Home Curiosita Il magico potere cicatrizzante del miele

Il magico potere cicatrizzante del miele

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00
CONDIVIDI

Il miele, oltre ad essere un prezioso alimento è anche un valido cicatrizzante.

miele benefici
Fonte: Istock

Chi non ha mai assaggiato il miele almeno una volta nella vita? Amato da grandi e piccini per il suo sapore dolce e per il suo abbinarsi sia ad alimenti dolci che salati, questo prodotto naturale è sempre più usato anche per via delle sue proprietà benefiche sempre più riconosciute. Tra queste, una che in pochi conoscono è quella cicatrizzante che rende il miele un prodotto ancor più prezioso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Miele: ecco cosa succede se ne mangi un cucchiaio al giorno

Se vuoi restare aggiornata sulle proprietà degli alimenti e su ciò che può far bene alla tua salute CLICCA QUI!

Proprietà cicatrizzanti del miele

Luxury food
Luxury food: classifica dei cibi più costosi (iStock Photos)

A volte i rimedi più potenti si trovano là dove non si penserebbe. È proprio il caso del miele che oltre ad essere un energizzante è anche un potente cicatrizzante. Usato su ferite ed ustioni ne agevola la guarigione, agendo a volte più rapidamente di determinati farmaci. Si tratta di una qualità conosciuta fin dall’antichità, tanto da renderlo molto utilizzato in campo veterinario e a volte, seppur in via sperimentale, anche in quello medico.
Ma come agisce esattamente il miele?
Secondo Bernard Descotters, ricercatore francese, il miele che è anche un antissettico, deve le sue particolari proprietà ad un enzima chiamato glucosio ossidasi (perossido di idrogeno, ovvero acqua ossigenata), che serve alle api per trasformare il loro nettare. Riguardo il suo essere un ottimo cicatrizzante, invece, ciò dipende dallo zucchero che asciuga le ferite mentre alcuni composti organici in esso contenuto stimolano l’emissione di citochine e interleuchine, entrambe cicatrizzanti.
È importante tenere a mente che per far si che il miele abbia queste caratteristiche è necessario usare solo quello artigianale o biologico e non quello che si trova comunemente nei banchi del supermercato e che spesso è diluito e mescolato a dello zucchero, cosa che rende le sue proprietà molto più blande se non addirittura inesistenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zenzero, limone e miele: ecco perché assumerli insieme fa bene

Secondo alcuni ricercatori della Cardiff Metropolitan University, il miele con maggior poteri cicatrizzanti è quello di Manuka, prodotto in Nuova Zelanda.

Attenzione! In caso di ustioni o di ferite è ovviamente necessario rivolgersi prima di tutto al proprio medico al pronto soccorso. Il miele può essere un rimedio da usare dietro parere medico. Prima di agire è sempre bene conoscere la portata di eventuali ferite e ricevere le medicazioni necessarie.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Dì addio a colesterolo e pressione alta con zenzero, aglio e miele
Miele e cannella: il magico duo per la tua salute
Aglio e miele: potente antibiotico naturale