Home Moda & Abbigliamento Outfit Gonna a ruota: guida per indossarla in tutte le occasioni, cerimonie e...

Gonna a ruota: guida per indossarla in tutte le occasioni, cerimonie e non

CONDIVIDI

Scopri come sfoggiare la tua romantica gonna ruota in occasioni importanti ma anche in versione casual. Una vera e propria guida ricca di spunti interessanti.

Foto da iStock

Va bene per una cerimonia, un aperitivo o anche una giornata di lavoro. La gonna a ruota è non solo un must have intramontabile del nostro guardaroba ma anche un vero e proprio passepartout della moda, un capo versatile che risulterà esser un ottimo investimento per qualsiasi donna voglia acquistarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Outfit estivi 2019 da ufficio, eleganti e molto altro ancora

Oggi vedremo allora non solo in quali occasioni poter sfruttare questo classico della moda anni ’50 ma anche come abbinarlo al meglio e le varianti da preferire in base alla nostra silhouette ma anche all’occasione d’uso.

State a vedere!

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno sulle notizie delle categorie gossip, moda e abbigliamento e social, CLICCA QUI!

Gonna a ruota: come indossarla nelle diverse occasioni

Foto da iStock

Il primo uso da esplorare è senza dubbio quello a sfondo più elegante, per una cerimonia, ad esempio, o comunque un evento importante. In questo caso vi consigliamo di optare per una gonna dalla lunghezza non troppo contenuta (ottimo sarebbe sotto il ginocchio) e possibilmente tinta unita, evitando così di virare verso fantasia di eccessivo impatto. L’abbinamento migliore potrebbe essere in questo caso con un romantico top in pizzo, raffinato e importante, perfetto coprotagonista del look. Accessori sobri poi ovviamente per non oscurare questi due “top capi”. Se invece preferissimo una parte sopra decisamente più sobria? Largo allora ai gioielli: una collana importante potrebbe fare proprio al caso vostro e impreziosire l’intero look.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Quale gonna è più adatta a me? Consigli per scegliere il modello perfetto

Un top di raso con le spalline sottili, capace di accompagnare morbidamente le linee del corpo e che finirà poi all’interno della gonna stessa, con un immancabile effetto “sbuffato”, è un abbinamento a dir poco classico, perfetto per una giornata di lavoro in cui vorrete apparire raffinate ma, al tempo stesso, non troppo seriose.

Il casual per eccellenza vorrà invece la nostra gonna a ruota abbinata a un altro mito intramontabile della bella stagione, la marinière. Potrete optare per la variante cromatica che preferite a patto di mantenere le stesse tonalità tra gonna e top.

Un effetto ancor più casual lo otterrete unendo la vostra iperfemminile gonna a ruota a una decisamente più mascolina t-shirt. L’effetto sarà a dir poco fashion e perfetto sia per esser completato con delle sneakers (cosa che vi renderà pronte per una giornata di shopping) o con delle eleganti dècolletèe (perfette per un aperitivo molto glamour).

Infine che ne dite di un crop top? Si tratta della soluzione trasversale per eccellenza che, in base agli accessori abbinati, potrà trasformarsi in un look informale o da cerimonia. Il segreto? Mai l’ombelico in bella vista! La gonna a ruota sarà allora rigorosamente a vita alta.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Pantaloni larghi, salvavita per l’estate: come abbinarli al meglio

Quando il marsupio non è solo sporty

Gonna corta, must have estate 2019: modelli di tendenza e come indossarli