Voglia di spaghetti? Ecco un sostituto prezioso che non potrai non amare

spaghetti mung
fonte foto: Canva

Hai sempre voglia di spaghetti ma sei a dieta e non puoi mangiarli ogni giorno? Scopri gli spaghetti di mungo, un valido alleato per la dieta.

Chi ama la pasta sa bene come doverla evitare può rappresentare un vero problema. Si tratta infatti di un piatto noto non solo per il gusto ma anche per gli effetti positivi che ha sull’umore. Eppure, tra problemi di dieta e il bisogno di mantenere la glicemia entro certi valori, la pasta non è sempre consigliabile né tantomeno un prodotto da scegliere tutti i giorni. Come fare, allora?

Per fortuna esistono valide alternative in grado di soddisfare il palato e tra queste ci sono gli spaghetti di mungo.

Spaghetti di mungo, un valido sostituto della pasta

fagioli mung
fonte foto: Adobe Stock

Quando la voglia di mangiare pasta è tale da portare alla ricerca di valide alternative, una buona soluzione è quella degli spaghetti di mungo.

Si tratta di spaghetti simili a quelli di soia ma a base di un particolare fagiolo ricco di proteine, sali minerali e vitamine. Un fagiolo molto usato nella cucina orientale e che viene spesso usato anche sotto forma di pasta per la sua capacità di legarsi a condimenti di ogni genere dando così vita ad una vera e propria esperieza di gusto.

Noto anche come soia verde, il fagiolo mungo appartiene alla famiglia della Fabacee e si presta anche ad altri tipi di consumazioni. Sotto forma di germogli, ad esempio, può essere usato nelle insalate o per arricchire i contorni.

LEGGI ANCHE -> Non sai come perdere peso? Prova questo ingrediente speciale che hai già in casa

Negli ultimi anni, però, si sta facendo conoscere anche in Occidente proprio per la sua capacità di essere declinato sotto forma di pasta. Una capacità che ne fa un ingrediente altamente versatilo e idoneo per chi è a dieta.

Ricca di ferro, priva di glutine, e in grado di abbassare il colesterolo cattivo, questa pasta ha anche pochissime calorie e, ovviamente, pochi carboidrati. Motivo per cui si rivela l’ideale per chi è a dieta. Ovviamente, bisognerà sempre consumarla con cautela sopratutto se si hanno normalmente problemi con il consumo di fagioli.

Come preparare una buona pasta di mungo

spaghetti mung
fonte foto: Canva

Ma andiamo alla preparazione di questi spaghetti che ad oggi si possono trovare sia nei negozi etnici che nelle grandi catene di supermercati.

Basta sbollentarli un po’ e cuocerli per il tempo indicato sulla confezione (in genere 5/10 minuti) e si possono unire al condimento. Questo potrà essere di qualsiasi tipo e donerà maggior sapore alla pasta che è viscosa al punto giusto da legarsi ad esso.

LEGGI ANCHE -> Vuoi un dolcetto con poche calorie? Eccone uno velocissimo da preparare

Un’alternativa perfetta per chi avendo già provato spaghetti di soia, shirataki, e pasta di legumi ha voglia di sperimentare qualcosa di nuovo che sia goloso e al contempo adatto alla dieta e in linea con la salute.

I consigli di Chedonna: gli spaghetti di mung

Caratteristiche: 

  • Spaghettini a base di fagioli verdi Mung
  • Pronti in 5 minuti
  • Leggeri e senza grassi

Prezzo Di Listino:6,40 € (12,80 € / kg)
Nuova Da:6,40 € (12,80 € / kg) In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora