Home Tatuaggi Tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui tatuaggi: il tatuatore spiega

Tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui tatuaggi: il tatuatore spiega

CONDIVIDI

Le domande e le curiosità da sempre più popolari nel mondo dei tatuaggi vengono affrontate su Twitter da uno dei tatuatori più famosi al mondo, Keith ‘Bang Bang’ McCurdy

tatuaggi, inchiostri e pigmenti pericolosi
Tatuaggi, (Istock)

“Che succede se mi ferisco su un tatuaggio?”. “MA se poi mi pento come funziona per cancellarlo?”. Sono solo due delle mille domande che frullano nella mente di chi si approccia al mondo dei tatuaggi, un universo affascinante, in buona parte ancora controverso ma sempre e comunque circondato da mille domande.

Che li si ami o si odi, i tattoo incuriosiscono e così spingono tutti noi a concepire infinite domande sul tema.

Molte di esse sono poi particolarmente ricorrenti e, in un certo senso, ci accomunano un po’ tutti. I quesiti sono stati allora posti a una vera e propria stessa del settore, una sorta di esperto che ha risposto via Twitter con tutta l’autorevolezza del caso.

Stiamo parlando di Keith ‘Bang Bang’ McCurdy, tattoo artist che ha impresso la sua arte su personaggi del calibro della stella dell’Nba LeBron James.

Tatuaggi: tutta la verità

Fonte: Istock 

Un video girato per Tech Support e condiviso su Twitter per chiarire a tutti i dubbi da sempre aleggianti sul mondo dei tatuaggi.

Ecco le risposte che aspettavamo direttamente da un big del mondo dei tattoo, Keith ‘Bang Bang’ McCurdy.

“Che fare se mi ferisco su un tatuaggio?”

“I tagli profondi possono disallineare la pelle, i graffi tagliati possono rimuovere il pigmento. Se hai un brutto taglio ti consiglio di vedere un chirurgo plastico”

“Quanto è difficile rimuovere un tatuaggio?”

“Il laser per rimuovere i tatuaggi funziona molto bene e io lo raccomando, certo più della cartavetrata che ho visto usare a molti su Instagram: terribile!”

“Quale è il modo più interessante per realizzare un tatuaggio con parole?”

“Una frase tatuata va resa unica. Almeno che tu non voglia un semplice testo orizzontale , nel qual caso fatelo!”

“Come fanno le persone a sbagliare parole semplici e la grammatica di base?”

“Ne parliamo e facciamo del nostro meglio ma, qualche volta, sbagliamo lo stesso. Facciamo molti controlli sullo spellino. Qualche volta i testi vengono cambiati di proposti per adattarsi al disegno del tatuaggio”

“Quanto si dovrebbe dare di mancia a un tatuatole?”

“Non ci si aspetta una mancia ma farlo è carino. Molto carino è dare l arancia con un dono personale, qualcosa di pensato”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Ecco cosa non fare mai dopo aver fatto un tatuaggio!

“Come si disegna un tatuaggio basato su una canzone?”

“Occorre estrapolare il soggetto principale della canzone e il tatuatole dovrà poi trasporlo in un grande disegno che abbia un significato per chi ha commissionato il tatuaggio”

“Come si realizzano disegni impeccabili su una superficie non perfettamente levigata?”

“Il segreto è nella preparazione. E’ ciò che aiuta a esser precisi e diretti, ciò che guida al successo”

“Come sistemare un tatuaggio che si è rovinato nel tempo?”

“I tatuaggi molto compatti rischiano nel tempo di allargarsi e renderli così meno visibili. Puoi coprirlo o aggiustarlo aggiungendo del bianco intorno”

“Come si decide a quale tatuatole rivolgersi?”

“Dal tuo cellulare hai accesso a informazioni sterminate. Controlla le fan pages dicate ai tatuaggi, trova gli stili e gli artisti che ti piacciono e rintracciali”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Michael Mazzone sull’Olimpo dei tatuaggi: i vip vogliono solo lui

Inchiostro per tatuaggi: un campione su cinque contiene sostanze tossiche

Tatuaggi piccoli: le ultime tendenze li vogliono sostituti degli orecchini