Capelli perfetti: come averli anche quando si indossa il casco

0
61

Desiderate i capelli perfetti anche quando indossate il casco per andare a lavoro o nel tempo libero? Ecco alcuni consigli per una chioma sempre in ordine

Capelli perfetti con il casco Fonte: Istock-Photos

La maggior parte delle donne utilizza lo scooter o la moto per recarsi a lavoro o per trascorrere una bellissima passeggiata nel tempo libero, ma ha sempre il timore di usare il casco perchè può rovinare la messa in piega. Soprattutto quando si va dal parrucchiere e si desidera che la piega rimanga perfetta per alcuni giorni. Il casco si sa che bisogna indossarlo, è un elemento salvavita, è fondamentale, è un obbligo. Il  connubio casco-capelli, soprattutto per le donne, crea un po’ di problemi, come il sudore,  la messa in piega che si perde e inoltre i capelli si elettrizzano. Come si possono avere capelli perfetti anche quando si indossa il casco?

Scopriamo alcuni consigli per avere sempre una chioma sempre perfetta anche quando si indossa il casco.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Taglio dei capelli

Il casco quando si indossa schiaccia i capelli indipendentemente se sono ricci o lisci, il risultato sarà sempre lo stesso. Se poniamo l’attenzione su tagli giusti, come un taglio scapigliato, sarebbe la scelta migliore. E’ un taglio adatto a tutte le donne, che amano un look sbarazzino e un pò stravagante, perfetto perchè non serve neanche il pettine per sistemarle la piega. Questo taglio è la soluzione perfetta, perchè avrete sempre un’acconciatura in “ordine” anche se indossate il casco.

Il taglio destrutturato o scalato, quelli che donano un volume maggiore alla chioma sono anche essi perfetti, le donne che hanno invece i capelli corti non hanno problemi a riguardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Tutti i tagli di capelli che non passano mai di moda

Evitare prodotti di scarsa qualità

Per garantire una lunga tenuta della piega dopo aver indossato il casco, bisogna assolutamente evitare di applicare sui capelli:

  • gel troppo forti:  non si riesce a mantenere un ottimo risultato;
  • spume: è preferibile utilizzare una cera opaca, di buona qualità, ma si deve applicare in poche quantità, poi si lascia agire. Dopo averla fatta  asciugare per bene,  si indossate il casco e quando lo toglierete, basterà passare le mani tra i capelli per ravvivare la chioma. La cera purtroppo dopo l’applicazione lascia sempre qualche residuo, quindi evitare di metterne troppa soprattutto in estate;

Quando si applicano i prodotti sopra elencati, i capelli si inumidiranno con il sudore, deformando la pettinatura, per questo è sconsigliato l’uso.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Donne over 50, i capelli: taglio e colore ideali

Mai acconciature alte o mollettine

Coda di cavallo

Evitate le acconciature alte perchè aumentano il volume e non riuscirete a mettere il casco, se avete i capelli molto lunghi, potete seguire questi consigli:

  • fare una coda bassa: con un elastico morbido per evitare che lascia segni sui capelli;
  • realizzare una treccia: soprattutto se sono lunghi, così da evitare la formazione di nodi;
  • fare uno chignon basso: senza stringerlo troppo;

E’ sconsigliato l’uso di:

  • mollettine
  • fermagli
  • frontini

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>  Messa in piega: come mantenerla a lungo, tutti i consigli

Mettere un sotto-casco di seta

Le donne che fanno un uso quotidiano del casco, è consigliabile acquistare un sotto-casco di seta, che vi proteggere dal freddo e dal caldo, non solo offrono anche una maggiore igiene. In alternativa potete ricoprire i capelli con un foulard di seta o con una bandana per contrastare l’effetto crespo e non solo si evita la sudorazione dei capelli. Purtroppo quando i capelli sudano, si toglie lucentezza ai capelli, sia alla radice che alle lunghezze, invece coprendo i capelli con un foulard di seta, i capelli resteranno in ordine, e lasciate traspirare il cuoio capelluto, proteggendoli soprattutto dal sudore. Il sotto-casco di seta è consigliabile anche quando fate dei viaggi lunghi, perché isolano i capelli dallo smog e dagli agenti atmosferici.

E’ consigliabile lavare frequentemente il sotto-casco o il foulard di seta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Tagliare i capelli: consigli dell’hair-stylist per un taglio perfetto

Portate in borsa un flacone di shampoo secco

Se i capelli si sono sporcati troppo dopo la passeggiata in moto, potete ricorrere allo shampoo secco, lo applicate prima alle radici e poi via via fino alle punte. I vostri capelli in questo modo risulteranno più profumati e più voluminosi, mi raccomando non utilizzarlo quotidianamente.  Lo potete applicare quando avete dimenticato il foulard o il sotto-casco oppure quando i capelli si ingrassarsi facilmente.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Shampoo a secco, perché acquistarlo?

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI