Home Curiosita

Denaro sporco: quanti microbi ci sono nel nostro portafogli?

CONDIVIDI

Monete e banconote sono veicolo di migliaia di batteri: il denaro è sporco e oggi scopriremo insieme fino a che punto e quali rischi comporta per la salute.

denaro sporco rischi

Secondo una ricerca scientifica, quando si parla di denaro sporco non si hanno poi tutti i torti: dai test effettuati in laboratorio è emerso che una comune banconota
trasporta oltre 30.000 batteri alla volta, di cui alcuni sono potenzialmente pericolosi per la salute dell’uomo.

Sembrerebbe addirittura che una semplice banconota da 10 euro sia in grado di trasportare una quantità di germi maggiore di quella che si trova abitualmente sulla tavoletta del wc! Purtroppo però, anche se tutti conosciamo la scarsa igiene derivante dall’atto di maneggiare soldi, sono ancora troppo poche le persone che si lavano le mani dopo il contatto con il denaro.

Uno studio condotto negli Stati Uniti si è posto l’obiettivo di individuare i rischi per la salute derivanti dal maneggiare denaro: ecco i risultati.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le notizie più curiose dal mondo >>> CLICCA QUI!

Denaro sporco, quali rischi nel maneggiarlo?

come riscuotere vincita millionday

Il primo risultato dello studio sui rischi derivanti dal maneggiare banconote riguarda una malattia della pelle molto diffusa in tutto il mondo: sembrerebbe che la maggior parte dei germi trasportati dal denaro siano infatti quelli responsabili dell’acne.

Oltre ai batteri dell’acne, gli scienziati hanno notato seppur in quantità minore la presenza dei batteri responsabili di infezioni polmonari, infezioni delle vie urinarie e batteri resistenti a penicillina e meticillina. Su alcune banconote, inoltre, si è riscontrata l’allarmante presenza di antrace: questo batterio è potenzialmente mortale, anche se la trasmissione della malattia non è possibile tra uomo e uomo.

Se davvero le banconote e il denaro sporco che maneggiamo quotidianamente possono essere veicolo di così tante infezioni, quali sono i possibili rimedi per arginare il problema?

Sembrerebbe che le banconote realizzate in alcuni paesi come il Canada, fatte con speciali polimeri di plastica, rendano più difficile la proliferazione dei batteri sul denaro. Tuttavia, la soluzione più efficace è anche la più semplice: lavarsi le mani dopo aver maneggiato i soldi.

Potrebbe interessarti anche:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore