Home Bellezza Pelle Pelle: ti depili con il rasoio usa e getta? Quattro motivi per...

Pelle: ti depili con il rasoio usa e getta? Quattro motivi per cui devi cambiarlo spesso

CONDIVIDI

La depilazione indolore e più amata dalle donne, sebbene molte di loro nascondano di utilizzarla, è quella con il rasoio.

Le lame che scorrono sulla pelle infatti, garantiscono un immediato effetto liscio, con l’effetto collaterale di una tempestiva ricrescita.

Le amanti del rasoio infatti, tendono ad averlo sempre a portata di doccia, proprio per utilizzarlo quasi giornalmente ed evitare la comparsa degli antiestetici peli irti, tipici di questa tipologia di depilazione.

Esistono i rasoi elettrici, addirittura resistenti all’acqua, ma quelli più utilizzati sono senza dubbio gli usa e getta. Sono moltissime le aziende storiche produttrici di rasoi che hanno creato linee per la depilazione al femminile. Testine più flessibili, lame più delicate e ovviamente design e colori accattivanti.

Se anche voi siete tra le amanti del rasoio, ecco 4 buoni motivi per cambiarlo spesso, almeno ad ogni tre utilizzi.

Rasoio usa e getta, ecco cosa potrebbe accaderti se non lo cambi spesso

Si chiamano rasoi usa e getta, e proprio per questo, debbono essere cambiati regolarmente dopo qualche utilizzo. I tempi non sono certo quelli del cambio di uno spazzolino da denti, e per la propria salute, andrebbero cambiati almeno ad ogni tre utilizzi.

Troppo spesso infatti si lasciano giacere i rasoi in doccia, fino a veder comparire sporcizia o addirittura ruggine tra le lame. Questa cattiva abitudine potrebbe condurre a seri problemi di salute.

Esistono almeno quattro motivi per cambiarli spesso, ecco i più importanti!

Il rasoio diventa un concentrato di carica batterica

Le cellule morte e i residui di peli che restano tra le lame del rasoio, rappresentano una carica batterica importante. Nel caso in cui ci si provochi un taglio o una abrasione con lo stesso, l’infezione sarebbe assicurata.

Il rasoio se è vecchio non funziona

Lo avrete provato tutte, un rasoio utilizzato più volte, non assicura un taglio perfetto del pelo e quindi fa impiegare più tempo con un pessimo risultato.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Una maschera di bellezza alle fragole per la vostra pelle

 Un rasoio vecchio potrebbe infiammare i follicoli

La presenza di lame consumate e la carica batterica, potrebbero oltremodo stimolare i follicoli ed infiammarli, dando origine ad uno stato infiammatorio degli stessi.

Con un rasoio vecchio potresti tagliarti

Un rasoio troppo utilizzato e non perfettamente funzionante, costringerebbe a passare più volte sulla pelle, insistendo proprio per eliminare i peli che non vengono via, per questo si potrebbe andare incontro a tagli con molta facilità.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il Pantenolo, elisir di bellezza e benessere per la pelle 

GUARDA GESSICA NOTARO -IL VIDEO-