Come scegliere la borsa da giorno perfetta: meglio lo zainetto la maxi-bag? I pro e i contro

Se non sai quale borsa da giorno scegliere e sei indecisa fra lo zainetto e la maxi-bag: ecco tutti i pro e i contro di entrambe le soluzioni. 

La borsa da giorno, parliamoci chiaro, deve essere grande. Specie se si sta fuori l’intera giornata, che sia per lavoro o per motivi di studio, deve poter contenere un sacco di cose. Dal pc al tablet, passando per qualche cosmetico, crema, specchietto, fazzoletti e via dicendo.

Insomma, la borsa deve essere capiente al punto da contenere un po’ tutto quello di cui necessitiamo. E allora qual è la soluzione migliore? Lo zainetto o la maxi-bag? Vediamo quali sono i pro e i contro di entrambe le soluzioni.

Zainetto o maxi-bag?

 borsa da giorno
Fonte: Pinterest

Lo zainetto prende spunto dalla moda anni ’90, ricordate quelli della Mandarina Duck? Ma oggi la fanno ancora da padrone e praticamente quasi tutti i brand di moda li propongono in versioni più o meno classiche. Da Moschino a Micheal Kors, passando per Louis Vuitton, Gucci, Prada e ancora potremmo continuare.

Dall’altro lato ci sono le maxi-bag: sinonimo di femminilità ed eleganza, della donna indipendente che non ha bisogno di nulla perché dentro quella borsa c’è proprio di tutto. E anche qui le troviamo di vari prezzi, marchi e materiali, insomma non c’è che l’imbarazzo della scelta.

E allora visto che la scelta è davvero difficile vi sveliamo i pro e i contro di entrambe le soluzioni, sempre che non scegliate di uscire con tutti e due. Già perché c’è anche la tendenza di uscire direttamente con due borse e non sono poche quelle che lo fanno. Altrimenti fai il test per conoscere se sei più tipo da zainetto o da borsa.

Zainetto: pro e contro

1) Ritorno alle origini. Proprio come quando eri una liceale e andavi a scuola, puoi riassaporare quei momenti indossando una zaino, ma non un modello tipo Invicta che per quanto bello non sarebbe adatto da utilizzare come borsa da giorno. Potrai invece optare per un modello in pelle o ecopelle. Nero o colorato, quelli rosa sono un vero e proprio must have, a te la scelta.

2) Mani libere. Uno dei motivi per cui tante donne riscoprono il valore dello zainetto è quello di avere sempre le mani libere. E se avete un bambino piccolo di sicuro è questa la borsa che riuscirete a gestire meglio di tutte.

3) Peso su entrambe le spalle. Se avete l’abitudine di uscire con “tutta casa dietro” lo zaino vi aiuterà a bilanciare bene il peso delle cose che vi portate a spasso su entrambe le spalle. E anche a livello di portamento farete la vostra figura.

4) Versatilità. Lo zainetto indossato su una sola spalla diventa subito una borsa a tracolla. Ed ecco che avrete soddisfatto l’esigenza di femminilità ed eleganza con quella di praticità e comodità.

5) Zaino micro. Se invece non siete abituate a portare con voi tante cose e avete scelto uno zaino mini ecco che avrete un accessorio al pari di una clutch. La classica borsetta che si porta a mano.

LEGGI ANCHE –>Borse pastello che passione! Ecco perché a primavera devi acquistarne almeno una

Insomma come si può notare sono molti più i pro dei contro. Quindi se proprio non amate lo zainetto, qui puoi trovare una selezione dei più bei modelli per la primavera,  perché non incontra i vostri gusti personali allora scegliete direttamente la maxi-bag. Vediamo anche qui pro e contro.

Maxi-bag: pro e contro

Se proprio lo zainetto non rientra nelle tue corde perché lo vedi come un accessorio poco femminile sarai sicuramente un’amante della maxi-bag. Lì dentro, è vero, ci entra proprio di tutto. Ed è adatta per qualsiasi occasione, dall’ufficio alla spesa, passando per l’uscita serale. Insomma un vero e proprio passepartout.

Vediamo allora tutti i pregi di questa borsa extra large capace di contenere davvero un’infinità di cose.

1) Eleganza senza tempo. Sia che tu abbia 20 anni, che 30, 40 o 50 anni la maxi-bag dona davvero a tutte. Quindi è una borsa che si adatta al tipo di persona che la porta con estrema facilità.

2) Adatta anche per la sera. La giornata è stata lunga e non sei riuscita a rientrare a casa ma ti aspettano per l’aperitivo o per cena. Senza ripassare a cambiarti la maxi-bag è adatta anche all’uscita serale. Quindi preparatevi perché non appena si potrà con la maxi-bag sarete sempre al passo.

3) Contiene di tutto. Dal pc al tablet, ai libri. La maxi-bag riesce davvero a contenere di tutto e di più. L’unico inconveniente è che se pesa troppo rischiate di lussarvi una spalla.

4) Comodità di portarla a mano. Non solo sulle spalle, ma anche a mano. La maxi-bag la puoi giostrare un po’ come vuoi, in questo modo eviterai di tenerla sempre sulla spalla rovinando blazer e cappotti.

5) Opzione tracolla. Non tutte hanno questa possibilità ma ce ne sono alcune che  hanno addirittura le tracolle intercambiabili. E allora non resta che indossarla così se gli altri modi li trovate più scomodi.

E allora non vi resta che decidere da che parte stare: zainetto o maxi-bag. A voi la scelta.

Da leggere