Home Bellezza Make Up Rossetto: 10 errori da evitare assolutamente quando si applica

Rossetto: 10 errori da evitare assolutamente quando si applica

CONDIVIDI

Sei un’amante del rossetto? Scopri come applicarlo alla perfezione per avere le tue labbra in primo piano, belle da guardare e senza imperfezioni

Fonte: Istock-Photos

Qualunque donna non riesce a rinunciare al rossetto rispetto al resto del make-up, è un alleato di bellezza soprattutto per sedurre un uomo. Ha il potere di attirare gli sguardi, ma applicarlo in modo perfetto non è per niente facile.

Sono molte le donne che hanno difficoltà ad applicare il rossetto perchè il più delle volte rimane sui denti, sbava o non ha una lunga tenuta. Scopriamo quali sono gli errori che si commettono in modo da evitare e avere look labbra perfetto.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la bellezza ed i trucchi per apparire al meglio CLICCA QUI!

 10 errori da evitare

Foto da iStock

1. Applicare il prodotto su labbra screpolate: se sono presenti pellicine o screpolature, il colore del rossetto si insinuerà tra le pieghe. E’ preferibile in questi casi fare uno scrub .

2. Non applicarlo di fretta: per un risultato perfetto, dedicate almeno 5 minuti per disegnare il contorno delle labbra. Evitate di applicarlo mentre siete in auto davanti ad un semaforo o in treno mentre andate al lavoro.

3. Impugnatura sbagliata: causa le sbavature, se invece impugnate bene il rossetto,  soprattutto a mano ferma non sbaglierete.

4. Applicarlo prima di vestirti: è sbagliato soprattutto dopo una doccia o dopo la detersione del viso. Questo perchè la pelle è ancora arrossata dal vapore e inoltre potreste sporcarvi un vestito o una blusa mentre l’ infilate.

5. Non applicare la matita: non garantisce una lunga durata, la matita va sempre applicata per avere una lunga tenuta.

6. Modificare il contorno labbra: mai modificarlo, perchè è il disegno naturale di una bocca, si può modificare qualche imperfezione ma non troppo.

7. Applicare un rossetto troppo cremoso:  mai se il rossetto deve rimanere intatto per molte ore, è preferibile in questo caso uno a lunga durata.

8. Limitarvi a una sola passata: quando stendete il rossetto, tamponate con una velina, poi passate un pò di cipria e ripassate il rossetto.

9. Mettere il rossetto tenendo lo specchio con l’altra mano:  è preferibile stare ferme davanti ad uno specchio, in modo da evitare di sbagliare nell’applicazione.

10. Scegliere il colore sbagliato: senza tener conto del colore degli occhi, dei capelli o dell’incarnato non va bene. Se trascorrete molte ore fuori casa e non riuscite a ritoccarlo sono da preferire le nuance nude rispetto ad un rosso perchè se si sbava e  si nota subito.

LEGGI ANCHE:

Il rossetto nude perfetto: come scegliere quello più adatto al nostro incarnato?

Rossetto: le nuance di colore adatto alla donne castane

Armocromia, analisi del colore per scoprire quali ti valorizzano di più

Rossetto rosa, a chi sta bene