Home Bellezza Make Up Prodotti per il make up | attenzione alla data di scadenza

Prodotti per il make up | attenzione alla data di scadenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI
Non tutte le donne sanno che i prodotti per il make-up hanno una data di scadenza, perchè con il passar del tempo, si verificano delle alterazioni chimiche, che non sempre sono riconoscibili.
Se osservate sulla confezione dei prodotti per il make up, non è sempre riportata la data di scadenza, ma c’è il simbolo PAO.
Ormai è obbligatorio, che le aziende che producono i cosmetici dovrebbero indicare sulla confezione la scadenza o il PAO.
E’ un simbolo grafico che si trova sulle confezioni, indica “il tempo in cui il prodotto, una volta aperto può essere utilizzato senza effetti nocivi per il consumatore”.
La comunità europea ha introdotto la normativa che stabilisce: “se la data di durata minima del prodotto cosmetico è inferiore ai 30 mesi, questa vada necessariamente riportata in etichetta”.
Scopriamo in dettaglio come riconoscere un prodotto per make up scaduto e quanto durano.

Applicare prodotti per make up scaduti

Macchie viso
Macchie viso Fonte:iStock Photo
I prodotti per il make up, purtroppo non hanno una durata infinita, ma tante donne pensano che non abbiano una scadenza.
Ormai per legge su tutti i prodotti cosmetici deve essere riportata la data di scadenza, se non c’è la data di scadenza, c’è rappresentato un vasetto che riporta i mesi in cui il prodotto si manterrà inalterato dopo l’apertura.
Sicuramente i prodotti per il make up, possono rovinarsi anche prima della scadenza, se non si conservano in modo corretto.
 Tutti i prodotti per il make up, hanno scadenza come:
  • ombretti
  • mascara
  • matite
  • blush
  • fondotinta
  • rossetti

Spesso la scadenza viene sottovalutata, ma può comportare rischi per la salute delle parti più delicate del viso.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Organizzare il proprio beauty case in modo facile e veloce

 

Purtroppo l’utilizzo di prodotti scaduti, risultano dannosi non solo per la pelle, ma anche per gli occhi, che possono causare:

  • irritazioni oculari
  • sfoghi sulla pelle
  • orzaioli
  • dermatiti
  • allergie
  • macchie

Ma non è per nulla facile rispettare questo tempo limitato, infatti è difficile cestinare i prodotti scaduti non utilizzati del tutto.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Quanto durano i prodotti per il make up?

 

Simbolo PAO
Simbolo PAO Fonte:iStock Photo

 

I prodotti per il make up hanno scadenze diverse tra loro, esaminiamo in dettaglio.
  • Matite occhi e labbra: sono due prodotti che durano 3 anni, il prodotto è tutto concentrato nella mina, che può essere tenuta pulita semplicemente temperandola spesso. Poi per evitare che la formazione di batteri e patine, si può sfiorare la punta della matita sulla fiamma di un accendino, per qualche secondo. In questo modo si andranno ad uccidere tutti i germi accumulati sulla mina. Le matite per occhi e labbra quando scadono, risulteranno secche e diventeranno più dure, noterete subito, non appena provate a disegnare il contorno labbra, non si noterà la linea.
  • Rossetti e i gloss: hanno una  durata di 36 mesi, ma solo se vengono conservati in un luogo fresco e asciutto e sempre con il tappo. E’ un consiglio che non deve essere mai trascurato, perchè senza il tappo, il prodotto può entrare a contatto con la polvere. Il rossetto o i gloss scaduti si prestano con un colore alterato, un odore sgradevole e inoltre risultano più pastosi e non uniformi. In alcuni casi si possono formare delle macchiette più scure o delle goccioline.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Rossetto: 10 errori da evitare assolutamente quando si applica

 

  • Mascara: invece è un prodotto del make up molto delicato, quindi si deve prestare maggiore attenzione. Inoltre hanno una scadenza più breve, infatti 6 mesi dopo l’apertura, vanno cestinati, ma alcune volte si anticipa, perchè non vengono chiusi in modo corretto. In questo caso il mascara a contatto con l’aria secca diventa grumoso.
  • Ombretti in polvere e i blush: hanno una durata massima di 2 anni, è importante però tenere sotto controllo il colore. Se quest’ultimo, appare diverso dal solito, o durante l’applicazione si sgretola, si devono buttare  subito.
  • Eyeliner e ombretti in crema: sono i prodotti per make up che si deteriorano facilmente e subito rispetto ad altri prodotti, per la loro consistenza liquida o gel.
  • Fondotinta liquido: hanno una durata massima di un anno, quando il prodotto inizia a deteriorarsi, si deve buttare. Ve ne accorgete subito, perchè appare un pò di olio di colore giallo. In questo caso, non agitate il prodotto per renderlo omogeneo. è preferibile cestinarlo direttamente.

 

Pulizia dei pennelli per il make up

Detergere i pennelli per make up Fonte:iStock Photo

pennelli per l’applicazione del make up devono essere lavati ogni settimana circa, questo dipende soprattutto dalla zona del viso in cui il pennello viene utilizzato.

Infatti dopo aver cestinato i prodotti per il make up scaduti, dovete anche detergere i pennelli, per evitare di trasferire il prodotto andato a male sul prodotto nuovo.

I pennelli che devono essere lavati con frequenza sono quelli:

  • per il fondotinta
  • per l’ombretto

Vanno detersi per differenti motivi ecco alcuni:

  1. si ungono del grasso della pelle quando ci trucchiamo;
  2. sono pieni di batteri e germi: che sono presenti sulla nostra pelle;
  3. patina di sporco: si può creare purtroppo, rovinando il nostro make-up.

I batteri che sono presenti sul nostro viso, o sui prodotti scaduti o conservati male, , vanno a contatto con pennelli e spugne che si utilizzano per truccarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Rossetto opaco o lucido | Guida nella scelta perfetta

Se i pennelli non vengono detersi, si crea un ambiente ideale per ospitare germi e batteri soprattutto se si usano trucchi ad olio o liquidi. In alcuni casi ci sono batteri che possono risultare davvero pericolosi per la nostra salute, perchè si possono incorrere a malattie ed infezioni, scopriamo quali:

 

Make up Fonte: iStock Photo

Se starete attente ad effettuare una pulizia profonda, i pennelli svolgeranno al meglio il loro ruolo, perchè sicuramente le setole deterse lasceranno più trucco e lo sfumeranno al meglio, rispetto a quelli sporchi e appiccicosi.