Home Salute e Benessere Sport e ansia | Perchè è importante praticare lo sport

Sport e ansia | Perchè è importante praticare lo sport

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Studi hanno dimostrato che sport e ansia sono direttamente correlati, infatti alcuni sport combattono l’ansia e ci fanno ritrovare il sorriso.

Sport che combattono l’ansia (iStockPhotos)
Tutte le persone che praticano sport, ritrovano non solo il benessere esteriore, perchè il corpo risulta più tonico, ma anche quello interiore.

Questo perchè quando si pratica un’attività fisica, si scarica lo stress, si combatte l’ansia e si migliora la qualità del sonno. Si va a stimolare la produzione di endorfine, che sono molecole del benessere che assicurano serenità, buonumore e notti serene.

Secondo uno studio effettuato dai  ricercatori dell’Università dell’Arizona hanno dimostrato: ” le persone che praticano regolarmente sport producono meno adrenalina, l’ormone dello stress, rispetto a persone che hanno una vita sedentaria” .
Noi di CheDonna.it vi aiutiamo a capire quali sono gli sport utili per ritrovare il sorriso e combattere l’ansia.

Praticare uno sport in mezzo alla natura

nordic walking

Un recente studio pubblicato su Proceedings of National Academy of Sciences ha dimostrato che: “trascorrere del tempo in mezzo alla natura riduce notevolmente pensieri negativi ed ossessivi”

Quindi praticare uno sport outdoor fa bene alla salute e all’anima, come:

  • fare lunghe passeggiate nel bosco
  • pedalare
  • praticare il nordic walking: è uno sport molto “dolce” che favorisce l’allenamento senza controindicazioni, è più efficace di una passeggiata, in quanto, si utilizzano dei bastoncini, durante la passeggiata, che va ad allenare la parte superiore del corpo;
  • canoa: aiuta a respirare aria pura e ad ottenere la massima ossigenazione e quindi ottimo per chi vuole combattere l’ansia.

Uno studio giapponese ha dimostrato che le persone che praticano lo “shinriyoku” , ossia passeggiano nel bosco, riducono il ritmo cardiaco e della pressione arteriosa.  Inoltre è stato dimostrato che la luce solare va ad esercitare un effetto benefico sull’umore, perchè va a stimolare la serotonina, l’ormone della felicità

Leggi anche:Errori che si commettono quando si fa attività sportiva in palestra

Scopriamo quali sono gli sport che combattono l’ansia 

1-Gli sport cardio: una stanchezza che ti rilassa

Aerobica (Thinkstock)

Gli sport cardio: quali sono

  • Corsa moderata
  • Salto alla corda
  • Aerobica
  • Bicicletta
  • Camminata veloce

Lo sport cardio quando si pratica, porta notevoli benefici per la mente, lavora  tutto il corpo e il sistema cardiovascolare. Gli sport sopraelencati se praticati in modo costante, rilasciano endorfina, i ricercatori della Duke University hanno dimostrato che: ” correre per 40 minuti aumenta la produzione di serotonina che regola l’umore”.

Lo sport cardio è adatto alle persone che hanno necessità di sfogarsi e che pensano troppo, che hanno un carattere esplosivo o che hanno una visione pessimista della vita. E’ consigliabile praticarlo 2-3 volte a settimana per 30-40 minuti.

 

2 – Gli sport acquatici per rilassare il tuo corpo

Acquagym (iStockPhotos)

Gli sport acquatici che possiamo praticare:

  • Nuoto
  • Acquagym
  • Nuoto con le pinne
  • Hydrobike.

Le persone che li praticano, in acqua tiepida, favoriscono il rilassamento del corpo facendolo lavorare molto più intensamente di quello che sembra. Questi sport sfruttano la resistenza dell’acqua, il cuore quindi lavora di più e non solo anche i muscoli. Quando si esce dall’acqua i muscoli sono più rilassati e la testa è libera da pensieri negativi grazie alla maggiore produzione di serotonina.

E’ consigliabile praticare gli sport acquatici se siete:

E’ scontato, ma bisogna ribadire che la “conditio sine qua non” per praticare uno sport acquatico è amare l’acqua,  si consiglia praticarlo due volte a settimana per 40-60 minuti.

3- Gli sport meditativi per calmare la tua mente

Ragazza che fa yoga, IStock

Si intendono quei sport che fanno lavorare il corpo e la mente:

  • Yoga
  • Tai-chi-chuan
  • Arti marziali
  • Qi-gong.

Sono sport che si basano principalmente sulla respirazione e la ricerca della precisione nell’eseguire la posizione. Con la meditazione, il corpo beneficia notevolmente, in quanto si migliora  la gestione dell’ansia, perchè si abbassano:

  • i livelli del cortisolo
  • il ritmo cardiaco
  • la pressione arteriosa.

Dopo averli praticati, il corpo ritrova l’elasticità e la mobilità, diversi studi hanno dimostrato che queste discipline procurano un senso di pace interiore, soprattutto che ha una visione del mondo molto pessimista vedere il tutto in un altro modo.

Si consiglia praticare gli sport mediativi, se siete persone  che:

  • odiate la competizione
  • avete problemi di costanza e di motivazione
  • soffrite  di crampi notturni
  • avete spesso tensioni muscolari: legate soprattutto allo stress.

Non c’è limite di età per iniziare a praticarlo, ed è si può praticare anche da soli a casa, basta farlo anche 2-3 sedute di 1 ora alla settimana.

Consigli per smaltire l’ansia

Se siete persone che soffrite di ansia, e volete liberarvene, potete seguire questi consigli.

  1. Scegliete uno sport che vi diverte: così riuscite ad essere costante e lo praticate meglio.
  2. Fate uno sport senza competizione: dovete solo rilassarvi, coccolarvi e stare bene con voi stessi, non dovete fare nessuna gara.
  3. Impegnarsi: potete scrivere su un notebook o diario il programma e gli appuntamenti sportivi, in modo da avere tutto sotto controllo.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI