Home Bellezza Make Up Autoabbronzanti: istruzioni per l’uso

Autoabbronzanti: istruzioni per l’uso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:42
CONDIVIDI

Gli autoabbronzanti sono un prodotto sempre in continua evoluzione ed è la soluzione giusta per evitare un invecchiamento cutaneo proceoce. 

Autoabbronzanti, istruzioni per l'uso

Il primo antirughe per l’eccellenza è la protezione solare e per questo, se si vuole preservare il viso, le mani ed il collo dall’invecchiamento precoce, evitare l’esposizione al sole di queste parti delicate del corpo resta la soluzione migliore.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Banana Powder fai da te: come creare la cipria del momento-VIDEO-

L’autoabbronzante quindi, diventa il prodotto di punta per l’estate all’insegna dell’ ‘antiage’. Scopriamo come utilizzarlo al meglio.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria bellezza, clicca qui! 

Come utilizzare l’autoabbronzante su viso e collo in modo perfetto

Proteggere la pelle del viso, del collo e per le più attente anche del dorso delle mani dall’azione dei raggi solari, aiuterà a combattere i segni precoci del tempo. L’esposizione al sole infatti tende ad invecchiare e macchiare precocemente la pelle di queste particolari zone del corpo. Per evitare uno stacco cromatico importante tra viso e corpo si dovrà ricorrere ad un prodotto autoabbronzante, ne esistono di ottimi tra quelli di ultima generazione che al contrario dei più datati non regalano coloriti arancione e non emanano cattivi odori.

Per applicare in modo perfetto l’autoabbronzante, il primo passo sarà quello di preparare la pelle ad accogliere il prodotto eliminando tutte le cellule morte. L’azione meccanica e delicata di uno scrub formulato per il viso potrà infatti rendere la pelle liscia e fare in modo che l’autoabbronzante regali un colorito ed un incarnato uniforme.

L’autoabbronzante agisce stratificando il colore, per questo se si desidera un colorito più intenso, si potrà applicare un secondo strato il giorno successivo all’applicazione precedente. Due volte a settimana si dovrà procedere con lo scrub per eliminare i vecchi strati di prodotto ed applicarne uno nuovo.

Importantissimo sarà sfumare bene il prodotto all’attaccatura dei capelli, delle orecchie e intorno alle sopracciglia e dopo l’applicazione lavare immediatamente le mani per evitare che si macchino. 

->>>GUARDA ANCHE: 

Chi sono i makeupartist delle star, la foto gallery

Eyeliner bianco, il segreto per ingrandire l’occhio

Makeup: trucco anti caldo senza fondotinta-VIDEO-

Makeup: burro struccante fai da te-VIDEO-

Armocromia, analisi del colore per scoprire quali ti valorizzano di più

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI