Home Gossip Emma Marrone: “ecco come sto davvero dopo la malattia”

Emma Marrone: “ecco come sto davvero dopo la malattia”

CONDIVIDI

Emma Marrone svela come sta davvero dopo la malattia e la nuova operazione in una lunga intervista in cui parla anche del nuovo disco Fortuna.

emma marrone gioia

Emma Marrone svela come sta davvero dopo la malattia che l’ha costretta a sottoporsi ad una nuova operazione chirurgica. Positiva e con una grande grinta, Emma si racconta senza filtri svelando anche alcuni retroscena del suo nuovo album, Fortuna che è il disco più venduto.

Emma Marrone dopo la malattia: “sto bene. Sta andando tutto bene e sono contenta”

emma marrone

Emma Marrone si è raccontata in un’intervista rilasciata Francesco Piccinini, direttore responsabile di Fanpage.it, e ripresa dal numero, da oggi in edicola, del settimanale Novella 2000.

“Sto bene, non si vede? (ride, ndr). Sta andando tutto bene e sono contenta di poter finalmente parlare del nuovo album. Sto parlando di cose che mi appartengono e sono mie”, ha spiegato la cantante.

Nonostante il momento particolare che stava vivendo, Emma gha dovuto fare i conti anche con gli insulti degli haters che le hanno augurato anche la morte di cui dice:

Sono una persona molto equilibrata e ho imparato a dare il giusto peso alle cose che mi dicono o scrivono. Alcune volte mi feriscono perché c’è troppa durezza e cattiveria, ma nella vita ho visto cose più serie, dunque l’insulto sui social è all’ultimo posto delle mie priorità della vita”.

Dopo l’operazione, Emma è tornata subito a lavoro pubblicando l’album Fortuna che è stato accolto con entusiasmo dai fans e non solo. Per il suo ritorno, infatti, i colleghi le hanno dimostrato tantissimo affetto facendola piangere in diretta.

“Non mi andava di rimandare perché è un album troppo bello e non poteva aspettare. Ho valutato tutto e sapevo di potercela fare. Ammetto che non sono al 100% delle mie capacità, mi stanno facendo fare le cose con la calma imposta dai medici, ma non volevo ritardare l’uscita. Sono troppo orgogliosa di questo lavoro. In queste settimane ho preso appunti e se non avevo il quadernetto con me, ho sempre il telefono che è pieno di note audio. Magari subito dopo farò un altro album, chissà”.

LEGGI ANCHE:

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI