Home Coppia Coppia: guida al week end estivo perfetto

Coppia: guida al week end estivo perfetto

CONDIVIDI

Scopri come vivere al meglio il periodo estivo, organizzando un week end perfetto con la tua dolce metà.

vita di coppia Fonte: Istock

Quando si sta insieme, passare del tempo di qualità godendo della reciproca compagnia è quanto di più desiderato da entrambi. In estate, però, vuoi per il tempo in più a disposizione e per la stanchezza dovuta al troppo caldo, tante coppie finiscono con il non sapere come far passare il tempo, annoiandosi o arrivando a provare momenti di tensione. Per evitare tutto ciò a volte basta solo un minimo di organizzazione. Programmare in anticipo alcuni modi in cui passare il tempo può quindi essere una strategia vincente per chi si trova a passare insieme la prima estate o per chi, più semplicemente, ha voglia di assicurarsi dei momenti unici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Crisi di coppia estiva: come evitarla

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la coppia e le strategie per vivere al meglio la vita a due CLICCA QUI!

Mini guida al week end perfetto

Fonte Pixabay

L’estate è arrivata ed il tempo da passare insieme è finalmente aumentato ma le idee scarseggiano? Niente paura! A volte basta un minimo di organizzazione per salvare il tempo passato insieme e vivere dei momenti indimenticabili. L’importante è non lasciarsi cogliere impreparati e pensare ad un week end che sia in grado di accontentare entrambi e che abbia sia dei momenti romantici che dinamici e magari anche da passare in compagnia degli amici. In questo modo le emozioni da vivere saranno così tante da far attendere il week end successivo con maggior enfasi.

Il week end inizia già il Venerdì sera. Non serve fare necessariamente qualcosa di speciale, soprattutto se a causa del lavoro si è stanchi. Se non si ha modo di passare la notte insieme si può optare per una cena veloce dopo la quale salutarsi con la promessa di ritrovarsi l’indomani mattina a colazione. Se invece c’è modo di andare a casa dell’uno o dell’altra o se si vive già insieme si può scegliere un bel film da vedere sul divano magari mangiando qualcosa di buono.

Il Sabato mattina, chi si incontra dopo una notte in solitaria potrà darsi appuntamento al bar per una colazione insieme. Chi si sveglia in dolce compagnia potrà invece optare per una colazione a letto, da fare rilassati e rigorosamente senza cellulare, ammesso solo per uno scatto al momento romantico. Il resto della giornata può procedere con una piccola gita fuori porta o con una giornata in giro per negozi. L’importante è sceglierne che siano di gradimento per entrambi in modo da far si che nessuno dei due si annoi. Dopo tanta fatica, un pranzo leggero da consumare fuori è un’ottima idea alla quale far seguire una passeggiata al parco o un pomeriggio al cinema. Volendo, i più energici, potrebbero rincasare un po’ prima per dedicarsi ad una corsa da fare in coppia, giusto in tempo per la cena da trascorrere tra amici. Ridere e scherzare in compagnia dopo aver passato tutto il giorno insieme sarà un modo diversi di scoprirsi complici, specie perché l’indomani ci sarà ancora una giornata da vivere insieme.

La Domenica, però, meglio dare il via libera a momenti totalmente rilassanti. Chi ha il mare vicino potrebbe passare lì parte della giornata. Al contrario chi ha modo di godere del fresco della campagna o della montagna potrà dedicarvisi con una bella passeggiata alla quale far seguire un pic nic. Il pomeriggio si potrebbe tornare a casa per vedere un film insieme o passare del tempo leggendo, giocando alla play o chiacchierando del più e del meno. E la sera, beh, una cena romantica per concludere in bellezza il week end è decisamente l’ideale. In questo modo, collezionati insieme tanti momenti piacevoli, l’inizio della settimana non potrà che essere positivo sia che ci si trovi già in vacanza o che si stia ancora lavorando.

Ovviamente sull’impronta del week end si può costruire anche un’intera vacanza insieme, inserendo magari più momenti di svago da trascorrere insieme e che contemplino a turno gli interessi di entrambi. Perché ciò che conta alla fine è riuscire a trovare un equilibrio tra ciò che desidera il singolo e ciò che vuole la coppia. Solo in questo modo si riuscirà a vivere in modo positivo ogni momento insieme, riuscendo a divertirsi, esplorarsi e conoscersi sempre meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come gestire le liti di coppia senza ingigantirle

E se si è del tutto diversi? In tal caso ci si può accordare per accontentarsi a turno. In questo modo si potranno fare nuove esperienze e far felice l’altra persona.
Se uno dei due ama il mare e l’altro la montagna basterà quindi andare una volta in un posto e la volta successiva nell’altro o trovare un luogo che renda possibile visitare entrambe nel giro di un week end. Stessa cosa per gli sport da praticare insieme, per i passatempi, i ristoranti e tutto ciò che può diventare sia un momento di condivisione che di separazione. Tra i due, nel dubbio, è sempre meglio scegliere la prima opzione, accettando a priori di prendere ogni cosa con il giusto mix di pazienza ed autoironia. Perché alla fine ciò che più conta è la possibilità di passare del tempo insieme e questo è un aspetto non indifferente e che non andrebbe mai dimenticato.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Soldi: come gestirli al meglio quando si è in coppia
Leggi anche -> Coppia: imparare a perdonarsi per vivere meglio
Leggi anche -> Coppia: l’importanza di programmare insieme le vacanze