Home Curiosita Lampada al sale dell’Himalaya: 9 benefici per la tua salute e la...

Lampada al sale dell’Himalaya: 9 benefici per la tua salute e la tua casa

CONDIVIDI

Una bella lampada di sale rosa dell’Himalaya può dotare la tua stanza di un tocco di classe in più e se avesse anche il potere di apportare 9 incredibili benefici alla tua salute?

Nella tua casa, piante e oggetti possono combinare stile decorativo e benessere.

Pensa per esempio ai benefici del Feng Shui, oppure a queste piante che tenute in casa ti fanno vivere e dormire meglio. Questa è la sfida di successo delle lampade al sale dell’Himalaya, che non sono solo considerate splendidi luminari, ma purificano l’aria neutralizzando piccole particelle inquinanti. Grazie ai loro preziosi cristalli, diffondono un’aura sana e benevola in ogni stanza della casa. Scopri 9 incredibili benefici.

Le lampade, grandi o piccole, illuminano lo spazio o donano bagliori tenui per la calma e il relax. Una casa irradiata con una luce tenue dona sempre una nota accogliente e ispira le coccole. E se ti dicessimo che oltre a portare una luce rilassante a casa tua, le lampade di sale rosa migliorano anche il tuo benessere? Ecco alcuni buoni motivi per tenerle in casa tua.

Come spiega la rivista Femme Actuelle, la lampada al sale dell’Himalaya ha un effetto igienizzante sull’aria che ci circonda. In effetti, quest’ultima è la combinazione ideale per combinare luce soffusa e purificazione. Grazie ai suoi cristalli di sale e alla lampadina, questi ultimi sarebbero benefici per il nostro ambiente attraverso il rilascio di ioni negativi, che annullano l’azione degli ioni positivi trasportati da batteri, polvere e allergeni. Ecco tanti buoni motivi per acquistarne una:

1.Pulisce e purifica l’aria

Come spiegato sopra uno dei benefici principali di questa lampada riguarda la sua capacità di deodorizzare l’aria della stanza eliminando polvere, fumo, polline e altri inquinanti.

2. Allevia l’asma e riduce le allergie

Allevia l’asma grazie alla sua capacità di pulire l’aria di una stanza da polvere e muffe. Questa azione è dovuta ai suoi ioni negativi che neutralizzano gli ioni positivi trasportati dagli allergeni. Inoltre, il sale assorbe l’umidità dall’aria.

3. Allevia la tosse

Posizionando la lampada al sale dell’Himalaya vicino a te, assorbirà l’eccesso di ioni positivi che possono causare alcuni problemi respiratori, tra cui l’irritazione alla gola.

4. Aumenta il livello di energia

L’energia aumenta grazie alla concentrazione di ioni negativi, rilasciati dalla lampada al sale, che leniscono lo stress e consentono al corpo di sentirsi sano.

5. Neutralizza le radiazioni elettromagnetiche

Oltre al suo bellissimo colore che porta morbidezza al tuo interno, la lampada al sale dell’Himalaya riduce la radiazione elettromagnetica di oggetti come telefoni cellulari, TV, computer e tablet

6. Migliora il sonno

Migliora la qualità dell’aria offrendo un sonno di qualità durante la notte. Basta posizionarla sul comodino per purificare l’ambiente della stanza e addormentarsi in un’atmosfera salutare

7. Riduce l’elettricità statica nell’aria

L’elettricità statica può causare formicolio quando si tocca un oggetto o un’altra persona e di solito si verifica quando meno te lo aspetti. Per neutralizzarla in modo naturale, la lampada salina dell’Himalaya agirà sulle particelle in sospensione che ne sono responsabili.

8. È ecologica e si prende cura dell’ambiente:

Consuma poca energia. Può essere utilizzata con una lampadina a basso consumo o una semplice candela. Oltre ad essere carina, è ecologica!

9. Promuove la meditazione

Grazie al suo grazioso bagliore arancione, la lampada al sale promuove una sensazione di pace e benessere. Il suo colore è noto anche come cromoterapia per favorire la connessione tra il corpo e la mente, nonché per combattere la fatica. Un grande vantaggio per coloro che desiderano godersi il proprio interno per sessioni di meditazione.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI