Home Bellezza Pelle Ceretta fai da te | Consigli per una depilazione perfetta

Ceretta fai da te | Consigli per una depilazione perfetta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
CONDIVIDI

Molte donne hanno l’abitudine di fare la ceretta a casa ma non sono a conoscenza degli errori da evitare. Scopriamo i 5 errori da evitare.

 

Ceretta fai da te (IstockPhotos)

La ceretta fai da te, è un metodo di depilazione molto efficace, e praticarlo in casa permette un bel risparmio, soprattutto se siete molto brave, ma attenzione a non commettere errori.

La depilazione è una tecnica molto antica, che risale ai tempi degli egizi, che eliminavano i peli con delle creme a base di olio e di miele. La depilazione consiste nella riduzione della lunghezza dei peli, asportandone la parte che si trova sulla zona esterna della pelle. Attualmente le tecniche sono diverse, dalla ceretta alla depilazione laser, ma non tutte le donne si rivolgono a degli specialisti per rimuovere i peli superflui, e’ abitudine comune di fare la ceretta a casa, da sole.
La ceretta è una delle tecniche di depilazione più efficaci e gettonati da tutte le donne, in quanto va ad eliminare il pelo dalla radice, la pelle risulterà liscia e i peli cresceranno lentamente. Ma si può fare la ceretta a casa senza l’ausilio di un’estetista?
Non è affatto semplice, ma neanche impossibile, bisogna solo porre attenzione, perchè se non avete molta dimistichezza, rischiate di commettere errori.
Scopriamo come fare una ceretta fai da te a casa per non commettere errori.

Ceretta da fare a casa

Ceretta a caldo Fonte: Istock-Photos

 

Se si decide di fare la ceretta, per eliminare i peli di troppo, ma deve essere perfetta, è meglio recarsi dall’estetista, ma non sempre è possibile.

I motivi possono essere:

  • mancanza di tempo alla lista d’attesa troppo lunga
  • più costosa

Quindi fare la ceretta in casa, è la soluzione migliore, ma non è per niente facile, ma neanche impossibile, anzi esistono anche diversi metodi e una quantità di accessori in commercio. Sicuramente l’abilità è la migliore arma da utilizzare, se siete alle prime armi è fondamentale seguire i nostri consigli per non commettere errori.

 

5 Errori da evitare quando si fa la ceretta a casa

 

Se siete alle prime armi e non sapete proprio da dove iniziare, per non commettere errori, leggete tutti gli errori comuni che molte donne fanno, quando decidono di depilarsi a casa con la cera.

 

1- Non testare la ceretta

A casa potete fare tre tipi di cerette:

  • caldo: la cera si stende facilmente;
  • freddo: con le strisce pronte, da applicare direttamente sulla pelle.
  • sugar wax: ceretta adatta alle più esperte, è una cera composta da zucchero, miele e limone, che strappa via i peli in modo semplice e soprattutto ecologico.

E’ importante per le tipologie di cerette, testare il prodotto che andremo ad utilizzare, per evitare spiacevoli inconvenienti.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ceretta a caldo per una depilazione perfetta e duratura

Prima di fare la ceretta, bisogna applicarla su una parte del copro delicata e aspettare 24 ore. Se il giorno dopo non ci sono state reazioni o irritazioni da ceretta possiamo procedere a utilizzare la ceretta come previsto.

2- La temperatura della ceretta

La temperatura è un dettaglio assolutamente fondamentale della ceretta, a meno che non utilizziate la ceretta a freddo. Le donne che utilizzano quella a caldo, si deve riscaldare la cera, facendo attenzione a non farla diventare troppo calda, perchè potreste ustionarvi. Nel caso in cui utilizziate il rullo, non ci sono rischi, a meno che non superiate di molto il tempo di riscaldamento del dispositivo. Nel caso in cui appena stendete la ceretta nella zona interessata, vi accorgete che è troppo calda, fermatevi e aspettate.

3- Scrub e  idratazione

La pelle va sempre idratata ed esfoliata, questo in generale, ma soprattutto per una buona riuscita della depilazione, soprattutto nel caso della ceretta.

L’idratazione deve essere quotidiana, in modo da avere una pelle sana ed integra, però l’errore che molte donne commettono è quelli di applicare le creme idratanti prima della depilazione. Il consiglio è di lavarsi le mani subito prima e asciugare la pelle tamponando attentamente, così la pelle risulterà pulita e pronta alla ceretta.

Subito dopo aver effettuato la ceretta, la pelle deve essere idratata con una crema, oppure con un olio naturale ad azione lenitiva e nutriente.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Per una ceretta perfetta, lo scrub è fondamentale, in quanto va ad eliminare le cellule morte e minimizza il rischio di peli incarniti. I peli incarniti lasciano delle macchie sulla pelle che sono si riescono a togliere facilmente. Non fate mai lo scrub prima di fare la ceretta, ma è consigliabile farlo almeno 3 giorni prima, in quanto va  ad esfoliare la pelle, così che è pronta per la depilazione.

Quanto fare la ceretta?

Foto da iStock

Non c’è una regola precisa, ma molto spesso non va neanche bene, perchè si rischia di  sensibilizzare o irritare la pelle. Tenete presente che la ceretta è paragonabile ad uno shock che la nostra pelle subisce, nulla di grave, ma pur sempre uno shock. Motivo per cui fare delle cerette a distanza di poco tempo, è un errore abbastanza grave, la distanza di tempo tra una cera e l’altra e almeno di 30 giorni.

Un’altra cosa che non tutti sanno è che fare la ceretta subito prima o durante le mestruazioni, causa più dolore per questioni ormonali.  Se si fa la ceretta subito dopo il ciclo, si percepisce meno dolore e la ricrescita sarà  più lenta.

Prendere il sole si o no ?

prendere il sole Prendere il sole (iStock Photos)

E’ controsenso, affermare che dopo la depilazione non potete andare subito al mare a sfoggiare gambe perfette, ma è così. Dopo aver fatto la ceretta e nel giro di qualche ora ci si espone al sole può avere effetti deleteri sulla pelle, in quanto si manifestano dei fastidi, arrossamenti, comparsa di brufoli o addirittura macchie sulla pelle. Quindi per ovviare a questo problema, dopo 24 ora dalla ceretta, esponetevi al sole.  Discorso analogo vale per la ceretta dopo una giornata la sole, è sconsigliatissimo, aspettate sempre 24 ore.