Home Curiosita Mangiare senza ingrassare: 5 trucchi di cui far tesoro

Mangiare senza ingrassare: 5 trucchi di cui far tesoro

CONDIVIDI

Vuoi essere anche tu una di quelle che mangiano senza ingrassare? Ecco come fare!

dimagrire senza dieta Fonte: Istock

Ognuna di noi ha almeno un’amica o una conoscente che mangia senza problemi pur rimanendo sempre in splendida forma. Siamo da sempre abituate a sentirci dire che tutto dipende dal metabolismo, dalla conformazione fisica e persino da un pizzico di fortuna che assiste le persone più magre dimenticandosi di quelle che ogni giorno sono in piena lotta con la bilancia. Ma hai mai pensato che potrebbe non essere esattamente così? Certo, il metabolismo gioca un ruolo estremamente importante in tutto ciò ma, anche se è difficile da credere, non è l’unico motivo per cui le persone magre sono così pur mangiando tanto. La verità è che non sono poi così golose come si pensa o, più semplicemente, hanno un modo di mangiare che consente loro di non immagazzinare ogni cosa e tutto perché alla base seguono delle regole che per loro sono forse automatiche ma che basterebbe imparare per sentirsi un po’ più simili e meno sfortunate in fatto di cibo e forma fisica.
Proviamo quindi a scoprire quali sono i trucchi da mettere in atto per riuscire a mangiare in compagnia senza farsi problemi e tutto senza appesantire la propria figura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cambio di stagione: come affrontarlo con gli alimenti giusti

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda la sana alimentazione e le strategie per mangiare restando sempre in forma CLICCA QUI!

Mangiare senza ingrassare? Ecco come fare

Fonte: Istock

Per prima cosa è importante ricordare che ognuno di noi è diverso dagli altri e che ciò che va bene per una persona non sempre va bene per gli altri. Se ci si trova in forte sovrappeso o ci si rende conto di non perdere peso neanche dopo aver seguito seriamente una dieta, il consiglio è quello di rivolgersi ad un bravo nutrizionista, fare gli esami di routine e capire se alla base del sovrappeso ci sono ragioni diverse come allergie, intollerante o problemi ormonali. Fatto ciò si può optare per una dieta seguita da qualcuno che sappia insegnare anche le basi dell’alimentazione. Perché l’unico modo per mantenersi in forma non è quello di mettersi sempre a dieta ma quello di imparare a mangiare in modo corretto e bilanciato. E le regole che stiamo per scoprire e che riguardano la maggior parte delle persone che apparentemente mangiano tanto, ne sono un esempio.

Non si eccede ogni giorno ma solo in occasioni speciali. Il trucco numero uno di chi mangia tanto senza ingrassare è che quel tanto avviene una volta ogni tanto e non di continuo. Se la tua amica si concede un dolcetto dopo un pasto abbondante, quindi, non devi pensare che è fortunata perché mangia dolci a tutte le ore. È molto più probabile che scelga di mangiarlo in determinate occasioni, seguendo un’alimentazione sana e bilanciata per il resto della settimana. In questi casi, un dolcetto di troppo funge da spinta per il metabolismo e non grava sulla linea.

Parlare tanto quando si mangia in compagnia. Se quando si è da soli si può scegliere di mangiare una determinata pietanza, calcolandone persino le quantità, ciò è molto più difficile se si sta in compagnia. Chi è magro di solito tende a mangiare lentamente e a parlare molto durante i pasti. In questo modo si tende a mandar giù meno roba e a sentirsi sazi prima di aver raggiunto quantità pericolose per la linea.

Non privarsi di alcun cibo. Spesso uno dei più grandi problemi che ha chi tende a mettere su peso è quello di privarsi di tanti alimenti considerati cattivi. In questo modo si finisce con il sentirne il bisogno, rischiando di esagerare quella volta in cui ci si trova a mangiarli. Farsi amici alimenti “pericolosi” come la nutella, il burrro o lo zucchero, aiuta a gestirli bene nella propria vita. Non avendo alcun veto, infatti, sarà più facile dire di no o limitarsi a piccole quantità perché si ha la consapevolezza di poterli mangiare in qualsiasi momento.

Non contare le calorie. Mettersi a tavola con una calcolatrice interna che inizia a vedere il cibo come un insieme di calorie è una forma di stress inutile e dannosa che spinge a perdere più facilmente il controllo. Molto meglio godersi ciò che si sceglie di mangiare, cercando di non esagerare con le porzioni e di tornare ad un’alimentazione sana e bilanciata già dal pasto successivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come mangiare la frutta senza ingrassare

Dormire tanto. Chi mangia tanto senza ingrassare è solitamente anche una persona rilassata e che tende a dormire molto. Coccolandosi ed evitando fonti di stress come quella data dalla mancanza di riposo, porta a sapersi gestire meglio anche a tavola, evitando di cadere sempre su cibi gratificanti ma poco nutrienti e molto calorici e portando ad avere un’alimentazione più sana e bilanciata.

Si tratta di poche e semplici regole che riescono a fare la differenza e che se inserite in un regime alimentare sano e supportato dalla giusta attività fisica, garantisce un mantenimento del peso che a meno di non avere squilibri ormonali, allergie o malattie metaboliche, porta a restare in forme senza rinunce e riuscendo a mangiare (con moderazione) tutto ciò che si desidera.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Cinque alimenti che fanno bene alle donne
Leggi anche -> Zenzero: ecco cosa accade se ne mangi un cucchiaino al giorno
Leggi anche -> Acqua: ecco perché dovresti berla ogni mattina al risveglio