Home Bellezza Capelli Tutti i tagli di capelli che non passano mai di moda

Tutti i tagli di capelli che non passano mai di moda

CONDIVIDI

Volete dare un cambiamento ai vostri capelli? Stanche del taglio? Scoprite tutti i tagli dei capelli che non passano mai di moda

Tagli dei capelli Fonte: Istock-Photos

Le donne amano seguire la moda, non solo nell’abbigliamento e nel make-up ma anche nei tagli e colori dei capelli. Soprattutto con il taglio bisogna fare molta attenzione, perchè dipende molto dalla forma del viso, quindi non possiamo sempre seguire la moda. Spesso le donne cambiano taglio di capelli quando vogliono dare un cambio netto alla loro vita o per un avvenimento importante. Sicuramente prima di fare qualsiasi scelta azzardata, è importante farsi sempre consigliare dal proprio hair-stylist.

E’ consigliabile tra l’altro scegliere un look che possa essere sempre alla moda, ma senza lasciarsi tentare da tagli che dopo qualche mese passeranno di moda, soprattutto se decidete di fare un taglio netto. Perchè si sa che i capelli non crescono alla stessa velocità con cui passano di moda le tendenze.

Scopriamo i tagli dei capelli che non passano mai di moda.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la bellezza, i capelli e le strategie per vivere al meglio la tua vita CLICCA QUI!

Il pixie cut

È il taglio corto per eccellenza, adatto a tutte le donne che amano sfoggiare un look sbarazzino che ricorda i capelli di un folletto. E’ indicato alle donne con una statura minuta, perchè esalta il viso mettendo in primo piano gli zigomi. E’ taglio molto versatile, si può sfoggiarlo in maniera minimal e bon ton, se siete donne dall’animo rock, il vostro hair-stylist vi consiglierà un taglio scalato con un effetto scompigliato.

Taglio dei capelli a 5 punte

È un taglio dei capelli corto tipico degli anni ’60, presenta una particolare forma geometrica ed è considerato un’ opera di architettura sui capelli.

Il caschetto pari

Il caschetto, o il bob o il carré come preferite chiamarlo è una vera tendenza che non passa mai di moda, è considerato il taglio più classico in eccellenza. Già dai primi anni ’20, quando le flapper girls iniziarono a portare i capelli corti fino alla mascella. Si può provare nella versione liscia che è la più classica, con le  punte pari che arrivano al viso. La sua forma è indicata alle donne che hanno un viso molto lungo perchè lo accorcia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Donne over 50, i capelli: taglio e colore ideali

 

Capelli lunghi con frangia

Le donne che portano i capelli lunghi hanno sempre fascino, soprattutto con la frangia. Questa deve essere maxi, pari o a tendina, in modo da concentrare tutta l’attenzione sugli occhi, magari valorizzandoli con un make-up di impatto.

Capelli medi mossi

I capelli medi mossi sono un vero e proprio passepartout , è un taglio molto versatile che piace a tantissime donne. E’ il giusto compromesso tra i capelli corti e quelli lunghi. Sono adatti a qualsiasi forma del viso e inoltre non richiede frequenti sedute dal parrucchiere per aggiustare il taglio.

Capelli lunghi scalati

E’ un taglio per tutte le donne che non vogliono rinunciare ai capelli lunghi, la versione scalata dona un look sbarazzino e dinamico. Inoltre fare la scalatura valorizza il viso  nascondendo anche qualche piccolo difetto.

I capelli da pin up

I capelli stile pin up è un taglio un pò vintage che non passa di moda, è uno stile particolare perchè prevede delle onde morbide ma allo stesso tempo strutturate.

Lo shag

E’ un look indicato alle donne di circa 30 anni è caratterizzato da un taglio più o meno lungo, con una frangia piena o in versione light. E’ un taglio ispirato agli anni ’70 che ritorna più contemporaneo, rivisitato con le scalature molto accentuate. E’ un look che non passa mai di moda perchè non richiede molto tempo nella messa in piega.

Long bob

Il long bob è un look di tendenza ma è un taglio sempre classico, è il classico “caschetto lungo“, dove i capelli arrivano quasi sulle spalle, con delle onde molto leggere. Era un taglio molto gettonato negli anni ’60 , ma è ritornato di moda.

Doppio taglio

I tagli molto estrosi e di tendenza, sono considerati dei veri e propri evergreen, il doppio taglio è indicato alle donne che amano i capelli corti, ma non preferiscono il classico pixie cut. Preferiscono un look sbarazzino, che si avvicini ad un taglio maschile.

Il doppio taglio è caratterizzato da una sfumatura alta sulla nuca, ideale se si vuole slanciare la figura, ma bisogna recarsi spesso dal parrucchiere per definire sempre la forma.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: