Tronchetto al cioccolato: la ricetta pre-natalizia da gustare!

0
2

Tronchetto al cioccolato, noto anche come Tronchetto di Natale: la ricetta dolce pre-natalizia tutta da gustare in famiglia

tronchetto al cioccolato, la ricetta pre-natalizia (Istock)

Il Tronchetto al cioccolato, noto anche come Tronchetto di Natale (Bûche de Noël) è un irresistibile dolce di origine francese nato nel 1945 ma noto anche in Lombardia, Grecia, Portogallo e Spagna,  che evoca nella forma un pezzo di legno: è la rievocazione del ceppo che, secondo la leggenda, le famiglie del Nord Europa utilizzavano anticamente come mezzo di riscaldamento prima della scoperta dell’elettricità. Il ceppo di Natale, simbolo vitale di calore e di amore, veniva conservato nel camino da Natale all’Epifania. Ai resti del ceppo – che andavano assolutamente conservati – erano attribuite proprietà magiche e propiziatorie, come quella di favorire il raccolto e l’allevamento, così come la fertilità di donne e animali. A partire dal secondo dopoguerra nei paesi francofoni il ceppo di legno viene sostituito dal dolce a forma di ceppo, ricoperto di cioccolato o crema di caffè e glassa e riempito tradizionalmente da marmellata: segno del cambiamento dei tempi. Un dolce natalizio ma adatto anche per festeggiare un compleanno o semplicemente, per passare una domenica in allegria con i familiari o gli amici. La ricetta è facile, presenta tempi di cottura pari a 1 ora e 30 minuti nel totale. Ideale per tutti, anche per coloro che sono poco inclini alla cucina dolciaria. Provare per credere!

Tronchetto al cioccolato: aspettando il Natale, la ricetta

tronchetto al cioccolato la ricetta pre-natalizia (Istock Photos)

Il tronchetto al cioccolato presenta una morbida pasta (o pasta biscuit) che cuoce in pochi minuti e aromatizzata al cacao ed essendo una pasta morbida, ben si presta ad essere arrotolata appena sfornata, con un canovaccio umido. Vediamo di seguito gli ingredienti e la preparazione

Ingredienti (dosi per 8/10 persone)

  • Crema di marroni 500gr
  • Burro morbido 250gr
  • Farina di mandorle 125gr
  • Zucchero a velo 125 gr
  • Cioccolato fondente 100gr
  • Farina tipo “00” 35gr
  • Olio di arachide 25gr
  • Tuorli 5 – albumi 4
  • Baccello di vaniglia 1
  • Zucchero semolato q.b.
  • Rum q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  • Montate gli albumi con un pizzico di sale fino a ottenere una spuma soffice e soda.
  • Montate i tuorli con lo zucchero a velo, poi incorporate la farina di mandorle e la farina 00.
  • Unite gli albumi al composto con le farine.
  • Per ultimo aggiungete l’olio e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Distribuitelo su una placca foderata  di carta da forno (30×35 cm) livellando bene la superficie.
  • Battete la placca sul piano del tavolo per eliminare le eventuali bolle d’aria e infornate a 180 °C per 10’.
  • Sfornate, sformate, capovolgete la pasta biscotto sul piano e ricopritela con la placca: in questo modo l’umidità non si disperderà e la pasta resterà elastica.
  • Montate il burro morbido usando le fruste elettriche, poi unite 3 cucchiai di rum, un pizzico di sale e infine 500 g di crema di marroni, aggiungendola un poco per volta.
  • Preparate uno sciroppo portando a ebollizione 200 g di acqua con 60 g di zucchero semolato e i semi raschiati da un baccello di vaniglia aperto a metà nel senso della lunghezza;
  • dopo 2-3minuti togliete dal fuoco e unite 2 cucchiai di rum.
  • Distendete sul piano del tavolo uno strato di pellicola di dimensione almeno doppia rispetto al rettangolo di pasta biscotto.
  • Accomodatevi sopra la pasta biscotto. Bagnate il rettangolo di pasta biscotto con lo sciroppo al rum. Ricopritelo con la crema di burro (tenetene da parte 100 g) e arrotolate aiutandovi con la pellicola.
  • Stringete bene e chiudete la pellicola a mo’ di caramella.
  • Mettete il tronchetto in frigo per almeno 5 ore.
  • Sciogliete 100 g di cioccolato, fatelo intiepidire e poi mescolatelo con la crema al burro tenuta da parte ottenendo una ganache.
  • Togliete dal frigo il tronchetto; ricopritelo con la ganache al cioccolato e distribuitela con la spatola simulando la corteccia di un tronco d’albero.
  • Decorate a piacere con meringhe, riccioli di cioccolato bianco, macaron al cioccolato.
  • Il tronchetto è pronto e non ci resta che augurarvi buon appetito!

Potrebbe interessarti anche >>>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI