Menù ghiotti e genuini per tutte le amanti della pasta | Gnocchi, tagliatelle & co

Possiamo davvero sbizzarrirci se ci immergiamo nel mondo della pasta, dalle tagliatelle agli gnocchi, dai ravioli alle fettuccine, insomma, questo è davvero il mondo del gusto! Oggi vedremo insieme 6 ricette da realizzare con le tue mani, da leccarsi i baffi. Metti alla prova la tua stoffa da chef e allieta i palati di tutta la famiglia!

Pasta
Menù ghiotti e genuini per tutte le amanti della pasta | Gnocchi, tagliatelle & co (Unsplash photo)

La pasta fresca fatta in casa è un piatto intramontabile della domenica italiana, delle ricorrenze o semplicemente della voglia di mangiare un qualcosa fatto a mano che sa di casa. I tipi di pasta fatta in casa da realizzare sono moltissimi ed ognuno appartiene alla cifra distintiva di una regione, di un paese, di un insieme di cuori che mettono l’anima nella cucina.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.

6 ricette di pasta fresca raffinate per voi

Oggi siamo pronte per regalarvi 6 ricette a base di pasta fresca che accresceranno senza dubbio le vostre doti culinarie e impreziosiranno la vostra cultura in cucina. Iniziamo quindi con dei must della cucina italiana, parleremo di fettuccine, tagliatelle, gnocchetti, mezzelune, ravioli e agnolotti.

La pasta si sa, si sposa perfettamente con un bel bicchiere di vino scelto con cura. I condimenti saranno protagonisti da non sottovalutare, accostamenti eleganti di sapori, le uova, i formaggi e le verdure e i loro abbinamenti vi stupiranno. Mani in pasta, si parte!

Passione pasta | Fettuccine verdi alla mediterranea

Gli ingredienti che seguono si riferiscono alla composizione di 4 piatti di pasta. Abbiamo 300 g di farina, 2 uova, 150 g di spinaci, 1 mozzarella di bufala da 125 g, 40 g di pomodorini secchi, uno spicchio d’aglio, 4 filetti di acciughe, timo per guarnire, olio evo e sale quanto basta.

Leggi anche >>>

Lavate bene gli spinaci, scolateli e iniziate a cuocerli in pentola con coperchio, salate un tantino. Strizzateli bene, tritateli e impastateli con la farina e le uova. Fate riposare l’impasto per 30 minuti. Dorate in padella l’aglio tagliato a fettine con quattro cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Successivamente aggiungete le acciughe, i pomodorini secchi e qualche rametto di timo. Stendete la pasta e ricavate da esse le fettuccine e cuocetele in acqua salata portata ad ebollizione. Scolate la pasta e buttatela nella padella con il condimento preparato. Servite la pasta sbriciolando sopra la mozzarella a pezzetti.

Pasta fresca | Agnolotti con uovo in camicia

4 piatti di agnolotti per 200 g di farina, 6 uova, 200 g di robiola, 30 g di Grana Padana, 10 g di erbette aromatiche come erba cipollina, maggiorana o prezzemolo, 200 g di pomodori datterini, 1 cucchiaio di aceto, olio evo, pepe nero e sale.

Impastate la farina con le uova e fate riposare l’impasto per 30 minuti. Mescolate in una ciotola la robiola e la grana, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e le erbette aromatiche. Stendete la pasta facendola diventare sottile sottile con l’aiuto del mattarello oppure della macchina per la pasta. Ricavate strisce di 3 cm di larghezza, poggiate su ogni strisciolina dei mucchietti di ripieno e poggiate sopra un’altra strisciolina.

Leggi anche >>>

Premete i lati per chiudere il raviolo, ritagliate per ottenere così tanti agnolotti quadrati. Condite i pomodorini a parte tagliandoli a spicchietti con sale e olio. Fate cuocere le uova in una pentola, ad ebollizione dell’acqua versate un pochino di aceto. Cuocetele 2 minuti e scolatele. Cuocete ora gli agnolotti per soli 2 minuti e amalgamate con il condimento di formaggi, pomodori ed erbette. Aggiungete sopra l’uovo in camicia.

Pastificio a casa tua | Tagliatelle al profumo di zafferano

Un piatto unico per 4 commensali, vi serviranno 300 g di farina, 3 uova, una bustina di zafferano, 200 g di ricotta di pecora, un peperoncino, crescione, uno spicchio d’aglio, olio evo, sale e pepe.

Sbattete le uova in una ciotola con lo zafferano. Versatele al centro della farina ed impastate fino a che non otterrete un composto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo in pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti. Stendetelo e ricavate le tagliatelle con l’aiuto della macchina per la pasta o, se siete pratiche, a mano. Scaldate in pentola 4 cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio, e il peperoncino tagliato a rondelle per qualche minuto.

Leggi anche >>>

Aggiungete poi la ricotta. Cuocete la pasta al dente ed unitela al condimento guarnendola con una spolverata di crescione e pepe.

Non solo pasta | Gnocchetti di ricotta

Il trucco per degli gnocchi impeccabili
Il trucco per degli gnocchi impeccabili | La ricetta che non ti aspetti (Istock photo)

Gnocchi per tutta la famiglia! Dosi per 4 persone con 300 g di ricotta romana, 800 g di erbette aromatiche (quelle che preferite), 1 uovo, 1 tuorlo, 80 g di Grana Padano, 140 g di farina, 1 limone, olio evo, noce moscata, pepe nero e sale.

Cuocete in pentola erbette, un pizzico di sale con coperchio fino a che non saranno appassite. Scolatele e strizzatele bene. In un’altra ciotola impastate la ricotta con soli 40 g di farina, la metà del Grana Padano grattugiato, l’uovo, il tuorlo, e la scorza di mezzo limone sempre grattugiata, un pizzico di noce moscata e una macinata di pepe. Prendete il composto a mani umide e iniziate a comporre i vostri gnocchetti tondeggianti.

Leggi anche >>>

Cuocete gli gnocchetti in acqua salata portata ad ebollizione fino a che non vengono a galla. Scolateli e conditeli con 4 cucchiai di olio evo. Sopra, una spolverata di Grana Padano e pepe nero.

Mezzelune con pancetta e cavoletti di Bruxelles

Mezzelune ripiene
Mezzelune Fonte:Pixabay

Gustose mezzelune di pasta per 4 persone. Vi serviranno 300 g di farina, 350 g di patate, 2 uova, 100 g di crescione, 50 g di un altro formaggio a scelta, 300 g di cavoletti, 1 tuorlo, 50 g di pancetta affumicata tagliata a fettine, olio extra vergine di oliva, pepe nero e sale.

Scottate velocemente il crescione in acqua salata bollente. Strizzatelo e tritatelo. Disponete la farina a fontana versando al centro il trito di crescione, le uova e impastate fino ad ottenere un composto liscio. Fate riposare per 30 minuti. Cuocete le patate, scolatele e pelatele. Quando si saranno intiepidite mescolate con il tuorlo, il sale e il pepe.

Leggi anche >>>

Tagliate a metà i cavoletti e cuoceteli in acqua salata bollente. Stendete la pasta e ricavate dischetti da 6 cm di diametro. Farcite ogni dischetto con il ripieno e piegateli a mezzaluna. Cuocete le mezzelune e dopo averle scolate fatele amalgamare bene con la pancetta tostata, 4 cucchiai d’olio, i cavoletti, una grattugiata dell’altro formaggio che avete scelto e un pizzico di pepe nero.

Pasta che bontà | Ravioli di zucca

Ravioli
Ravioli Fonte: iStock Photo

Ingredienti necessari per comporre 4 piatti. Vi occorrono 300 g di pasta fresca all’uovo per ravioli, 1 uovo, 400 g di zucca (tipologia Delica), 2 scalogni, 120 g di formaggio di capra, 60 g di noci sgusciate, 40 g di Grana Padano, olio extra vergine di oliva, pepe nero e sale.

Leggi anche >>>

Sbucciate la zucca e tagliatela a cubetti. Cuocete i tubetti in acqua salata bollente. Pelate e tritate gli scalogni. Stufate in una padella: due cucchiai d’olio e due di acqua, la purea di zucca, l’uovo, il Grana Padano grattugiato, un pizzico di sale e uno di pepe. Stendete le sfoglie di pasta e mettete sopra il ripieno a mucchietti, coprite sopra con una seconda sfoglia e ricavate dei ravioli quadrati di 4 cm di lato.

Cuoceteli in acqua salata bollente, scolateli e conditeli con noci tritate, 4 cucchiai d’olio e una spolverata di pepe nero.

Pasta
Pasta ghiotta e genuina | Gnocchi, ravioli, tagliatelle & co (Unsplash photo)

6 ricette raffinate, genuine e ricche di gusto, sporcatevi le mani con un bel po di farina e mettetevi al lavoro!