Trucco sposa, dal naturale a rossetto rosso e smokey eyes tutto quello che c’è da sapere

Il trucco sposa è un settore a dir poco complesso: cambia in base al colore degli occhi, dei capelli e al gusto o portafoglio personale. Scopriamo come!

“Il giorno più bello” così viene comunemente chiamato il giorno delle nozze, quello che una donna sogna sin da bambina e che poi, come per magia, si trasforma in realtà.

Certo, forse oggi per qualcuno non è più così ma ammettiamo che non vi è donna su questo Pianeta la quale, il giorno del suo matrimonio, non desideri apparire al meglio delle sue possibilità.

Non a caso la scelta dell’abito perfetto, quello in grado di esaltare la fisicità di ogni donna, è forse lo step più sentito nell’organizzazione di un matrimonio. Quale è il secondo? La scelta di trucco e parrucco, ciò che, per l’appunto, completa il look di una sposa.

Il desiderio è che i lineamenti vengano esaltati, che i capelli appaiano luminosi e ricercati, che ogni imperfezione scompaia dal volto. Tutto ciò lo si può ottenere solo attraverso scelte ben ponderate e basate non solo sulla moda del momento e sul gusto personale ma anche su consapevoli valutazioni di stile.

Il trucco in particolare va ponderato tenendo conto di diversi parametri: necessità personali, senza dubbio il gusto della sposa ma poi soprattutto i suoi colori e ciò che meglio li potrà esaltare.

Oggi cerchiamo di scoprire tuto ciò e anche di più, fornendovi informazioni a 360 gradi che vi renderanno delle vere e proprie esperte in materia di trucco sposa.

Trucco sposa naturale

make up sposa
Foto da Unsplash

Il mondo delle spose si divide in due gradi gruppi: quelle che desiderano un look raffinato e naturale e quelle che invece vogliono apparire come vere e proprie dive del grande schermo.

Nel primo caso il trucco più apprezzato è senza dubbio lui, il make up no make up, quell’abile gioco di texture e sfumature che ci fa sembrare struccate, un vero e proprio look acqua e sapone fatto però di strati e strati di cosmetici.

Lo si può poi arricchire con dettagli più o meno vistosi: ciglia finte, un cesellato contouring, tocchi decisi d’illuminante o ancora un effetto rimpolpante che sappia scolpire le labbra e farle apparire turgide e seducenti.

Essenziale, qualora si volesse realizzare un simile look, sarà affidarsi a mani esperte o essere personalmente in grado di scegliere prodotti impeccabili, sia per colore che per performance, nonché applicarli poi con perizia: difficile inattitudini bilanciare la resa naturale con una coerenza e compattezza impeccabili.

Ma a chi dona questo trucco sposa naturale? Si tratta di una scelta particolarmente indicata per tutte le donne che quotidianamente sono abituate a vedersi “acqua e sapone” ma anche per coloro che hanno fatto dell’eleganza il marchio distintivo delle proprie nozze.

Trucco sposa rossetto rosso e smokey eyes

sposi macchina
Foto da Unsplash

La seconda compagine nel mondo delle spose è quello delle donne che voglio apparire come le degne eredi di Marilyn Monroe. Bando alla morigeratezza e al “bon ton a tutti i costi”: c’è chi vuole vedersi come una vera vamp, grintosa, seducente e con un make up che la faccia da protagonista.

Alcune donne poi sono abituate a vedersi nella quotidianità con un trucco importante. Proprio per costoro è principalmente indicato optare per un trucco nuziale d’impatto: nel proprio giorno più bello è giusto infatti voler apparire al meglio ma è altrettanto importante sentirsi a proprio agio. Se si è acqua e sapone da sempre, bisognerà riflettere bene su quanto sia opportuno sconvolgere il proprio canone proprio in un giorno così importante.

I principali “oggetti del contendere” sono solitamente loro: eye-liner e rossetto rosso, due elementi cardine del trucco da vamp ma assai rischiosi nel giorno delle nozze. Per quanto si opterà infatti per una tinta labbra, il rosso andrà ritoccato durante il ricevimento, e l’eye-liner rischia di esser veramente too mutch per un giorno così importante.

Insomma, bisogna saper valutare.

Trucco sposa fai da te

trucco fai da te
Foto da Canva

Fai da te o non fai da te, questo è il dilemma.

L’idea di realizzare personalmente il trucco per il proprio matrimonio potrebbe abbagliare, essenzialmente per un doppio potenziale vantaggio: il primo è il senso di sicurezza di mantenersi in una confort zone, sapere che si farà solo ciò che realmente si desidera, il secondo è il fattore economico, garanzia di un buon margine di risparmio.

Per ogni vantaggio però c’è una contropartita naturalmente. Il trucco sposa deve esser un trucco a prova di foto e, ovviamente, a prova di tempo. Un make up dunque incrollabile e capace di rendere al meglio non solo dal vivo ma anche negli scatti, che ricorderanno poi quei magici momenti.

D’obbligo sarà dunque esser sinceri con se stessi: siamo in grado di realizzare un trucco all’altezza dell’evento? Fidatevi che ci saranno molti più no di quanti possiate credere.

Importante anche assicurarsi di avere tutto il necessario: cinque sono infatti i prodotti indispensabili, cliccate qui per scoprirli.

Trucco sposa occhi marroni

velo sposa
Foto da Canva

Seguire l’armonia con il colore degli occhi è sempre un’ottima strada per scegliere le nuance del make up nuziale.

In caso di una sposa con occhi scuri sono sempre consigliati i colori caldi della terra, tipo il bronzo o il rame, toni con i quali è possibile ricreare sia trucchi naturali e luminosi che intensi.

Se invece si vorrà osare un po’ di più, preferendo un look meno naturale, sarà bene optare per blu, grigio o viola.

Anche l’orario delle nozze può aiutare a scegliere tra le varie nuance adatte agli occhi castani. Per una cerimonia nel pomeriggio/sera consigliamo di puntare sulle tonalità del bronzo, grigio e dell’argento per una scelta audace ma d’effetto, o su un intenso smokey eyes, corredato magari da un bel paio di ciglia voluminose. Di giorno invece si potrà o aggiungere un tocco di blu denim o verde salvia al make up, magari utilizzando un ombretto dalla texture luminosa, mentre, per un trucco giorno un po’ più “neutro”, si può optare per sfumature “terrose” ma leggere e su un eyeliner che delinei sensualmente l’occhio in un effetto cat eye.

Trucco Wedding occhi verdi

trucco matrimonio
Foto da Canva

Quando si entra nell’ambito degli occhi più chiari esaltarne l’iride è quasi un obbligo.

Il colore che per eccellenza ravviva il verde è il viola ma anche tonalità calde affini come malva, lilla, prugna, rosa, tortora e ancora il marrone e tutto ciò che ha un sottotono del rosso.

Anche il verde stesso è spesso erroneamente sottovalutato mentre invece basterà scegliere una sfumatura più intensa del colore dell’iride per creare un netto contrasto.

Non dimentichiamo poi il classico nero, quello perfetto per un look che non passa inosservato, e il suo opposto, il color cipria, icona dei trucchi neutri e bon ton: due pilastri che si accostano benissimo anche agli occhi verdi.

Trucco matrimonio occhi azzurri

trucco occhi azzurri
Foto da Canva

Gli occhi magnetici per eccellenza, quelli sognate da molte tra noi.

Gli occhi azzurri sono già di per sé splendidi e regalano uno sguardo mozzafiato anche senza l’applicazione di particolari ombretti. Ecco perché un trucco nude andrà senza dubbio più che bene.

Se invece si vorrà osare un po’ di più andrà fatta qualche considerazione mirata. Non tutti i colori si sposano infatti bene con gli occhi azzurri. Noi consigliamo di stare particolarmente alla larga da tuttii toni troppo simili al colore degli occhi, nonché le tonalità troppo chiare o “sbiadite”: si rischierebbe infatti così di spegnere l’intensità dello sguardo.

Se dunque vorrete porre l’accento sui vostri occhi azzurri optate per uno smokey eyes, scegliendo una tonalità di nero intenso o in grigio o marrone, quest’ultimo per un effetto più “soft”.

Per qualcosa invece di più vivace consigliamo un rosso vinile o un arancio intenso, colori che valorizzano al massimo l’intensità dei tuoi occhi.

Trucco sposa bionda

sposa bionda
Foto da Unsplash

Bronze, oro, tonalità nude o intense: sono solo alcuni dei toni che i make up artist suggeriscono alle spose dai capelli d’oro e le possibilità di giocare su combinazioni molto interessanti non mancheranno.

Consigliamo di applicare in primis un fondotinta adatto alla tonalità della propria pelle e di illuminare il volto con un blush dai toni caldi. Luce sarà infatti la parola d’ordine per il make up delle spose bionde.

A completare il look ci vorrà un’abbondante dose di mascara e tutto ciò che sappia intensificare lo sguarda, come ad esempio uno smoke eyes.

Le bionde con carnagione chiara potranno sbizzarrirsi con nuance pastello, pesca, cipria e rosa antico sugli zigomi, e tinte vivaci sulle labbra, tra questi il vinaccia, rosso intenso o bordeaux.

Le bionde con carnagione scura invece potranno giocare con l’effetto bronze e le tonalità calde del rame e beige, così come venature mattone o corallo sulle palpebre e un vivace color arancio su zigomi e labbra.

Make up sposa mora

sposi
Foto da Unsplash

La sposa mora si caratterizza perché ha tendenzialmente una carnagione scura con un incarnato leggermente opaco, tale da rendere quasi sempre necessario un trattamento illuminante e allo stesso tempo idratante.

Essenziale sarà dunque partire da una basa impeccabile e capace di accendere letteralmente il volto.

Il resto del trucco andrà poi ponderato tenendo conto della combinazione occhi-capelli. Nel caso di una sposa mora occhi castani, la combinazione più comune, sarà bene prediligere i colori caldi e neutri come il cipria e le nuance del rosa. Nel dettaglio per gli ombretti si potrà giocare con tonalità dall’oro al marrone scuro, ramati e bronze, ma se l’occhio è tendente al color ambra/verde è possibile utilizzare anche i colori sul prugna e bordeaux.

Per le labbra invece si predilige il color carne anche con una tonalità più scura del loro colore naturale.

Trucco sposa prezzi

trucco sposa
Foto da Unsplash

Se si parla di prezzo naturalmente vuol dire che si è optato per mani esperte e ciò implica una grande varietà di costi, basata su collocazione geografica ma anche sulla “celebrità” del professionista a cui vi siete rivolte.

Nel mondo del make up ci sono dei veri e propri guro e i loro servigi ovviamente si pagano.

Escludendo eccessi a ribasso e a rialzo, i costi di una prova e del trucco nel gran giorno si aggirano tra i 100 e i 500 euro, cifra che include di media anche il trucco per la mamma della sposa o comunque, per un’altra donna a scelta della futura moglie.

Ci si può ovviamente rivolgere a una make up artist ma anche la proprio centro estetico di fiducia, e chissà che così non riusciate a inserire nel budget anche manicure, pedicure o altro per curare la vostra bellezza nel gran giorno.

Da leggere