Home Salute e Benessere Cibi da assumere durante l’estate per restare in ottima forma

Cibi da assumere durante l’estate per restare in ottima forma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51
CONDIVIDI

In estate ci sono alcuni cibi che ci aiutano a restare leggere e a combattere il caldo. Scopriamo quali sono gli alimenti da inserire nella dieta

Fonte: Istock-Photos

Non tutti i cibi si possono assumere d’estate per combattere l’afa e vincere spossatezza, bisogna sapere qual è l’ alimentazione giusta da seguire. Sono da eliminare i cibi poco digeribili, che affaticano l’apparato digerente e tutto l’organismo nel suo complesso. I piatti molto ricchi ed elaborati, come le salse, i sughi, piatti farciti, fritti e i cibi molto grassi non si  devono assumere soprattutto d’estate.

Restare in forma perfetta è importante soprattutto in estate dobbiamo consumare piatti  leggeri e semplici. Secondo la Dott.ssa Valentina Venanzi, Biologa Nutrizionista, ci sono cibi che aiutano a contrastare il caldo e farci restare in ottima forma. I menù da realizzare in estate devono essere a base di verdure, cereali integrali e proteine magre digeribili e poveri in grassi, devono apportare energia e non appesantire.

Scopriamo i cibi da assumere in estate le loro proprietà benefiche.
Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto quel che riguarda l’alimentazione e le strategie da mettere in atto per mantenerti in forma CLICCA QUI!

Cibi da assumere d’estate:

La frutta

1. L’anguria: è ricca di vitamina C e carotenoidi, combatte i problemi di drenaggio e ritenzione idrica.

2. I mirtilli: contengono le fibre, le vitamine C e B, sono ricchi di flavonoidi, danno un sostegno al sistema immunitario e a migliorano la funzione circolatoria.

3. L’ananas:  contiene la bromelina, un enzima che favorisce la digestione ed agisce sul metabolismo dei grassi. Apporta al vostro organismo solamente 48 calorie, per questo si può mangiare tranquillamente, non fa ingrassare. Potete preparare degli spiedini di ananas con le fragole per uno spuntino light.

4. Il melone bianco: è ricco in carotene, ha una proprietà anticancerogene ed aumenta il senso di sazietà. Il melone bianco ha un sapore delicato, si può gustare anche a colazione oppure come spuntino pomeridiano.

5. L’uva rossa: è ricca di antiossidanti, ha proprietà antitumorali ed energetiche. Potete gustarla con altri frutti preparando una macedonia, insaporirla con succo di limone e di arancia per sostituirlo allo zucchero..

6. La frutta secca: è ricca di selenio e vitamina E, apportano energia ed aiutano ad abbassare il livello di colesterolo. Potete mangiarla così o mettere in uno yogurt, così da preparare una merenda energetica povera in grassi ma ricca di fibre che da un aumento di sazietà.

Verdura, ortaggi e cereali

Cosa cucino oggi? Menu completo con le carote-VIDEO- Fonte foto: Istock

1. Le carote: sono ricche di beta carotene, antiossidanti, danno un apporto energetico, soprattutto per i cali di energia. Le carote mantengono la pelle elastica e sana, perfette da sgranocchiare al mare perchè aumenta il colorito della pelle senza però stimolare l’abbronzatura come si è sempre pensato.
2. I pomodori: sono ricchi in sali minerali, contengono il licopene, un’antiossidante e hanno un potere rinfrescante. Si può preparare un piatto detox di pomodori con l’iceberg, cetriolo e la cipolla.

3. I peperoni: sono ricchi in beta carotene e vitamina C, due antiossidanti che aiutano a prevenire il cancro e riducono l’ipertensione. I peperoni sono un’ortaggio che si possono consumare a crudo come nelle insalate che cotti anche al forno.

4. La verdura fresca: il consumo aumenta il senso di sazietà, è ricca in vitamine, sali minerali e fibre. Le verdure possiamo consumarle crude o cotti al vapore e preparare insalate miste con l’icerberg con la rucola, pomodori, peperoni e zucchine.

5. L’avena: un cereale ricco in fibre, ci aiuta a ridurre il colesterolo, aumenta la sazietà  e fornisce un’apporto di magnesio e zinco, contrastano il caldo torrido. Si può preparare il porridge è una zuppa di avena arricchita con frutta e miele, ideale per la colazione o lo spuntino pomeridiano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Colazione estiva: cosa è meglio mangiare

Carne e pesce

1: La carne bianca: come il coniglio, il pollo e il tacchino, sono una fonte di proteine, hanno pochi grassi saturi e poche calorie. Sono da preferire i tagli come il petto, perchè è più magro, si può preparare delle insalate miste con carote, lattuga o pomodori con la carne bianca cotta al vapore o sulla piastra.

2. Il pesce: è ricco di omega 3 ed omega 6, con gli amminoacidi essenziali è più digeribile come la sogliola, l’orata e il merluzzo. Inoltre aiuta a ridurre il colesterolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Colazione estiva: cosa è meglio mangiare

L’ acqua

 Oltre ai cibi sopra elencati bisogna bere ogni giorno l’acqua, è una bevanda che ci disseta, bisogna assumerla per compensare le perdite ed il fabbisogno giornaliero. In un giorno bisogna bere almeno 2 litri di acqua, per garantire un giusto apporto di idratazione. La carenza di acqua causa disturbi dell’apprendimento, cali di memoria, spossatezza e debolezza, quindi un malessere in generale.