Home Bellezza Capelli Tendenze Capelli 2019 | Qual è quello più adatto al tuo viso

Tendenze Capelli 2019 | Qual è quello più adatto al tuo viso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00
CONDIVIDI

Tagli di tendenze 2019: non hai idea di quale sia il taglio giusto per te? Scoprilo seguendo i consigli riportati nell’articolo. La forma del viso e il taglio di capelli perfetto per ognuna esiste, basta capire qual è 

taglio capelli forma viso
Tagli capelli – Fonte: Istock

Il taglio di capelli adatto al tuo viso non sai qual è? Non preoccuparti, la maggior parte delle donne ignora questa cosa. D’altronde i capelli sono la croce e la delizia delle donne di tutto il mondo! I tagli di capelli sono davvero tanti, diversi, sbarazzini, ne esistono per tutte le occasioni: il taglio medio, il taglio lungo, il taglio corto e cortissimo e poi, le scalature, la frangia, il ciuffo. Insomma la fantasia non ha limiti in fatto di capelli e di bellezza.

Ma, c’è sempre un ma in questi casi, prima di scegliere un taglio di capelli e andare dall’hair stylist, bisogna capire quale, tra i tanti visti, è quello più adatto a noi. Non basta solo guardare su Internet le foto dei tagli che più ci piacciono e pensare “perché no, faccio questo”. Sbagliato! Il più delle volte, una volta tagliati i capelli (solo perché ci piaceva la foto della modella) realizziamo che no, non è per nulla adatto a noi e, se poi, il parrucchiere non vi indica quale, tra i tanti tagli, sia quello più adatto al vostro viso, cambiatelo, perché molto probabilmente non è un buon parrucchiere. Insomma, anche a me piacerebbe avere un taglio sbarazzino con tanto di ciuffo vaporoso ed elegante ma, ho capito che per il mio viso non andava per nulla bene.

Ma voi, sapete qual è il taglio giusto per il vostro viso? E, cosa molto più importante, sapete che forma ha il vostro viso? No? Allora ci pensiamo noi a darvi una dritta prima di dirigervi dal parrucchiere e commettere un disastro. Quindi, se la vostra intenzione è quella di tagliare i capelli, che essi siano lisci, ricci o ondulati, guardatevi prima allo specchio e studiate la forma del vostro viso. Come si fa? Semplice, continuate a leggere

Leggi anche: Capelli lisci senza piastra? Ecco come farli in 5 step

Il taglio di capelli adatto al tuo viso | Scopri qual è

forma del viso Come scegliere il taglio dei capelli in base alla forma del viso (Istock Photos)

Per capire qual è la forma del tuo viso hai bisogno di due cose: osservarti difronte allo specchio e un rossetto. L’operazione è molto semplice e la spieghiamo in brevi step che dovrai affrontare anche tu. Solo così capirai finalmente, qual è la forma del tuo viso una volta per tutte.

  1. raccogli i capelli, in modo che il tuo viso sia bene in evidenza;
  2. mettiti davanti allo specchio per osservarlo attentamente;
  3. armati di rossetto alla mano
  4. ricalca i contorni del viso con il rossetto
  5. ricollega la forma che vedi allo specchio ad una delle forme base.

Ci sono anche alcuni trucchetti da tenere a mente: se le orecchie ti distolgono dalla corretta percezione del viso, ad esempio, coprile con le mani e fatti aiutare da un’amica per tracciare il profilo del tuo volto. Inoltre, presta attenzione ai punti luce, perché il colore dell’incarnato e quello degli occhi sono importantissimi, anche per la scelta del colore di capelli.

Leggi anche: Capelli spessi e fini: da cosa dipende lo spessore dei capelli?

Viso Tondo | Il taglio di capelli giusto

Taglio capelli viso tondo (Istock Photos)

Se hai un viso tondo, devi sapere che è caratterizzato da guance piene e privo di spigolosità e dunque ha bisogno di essere “incorniciato” da capelli lunghi che diano un’idea di verticalità, meglio ancora se portati con la riga di lato e radici volumizzate. L’unica accortezza è quella di scegliere uno styling che non aggiunga movimento in zona zigomi, ma che non sia neanche troppo piatto. Per riequilibrare un viso tondo e renderlo più simile alla forma ovale, devi pensare a come farlo apparire più stretto e lungo, smussando magari l’effetto tondo delle guance paffute.

Anche in questo caso, dare volume alle radici è l’unico modo per ottenere questo effetto: via libera, quindi, ai tagli corti, bob, pixie cut che facciano apparire più grandi gli occhi e spiccare le gote, wob o long bob, oppure lunghi, oltre le spalle, purché entrambe le scelte siano sfilate o asimmetriche, mai pari, per creare verticalità.

La riga centrale aiuta questa illusione ottica, così come il ciuffo laterale, mentre la frangia è sconsigliata, a meno che non sia molto corta e assolutamente non piena.

Viso quadrato | Il taglio di capelli giusto

taglio capelli viso quadrato: Istock

Se hai una fronte ampia e una mascella importante, il tuo viso è tendenzialmente quadrato. Dovrai quindi trovare un taglio in grado di addolcire l’insieme, creando volume alle radici, “alzando” visivamente la parte superiore della testa e sfilando i contorni del viso, rientrando all’altezza della mandibola e, in generale, producendo movimento grazie ad uno styling con riccio, ondulati, scalati o con ciuffi disordinati e leggeri. Via libera, quindi, a capelli lunghi (o medio-lunghi) da portare mossi da onde, ricci o anche boccoli senza temere un risultato troppo “romantico” o infantile. Da evitare, invece, il liscio a plomb e i carrè troppo squadrati, mentre i tagli corti accentuerebbero l’aspetto androgino del volto.

Solo un look curly o messy, sapientemente spettinato, sarà in grado di rendere meno severi e spigolosi i tratti di un viso quadrato.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Viso Ovale | Tagli di capelli ideali

Capelli taglio viso ovale (Istock)

Un viso dalla forma ovale è una specie di lasciapassare per qualunque taglio tu abbia in mente di realizzare.
Se il tuo volto ha questa forma, sei tra le fortunate perché praticamente, qualsiasi taglio ti starà bene. Lunghi, corti, classici o all’ultimo grido: sta solo al tuo gusto e al tuo carattere scegliere, visto che Madre Natura ti ha già reso le cose un po’ più facili, donandoti dei contorni davvero regolari e, proprio per questo, versatili.

Esistono, però, dei limiti anche per te, il segreto sta nel non cedere agli eccessi: bandite le chiome troppo lunghe, perché mettono in secondo piano proprio i tuoi lineamenti perfetti, o, al contrario, troppo corti, perché non ti donano, allargando otticamente le proporzioni della mandibola. Sono, infatti, proprio i tagli di media lunghezza, possibilmente mossi, sfilati e impreziositi da una frangia, quelli più adatti per te. Riuscirai senza fatica a mettere in evidenza lo sguardo, gli zigomi e le labbra, tutti punti di forza del fascino femminile, e a smussare anche la forma del mento. Se, però, proprio non puoi rinunciare al corto, opta per ciocche scalate e non per un classico pixie.

Infine, proprio tu che puoi, non lasciarti intimorire da tagli che favoriscano il volume della chioma, perché è proprio lì che si trova la chiave per valorizzare l’immagine di un viso ovale.

Viso Triangolare | Tagli di capelli ideali

capelli taglio corto (Istock)

Mentre se hai un viso triangolare (o a cuore), che ha tratti della parte inferiore che prevalgono su quella superiore e che quindi hai una fronte larga e un mento allungato e a punta, i tagli ideali per te sono corti e medi, meglio ancora se scalati, per “spezzare” la geometria del volto senza il rischio di enfatizzarne la parte inferiore. I capelli lunghi, comunque, non sono vietati in assoluto: basta scegliere un taglio scalato, che porti volume nella parte alta, mentre le lunghezze devono essere molto leggere.  Dovrai saper bilanciare le misure e compensare la minore larghezza della parte bassa del volto rispetto alla parte superiore.

Anche in questo caso, la scalatura abbinata a un taglio medio ti aiuterà, fermando il taglio poco sotto il mento e riempendo di volume le punte, evidenzierai la fascia inferiore del tuo viso. Il caschetto, è perfetto per te. Via libera al carrè asimmetrico che, dalla nuca più serrata, si ammorbidisca via via, andando verso il viso. Se scegli il corto, invece, opta per uno che sappia coprire fronte e zigomi con morbidezza, arricchito magari da una frangia a ciuffetti, mai dritta, o un ciuffo laterale leggero, in grado di minimizzare la fronte e puntare tutto sullo sguardo.
Il pixie-cut è l’ideale! Fascinoso e particolarissimo valorizza la forma del tuo mento e mette in risalto lo sguardo.

La piega più adatta è quella mossa, piena e voluminosa, dalle onde capaci di riempire le zone “vuote” e armonizzare gli spigoli. Attenzione, però, a non esagerare, perché un volume eccessivo rischia di far apparire il mento ancora più appuntito. L’acconciatura più adatta è invece un semi-raccolto disordinato e un po’ ribelle.

Viso allungato | Tagli di capelli ideali

capelli corti fonte istock

Se il tuo viso ha una forma rettangolare o allungata, allora hai un viso caratterizzato da fronte alta e mascella allungata, è l’unico a dover evitare i capelli lunghi : lunghezze eccessive, cioè oltre le spalle, darebbero ulteriore verticalità a un viso già lungo e stretto. Da evitare anche acconciature che danno volume alle radici e styling troppo lisci.

Meglio puntare su tagli corti o medi, con scalature e onde che portino volume all’altezza degli zigomi, e una bella frangia piena. Se il tuo viso è magro e allungato, dovrai mettere in risalto i lineamenti creando volume sui lati: un caschetto o un carrè ti aiuteranno in tal senso, magari accompagnati da un movimento mosso o riccio del capello, che addolcisca lineamenti spigolosi, e la frangia, piena e lunga fino alle sopracciglia, equilibrerà il complesso della tua immagine, dando l’illusione della forma ovale.

Un viso allungato, invece, potrà essere accorciato visivamente ricorrendo alla frangia, piena e lunga, o al ciuffo laterale, senza limitazione alcuna sulla scelta della lunghezza, anche se è sconsigliabile un taglio troppo corto, come il caschetto, perché rischierebbe di “allungare” ulteriormente il viso.