Home Moda & Abbigliamento Outfit Gonna corta, must have estate 2019: modelli di tendenza e come...

Gonna corta, must have estate 2019: modelli di tendenza e come indossarli

CONDIVIDI

Una gonna corta è la scelta perfetta per il periodo estivo e la varietà di modelli consente di sfruttarla in ogni occasione, a patto di sapere come abbinarla al meglio.

Foto da iStock

Il capo simbolo per eccellenza della femminilità, quello che anni or sono rivoluzionò la moda per poi non tramontare mai più.

Stiamo parlando della minigonna, un capo che oggi possiamo trovare in svariate versioni, varianti tra le quali senza dubbio ci sarà anche quella su misura per noi e per i nostri gusti.

Audacemente in similpelle, sensualmente in pizzo o a ruota, per un tocco romantico, la minigonna può esser, tra le altre cose, la miglior compagna della nostra estate, capo perfetto per dar vita ad outfit freschi e pratici, che siano da giorno o da sera.

La minigonna può esser infatti declinata in diversi stili e oggi ve ne proporremo alcuni adatti a occasioni e personalità di ogni genere.

Continuate a leggere per scoprirli con noi e conoscere meglio questo capo ever Green .

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno sulle notizie delle categorie gossip, moda e abbigliamento e social, CLICCA QUI!

Gonna corta per l’estate 2019: i modelli top e come sfruttarli

Foto da iStock

Partiamo da un presupposto assai importanti: dire gonna corta equivale a dire ben poco. Le varianti sono così numeroso da aver trasformato la minigonna in una macrocategoria, declinata poi in diversi tessuti, tagli e fantasie.

Il primo elemento di discrimine sono i tessuti. Tra i must di questo 2019 c’è ad esempio il similpelle, proposta in taglio classico (perfetta per un look semplice e romantico) oppure in varianti dai colori sgargianti o con richiami all’animalier, per un look decisamente più estroso e grintoso. Senza dimenticare poi l’effetto lucido, un tocco retrò che rende la gonna protagonista indiscussa del nostro look.

Se però è il romanticismo il vostro marchio di distinzione non potrete che optare per la variante in pizzo. Potete abbinarla a scarpe basse o alte a seconda dell’importanza dell’occasione d’uso ma tenete a mente che a fare la differenza sarà il colore. Qualora infatti al romanticismo voleste unire un tocco di grinta, basterà optare per sfumature più scure e il gioco sarà fatto.

Se poi del classicismo non nevate mai abbastanza c’è Slo una variante possibile: il denim. La minigonna jeans è un vero e proprio ever Green, che affonda le sue radici nelle profondità della moda. Una t-shirt morbida, delle sneakers e i capelli raccolti creeranno il look perfetto per un aperitivo casual o un giro con le amiche, mentre con on un crop top e un sandalo basso, magari alla schiava, avremo un tocco decisamente più curato, soprattutto se il lavaggio del jeans sarà scuro.

Ultima ma non per importanza la variante a ruota. Se a vita alta e in unione a un top semplice sarà classica e adatta a una giornata senza troppi impegni, con scarpe basse e una semplice camicetta sarà invece delicata e romantica mentre con una blusa ci regalerà il perfetto outfit da lavoro.

E voi, che minigonna usate oggi?

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Moda estate 2019, vestiti lunghi: modelli must have per essere al top

Costumi da bagno estate 2019: trend per tutti i gusti e tutte le forme

NUOVE TENDENZE: il ritorno della gonna a ruota