Menù della Befana 2022, un pranzo leggero e divertente

Quando arriva la Befana, gli adulti sono ancora pieni dei pranzi precedenti e i bambini hanno più voglia di pensare ai dolcetti: ecco un menù che accontenta tutti

Dopo le abbuffate di Natale e Capodanno, tra pranzi e dolci, quando arriva la Befana abbiamo bisogno di leggerezza. É la festa preferita dai bambini perché possono divertirsi con le calze e i dolcetti, mentre per noi può diventare l’occasione per pensare ad un menù più leggero, da preparare abbastanza in fretta e senza stress.

menu befana
Canva

Così abbiamo pensate a tre piatti in qualche modo alternative: le olive ascolane, ma non quelle classiche perché non contengono carne, il tiramisù però questa volta servito nel bicchiere. E in mezzo un piatto di spaghetti, oppure altra pasta lunga, rinfrescati da un pesto alle mandorle e al limone. Vediamo insieme come si preparano.

Menu della Befana tutti i piatti

Olive ascolane vegetariane

Una delle tantissime ricette che derivano dalla tradizione, ma in questo caso rivista e ribaltata. La protagonista principale rimane la stessa. Al suo interno però invece della carne di manzo, pollo e maiale, il ripieno è fatto con patate, ancora olive e formaggio grattugiato.
Un’alternativa vegetariana che piacerà a tutti, con il vantaggio di poter servire questa ricetta come antipasto oppure in un buffet informale. Tutto quello che dovete curare bene è la scelta degli ingredienti e mettere alla prova la vostra manualità.

Olive ascolane vegetariane: sfiziose e leggere, dovete provarle anche voi

Spaghetti al pesto di mandorle e limone

Come primo piatto invece portiamo a tavola gli spaghetti al pesto di mandorle e limone, una ricetta che vi salva sempre quando siete di corsa oppure avete esaurito le idee per il pranzo o la cena.

->>LEGGI ANCHE: Menù di Capodanno 2021, il dolce di riciclo che piacerà davvero a tutti

Anche in questo caso l’ispirazione arriva dal classico pesto di basilico, rivisitato sostituendo i pinoli con le mandorle, aggiungendo della menta fresca al basilico e aromatizzando tutto con un limone non trattato che va a compensare il sapore più intenso del parmigiano o del pecorino. La preparazione è molto semplice, quindi a far le differenza è la qualità della materia prima, compreso l’olio d’oliva.

Spaghetti al pesto di mandorle e limone: primo piatto profumato e leggero

Tiramisù nel bicchiere

Per concludere questo menù easy della Befana, ecco il tiramisù. Qui invece di cambiare la ricetta, ormai codificata nel tempo, modifichiamo semplicemente il modo di presentarlo in tavola. Bello da vedere, buonissimo da mangiare e con il vantaggio che ognuno ha già la sua porzione di bontà molto comoda da mangiare. In fondo è il re dei dolci al cucchiaio, quindi va bene così.

Tiramisù nel bicchiere: ricetta originale con un servizio speciale

Buon appetito