghi e carne è un secondo piatto completo e ricco, si prepara facilmente, perfetto da gustare con dei crostini di pane, accompagnati da un calice di vino rosso. E’ un piatti molto particolare che rilascia un profumo ed un sapore deciso, potete prepararlo a pranzo o per una cena completa. Scopriamo gli ingredienti e la preparazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come fare la polenta | Dalla taragna all’istantanea tutte le ricette

Ingredienti per 6 persone

  • 500 g Farina di mais bramata
  • 2 l Acqua
  • 1 cucchiaio Sale grosso
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Per il ragù di funghi

  • 300 g Funghi porcini freschi
  • 300 g Carne bovina macinata
  • 3 cucchiai Prezzemolo tritato
  • 1 spicchio Aglio
  • Peperoncino
  • 250 ml Salsa di pomodoro
  • 5 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

Per preparare questo secondo piatto, iniziamo a preparare la polenta, utilizzate uno  spargifiamma e mettete a bollire in una pentola, circa due litri di acqua, quando bollirà, aggiungete il sale. Togliete e tenete da parte in una ciotola, 2 mestoli di acqua bollente, poi aggiungete l’olio e versate la farina piano piano. Girate con una frusta in modo che non si formino i grumi, il tempo impiegato è di circa un’ora. Nel frattempo preparate il ragù di funghi, con uno spremi aglio, riducete l’aglio in pezzi piccoli, poi trasferitelo in una pentola con l’olio, il prezzemolo ed il peperoncino, e fate rosolare.

Pulite i funghi porcini con un panno umido, poi eliminate le radichette e tagliate la punta del gambo, raschiate delicatamente quest’ultimo utilizzando un coltellino. In questo modo eliminate tutti i residui di terra, pulite con un panno umido.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta: parmigiana di polenta e melanzane

Tagliate i funghi a pezzetti piccolissimi, trasferiteli nella padella con aglio e olio, fateli rosolare, aggiungete la carne tritata e mescolate con cura con un cucchiaio di legno. Quando si seccherà il tutto, aggiungete la salsa di pomodoro e mescolate bene, aggiungete il sale, e fate cuocere a fiamma bassa. Coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 40 minuti, ma mescolate sempre, in modo che il sugo non si attacchi sul fondo. Terminata la cottura, trasferite la polenta in ciotoline, aggiungete il ragù di funghi e servite.

 

Come cucinare la polenta | La ricetta -VIDEO