Home Pelle

Epilazione luce pulsata o laser: pro, contro e principali differenze

CONDIVIDI
epilazione laser o luce pulsata
Foto da iStock

Dire addio per sempre i peli superflui si può con l’epilazione laser o l’epilazione con luce pulsata. Ma quale scegliere? Scopriamo pro, contro, risultati e costi.

Laser o luce pulsata? Questo il dilemma che affligge oggi giorno molte donne, tutte convinte di una sola cosa: voler per sempre dire addio ai peli superflui; sì ma come? Scegliere la via da percorrere non è certo cosa facile.

Le domande che possono sorgere rispetto alle due tecniche più comuni oggi proposte dal mercato sono infatti numerose: quale funzionerà meglio? Potrò dire davvero addio per sempre agli odiatissimi peli superflui? E, soprattutto, quanto mi costerà la realizzazione di questo sogno? Il prezzo è infatti un dettaglio certo non trascurabile: a fronte di un traguardo tanto ambito siamo senza dubbio disposte a investire qualcosina in più ma, certo, non a dissanguare il conto in banca e, ovviamente, vogliamo la garanzia del successo.

Scegliere il miglior compremosse tra prezzo e risultato è allora l’obiettivo da prefiggersi e per centrarlo sarà bene sviscerare al meglio entrambe le opzioni.

CheDonna.it vi aiuta allora oggi a mettere insieme tutte le più importanti informazioni su epilazione laser e epilazione luce pulsata. A voi poi l’ardua sentenza!

Epilazione laser

epilaizone laser
iStock Photo

Mettiamo subito in chiaro una ocsa: permette di dimenticarsi al 100% dei peli per il resto della propria vita!

Un normale ciclo di seudute di epilazione laser (circa dieci) permetterà dunque di notare una più che notevole diminuzione dela quantità di peli e la sopravvivenza solo di pochi tra essi, che per giunta risulteranno più deboli e sottili. Ecco perché periodicamente occorrerà sottoporsi a nuove sedute, con il vantaggio però che esse saranno assai dilatate nel tempo sino a ridursi a circa una o due l’anno.

I pro dunque sono notevoli, pur ricordando, ahimè, che il “per sempre” non esiste nemmeno nel mondo della depilazione.

Tra i vantaggi aggiungiamo inoltre che già dalla prima seduta potrete vedere i primissimi risultati: alcuni peli non cresceranno più mentre circa il 20% dovrebbe cadere dopo tre settimane dalla seduta. Ovvio cheper i risultati più notevoli occorrerà portare pazienza e attendere la fine dell’intero ciclo di sedute.

Giocare d’anticipo sarà dunque essenziale: se volete arrivare alla prova costume senza peli vi consigliamo di partire dall’autunno, prendendovi circa 8 mesi prima di dover mettere le vostre gambe in bella mostra. E’ questoinfatti il tempo necessario per svolgere circa otto sedute, numero dopo il quale i primi veri risultati si faranno apprezzate.

Le sedute andranno svolte inizialmente circa ogni mese, per passare poi a sei o otto settimane di attesa tra un colpo di laser e l’altro. Lo scopo sarà infatti catturare quanti più peli possibile nella loro fase anagen, ovvero quando il pelo è in fase di crescita, ben attaccato al bulbo, la melanina viene generata e il pelo si rafforza grazie alla cheratina.

Lo scopo è infatti che il laser, sotto forma di calore, vada a colpire il bulbo stesso, distruggendo gli annessi piliferi in modo permanente e bloccando la formazione di un nuovo pelo. Inutile sottolineare che ogni pelo ha un suo ciclo vitale e dunque sitroverà nella giusta fase in un momento diverso rispetto ai suoi “amichetti”: con i giusti tempi si cerca dunque di colpire ogni pelo nel momento più proficuo.

E ora la questione più spinosa: l’epilazione laser fa male? Come per ogni cosa il dolore è soggettivo: c’è chidice di nons entire niente e chi paragona il fastidio al pizzicore di un elastico cheviene tirato e rilasciato. Certo è che si tratta di una sensazione assai meno dolorosa di altri metodi di depilazione, come la ceretta, e che la capacità del laser di “leggere” solo il pelo garantisce alla pelle di non esser minimamente danneggiata.

Ecco perché la epilaizone laser è adatta a tutti, con la sola eccezione di donne in gravidanza o allattamento, i cui sbalzi ormonali possono rendere la pelle particolarmente sensibile.

Se è però vero che tutti possono fare il laser è altrettanto vero che alcuni candidati sono migliori di altri: pelo scuro e pelle chiara resta infatti la combinazione maggiormente predisposta al successo, sebbene i laser di ultimissima generazioen garantiscano notevoli risultati anche per peli chiari e sottili.

Importante sarà ovviamente esser assai precisi nella cadenza delle sedute e accettare il sacrificio di non toccare i peli se non con il rasoio e, ovviamente, solo nel giorno precedente la seduta. Eh già, per sottoporsi al laser occorre accettare che un po’ di riscrescita faccia capolino: ecco perché i periodi invernale e autunnale sono considerati i migliori per procedere con il trattamento. Ad esso nona ndranno poi ovviamente mai abbinate cerette o Silkepil: strappareil pelo dal bulbo equivale a porre fine a tutti i giochi!

Fatto tutto ciò però il successo è pressoché garantito!

Epilazione laser costi

epilazione laser
Immagine da iStock

Parafrasandoun famoso detto potremmo dire che “chi bella vuole apparire un poco deve scucire”. Eh già, l’epilazione laser ha i suoi costi che, pur approfittado di offerte e di leggere variazioni da zona a zona, sono ahimè innegabili.

Ecco un rapido prospetto dei costi a sedutain base alle zone del corpo da trattare:

  • Zona piccola – viso
    da 15 euro
    a 25 euro
  • Zona media
    da 30 euro
    a 45 euro
  • Zone grandi
    da 45 euro
    a 80 euro

Epilazione laser inguine

epilaizone laser
Foto da iStock

Senza dubbio una delle aree più dolorose da depilare e duqnue la prima a cui pensiamo quando ci viene in mente di eliminare per sempre i peli superflui dalla nostra vita.

La natura paticolarmente scura del pelo in quest’area la rende perfetta per l’epilazione deifnitiva e il laser dovrebbe dare isuoi frutti in circa 4 sedute,occio però alle zone più interne.

La tentazione di eliminare interamente i peli dal pube potrebbe cogliere molte tra noi, anche se la ginecologa forse non approverà. Ricordiamo infatti che i peli svolgono uan funzione di protezione per le parti intime e che, inoltre, quelli più interni sono assai duri a morire. Insomma, sulle grandi labbra anche il laser potrebbe deludere: a voi la scelta se tentare o meno la sorte!

Epilazione laser viso

epilaizone laser
Foto da iStock

Una zona in cuila comparsa dipeli pernoidonne è a dir pocoimbarazzante e che dunque desideriamo tenere sempre pulita e in ordine. Spesso però , paradosso dei paradossi, proprio qui risulta difficile agire con le varie tecniche di epilazione definitiva.

Il viso risulta particolarmente delicato e la presenza degli occhi impone attenzioni speciaeli. Inoltre risulta assai difficile che il pelo abbia qui le caratteristiche ideali (spessore e scurezza) pretese dai vari trattamenti di epilazione definitiva. In alcuni casi si è addirittura notata una crescita più massiccia di peli in seguito alle sdute, cosa che ha spinto gli esperti a domandarsi se non fosse il caso di escludere il viso dalle zone trattabili con laser e luce pulsata.

Così poi non è stato ma si è giunti alla conclusione di alvorare solo sui peli più scuri, con impulsi di energia assai alti e molto mirati. Se dunque si vuole tentare la via della epilazione definitiva sul viso ben venga ma solo con il laser e con le dovute accortezze.

Epilazione luce pulsata

Epilazione luce pulsata
iStockPhoto

Il principio base è lo stesso del laser: distruggere il bulbo pilifero attraverso il calore.Inc he cosa differisce allora dall’epilazione laser? Innanzi tuto bisogna specificare che la luce pulsata ha tempi di successo un po’ più lunghi e che, sempre a differenza del laser, non può esser usato in estate o, in generale, in periodi in cui ci si espone maggiormente al sole.

La luce pulsata funziona grazie a un fascio di luce molto intenso che viene emesso a intermittenza, come il flash di una macchina fotografica, attraverso una speciale lampada allo xeno. Ecco perché qui il contrasto tra colorito della pelle e pelo è ancor più essenziale: La luce sidispedre anche sulla pelle che, se troppo scura, rischia di rimanere scottata.

Essenziale sarà dunque non lavorare su una carnaggione abbronzata e anche evitare l’esposizione al sole nei due giorni successivi il trattamento, quando la pelle è maggiormente sensibile.

Le sedute vanno svolte circa ogni mese\mese e mezzo per poi diradarsi nel tempo e trasformarsi in una sorta di regime di manteniemtno.

Oggi, a esser onesti, l’epilazione con luce pulsata è stata almeno in parte soppiantata dal laser in virtù della maggior rapidità e precisione di quest’ultimo, oltre che il minor fastidio provato e i risultati più duraturi.

Sarà forse per questo che molticentri propongono offerte assai vantaggiosi per l’epilazione con luce pulsata?

Epilazione luce pulsata prezzi

epilazione luce pulsata
Immagine da iStock

La luce pulsata anche in quanto a costi non scherza ma dala sua hail vantaggio di esser spesso proposta in offerta, con pacchetti d’occasione che abbattono i costi in modo vincente. Non lasciatevi dunque spaventare dai prezzi proposti qua sotto che non sono che la base di partenza da scontare:

 

  • nguine €150,00-230,00
  • glutei €320,00-€390,00
  • polpacci €350,00-€570,00
  • avambraccio €320,00-€410,00
  • braccio €50,00-€360,00
  • seno €120,00-€180,00
  • baffetti €15,00-€25,00
  • sottomento €10,00-€160,00
  • ascelle €150,00-€230,00
  • nuca €70,00-€110,00
  • addome €150,00-€240,00
  • basette €100,00-€130,00
  • cosce €450,00-€560,00
  • mani €150,00-€210,00

 

Epilazione luce pulsata inguine

epilazione luce pulsata
Foto da iStock

La particolare scurezza e corposità dei peli di quest’area la rendono particolarmente adatta per la luce pulsata. Di contro c’èil fatto che anche in caso di epilazione definitiva, l’inguine rimane uan delle zone più dolorose da trattare e essendo la luce pulsata leggermente più fastidiosa del laser il fastidio potesse farsi notevole.

Le sedute consigliate qui sono circa 6, a patto ovviamente di ripeterle poi più in là nel tempo per mantenere i risultati raggiunti.

Epilazione luce pulsata viso

epilazione luce pulsata
Foto da iStock

Ammettiamolo: difficilmentecon la luce pulsata si ottengono gli effetti sperati sul viso. I peli spesso chiari e sottili espongono anche la pelle stessa al rischio di forti irritazioni. Qualora però abbiate la sfortuna\fortuna di un pelo scuro potete tentare: essenziale sarà rivlgersi a veri esperti e portare pazienza per risultati che otterrete dopo un numero consistente di sedute, sempre da ripetere più in là nel tempo per non perdere i frutti del lavoro svolto.