Ciclo: 7 problemi di salute che ti rivela il tuo utero durante le mestruazioni

0
2

Avere le mestruazioni non è banale: è la prova che sei una donna. Piccoli cambiamenti anomali possono significare molte cose sulla tua salute e le tue condizioni fisiche

Sanguinamento tra un ciclo e l’altro, mestruazioni tardive, interruzione del ciclo mestruale, flusso abbondante, cicli molto brevi, cicli dolorosi, dolore alle ovaie … Non trascurare questi segni che l’utero ti manda.

Ecco cosa vuole dirti iltuo utero sulla tua salute:

1/Sei anemico

Un flusso abbondante di mestruazioni è spesso un indicatore per impedire alle donne di soffrire di anemia – una mancanza di globuli rossi, che provoca carenza di ferro. I sintomi dell’anemia comprendono estrema stanchezza, un viso più pallido, una sensazione di vertigini e inspiegabile mancanza di respiro.

In casi lievi, puoi facilmente aumentare i livelli di ferro mangiando cibi ricchi di ferro come verdure a foglia verde scure, fagioli e pesce, specialmente durante le mestruazioni.

Se nonostante questa dieta le tue condizioni non migliorano, fissa un appuntamento con il tuo medico di famiglia o il tuo ginecologo. Alla fine, potrebbe prescriverti un esame del sangue edegli  integratori alimentari per aumentare i livelli di ferro.

2/Hai un problema alla tiroide

Brevi cicli e periodi di mestruazioni flash dovrebero metterti in allerta per problemi alla tiroide, la ghiandola che dà energia al tuo corpo e controlla il tuo metabolismo.

Naturalmente, prendere la pillola può alleggerire il flusso mestruale, quindi non c’è nulla di allarmante al riguardo. Ma la tiroide svolge un ruolo chiave nella gestione dei tuoi ormoni. Un suo malfunzionamento può avere un impatto sul ciclo mestruale. Altri sintomi possono includere sbalzi d’umore, iperattività, affaticamento e improvvisa perdita di peso.

3/Hai l’endometriosi

Avere mestruazioni dolorose può significare che hai l’endometriosi, una malattia che si sviluppa nelle tube di Falloppio, nelle ovaie e colonizza molti organi, causando cisti dolorose. Ciò può portare a sanguinamenti al di fuori delle mestruazioni nonché problemi di infertilità successivi.

L’endometriosi può diventare una malattia cronica. Sfortunatamente, non esiste una pillola magica per curare tutto in un batter d’occhio. Tuttavia, ci sono soluzioni per rendere più sopportabili le tue mestruazioni. Prendi un appuntamento con il tuo medico, non devi più soffrire in silenzio!

4/Non mangi abbastanza

Se hai una dieta molto limitata potresti soffrire di mestruazioni irregolari o, in casi di eccessiva perdita di peso, mestruazioni incomplete, amenorrea (spesso in caso di anoressia). Questo fenomeno può verificarsi anche sotto stress intenso o in preparazione di un evento molto speciale come una maratona.

Non avere le mestruazioni per un mese o due non è sempre dovuto a un peso troppo scarso, ma se il ciclo mestruale non riprende dopo tre mesi, hai sicuramente perso molto peso in un tempo molto breve. Potrebbe essere necessario rivedere le tue abitudini alimentari aumentando l’apporto calorico per vedere se le tue condizioni migliorano.

Affidati all’ aiuto di un esperto per curare i tuoi disturbi alimentari e i tuoi problemi di ciclo dovrebbero tornare all’ordine naturale.

5/Sei diabetico

Le donne in sovrappeso possono vedere saltare alcuni cicli mestruali. Il diabete di tipo 2 può esserne la causa. La resistenza all’insulina può influenzare le ovaie. Questo spiega perché le donne con diabete hanno spesso maggiori difficoltà ad avere cicli mestruali “normali”.

Se hai il diabete, potresti notare un aumento della glicemia durante il periodo mestruale. Con ciò, avrai una maggiore sete, un maggiore bisogno di andare in bagno, più fame del solito e stanchezza extra.

Per contrastare questi problemi, devi mangiare regolarmente, mangiare cibi con un basso indice glicemico e a basso contenuto di sale. Chiedi consiglio ad uno specialista per curare il tuo diabete a lungo termine con ricette per diabetici.

6/Hai polipi cervicali

I polipi cervicali – piccoli tumori benigni che si sviluppano lungo la cervice – possono provocare sanguinamenti mestruali anormalmente dolorosi e sanguinamento dopo il rapporto sessuale.

Non si conosce bene il perché si formino questi tumori, ma le probabili cause di questi polipi potrebbero derivare da un aumento degli estrogeni nel sangue, da un’infezione o da vasi sanguigni ostruiti.

Dovrebbe essere noto che circa il 4% delle donne avrà un polipo ad un certo punto della loro vita riproduttiva. I pericoli risiedono nella qualificazione della malattia perché i sintomi sono simili a quelli del cancro cervicale. Questa probabilità è minima ma dovresti consultare un medico per rassicurarti se il dolore persiste.

7/Sei molto stressato

Il primo riflesso che hai quando non hai le mestruazioni è immaginare di essere rimasta incinta. Ma in verità, potresti benissimo avere un ciclo mestruale tardivo o nessun ciclo mestruale per una serie di ragioni diverse rispetto alla gravidanza! E il più comune è lo stress!

Un mese senza i fastidi del ciclo può sembrare una ricompensa o un dono di Madre Natura, ma questo può rallentare il normale funzionamento del tuo corpo, compreso l’utero.

Il miglior rimedio? Regalati una buona SPA per rilassarti e smettere di essere stressato.

In caso di ansia acuta, potresti trarre beneficio dalla terapia o persino dal trattamento dell’ansia. È essenziale ritrovare il proprio equilibrio per adottare uno stile di vita più sano.

Fonte: Cosmopolitan.co.uk

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI